Slide background

Marcatura elettronica di reti interrate

ID 5990 | | Visite: 872 | Documenti UNIPermalink: https://www.certifico.com/id/5990

Pdr UNI 38 2018

Marcatura elettronica di reti interrate e infrastrutture nel sottosuolo

Prassi di riferimento UNI 06 Aprile 2018

UNI/PdR 38:2018 Marcatura elettronica di reti interrate e infrastrutture nel sottosuolo

La prassi di riferimento, che fornisce specifiche descrittive delle tecnologie di marcatura elettronica delle reti sotterranee per ottenerne una veloce e precisa localizzazione, nasce con l’intento di costituire un supporto alle organizzazioni che intendono adottare e implementare le tecnologie capaci di evitare danni e conseguenti rischi per l’incolumità delle persone e l’integrità di strutture e beni materiali, in occasione di lavori effettuati in prossimità di reti di stoccaggio, di trasporto o distribuzione sotterranee, di reti viarie e di opere militari, eccezion fatta per le reti sottomarine.

I benefici attesi dall’elaborazione e dall’attuazione del presente documento sono ricollegabili alla diffusione di soluzioni innovative sia dal punto di vista tecnico-scientifico sia da quello gestionaleamministrativo per la realizzazione e manutenzione degli impianti dei servizi di pubblica utilità nel sottosuolo, che consentano la minimizzazione degli impatti ambientali, dei costi sociali e del rischio di incidentalità sui cantieri.

Le parti interessate dalla presente prassi di riferimento sono, nello specifico:

- i committenti pubblici o privati, inclusi i soggetti individuali, che pianificano la realizzazione dei lavori, o la persona da essi designata (ad esempio, l’appaltatore);
- le imprese esecutrici delle opere: le imprese, inclusi i subappaltatori o le società del gruppo incaricato della realizzazione delle opere, che eseguono materialmente i lavori;
- i fornitori dei servizi di rilevamento;
- i proprietari o gestori delle reti, i concessionari di opere pubbliche o private e gli operatori delle opere situate in prossimità dei lavori;
- lo Stato, gli enti locali e i loro uffici pubblici, come gestori dello spazio pubblico

La presente prassi di riferimento fornisce specifiche descrittive sulla marcatura, sottosuolo e soprasuolo, delle infrastrutture di servizi interrati a uso di committenti e progettisti. In particolare, il documento definisce le modalità di marcatura elettronica nelle fasi di intervento nel sottosuolo relative a:

- saggi e verifiche localizzate;
- opere manutentive anche di piccola entità;
- interventi di posa nuove infrastrutture sotterranee.

La presente prassi di riferimento si applica a reti sensibili sotterranee/interrate quali:

- tunnel minerari o reti di trasporto di idrocarburi liquidi o liquefatti;
- tunnel minerari o reti di trasporto di prodotti chimici liquidi o gassosi;
- tunnel minerari o reti di trasporto e distribuzione contenenti gas combustibili;
- linee elettriche e reti di pubblica illuminazione;
- canalizzazione per il trasporto e la distribuzione di vapore acqueo, acqua bollente, acqua calda, acqua refrigerata e altri fluidi termo-conduttivi o refrigeranti;
- reti di trasporto di rifiuti mediante sistema pneumatico pressurizzato e sistema aspirante;
- installazioni di comunicazione elettronica, linee elettriche e reti di pubblica illuminazione diverse da quelle sopra citate;
- reti di prelievo e distribuzione di acqua destinata al consumo umano, acqua industriale di alimentazione o fluidi antincendio, pressurizzate o a scorrimento libero, inclusi i serbatoi idrici interrati facenti parte di queste reti;
- reti fognarie per acque reflue da utenze domestiche o industriali o scarichi pluviali. 

Il presente documento riguarda i progetti e i lavori del settore pubblico e privato e, in generale, si applica all’insieme delle opere soggette alle normative che regolano l’esecuzione di lavori in prossimità delle suddette reti.

Nel caso di reti di trasporto e distribuzione contenenti gas combustibili, devono essere preventivamente soddisfatti i requisiti delle norme applicabili (UNI 9860, UNI 9165, UNI 10576, UNI/TS 11582, serie UNI EN 12007)

Fonte: UNI

http://www.uni.com/index.php?option=com_content&view=article&id=2573&Itemid=2460

Scarica questo file (UNI PdR 38 2018.pdf)UNI PdR 38 2018Marcatura elettronica di reti interrate e infrastrutture nel sottosuoloIT1824 kB(159 Downloads)

Tags: Normazione Impianti

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

IFA 2 0 8 Sistema
Gen 18, 2019 6

SISTEMA ISO 13849-1 Versione 2.0.8 Build 3

SISTEMA ISO 13849-1 Versione 2.0.8 Build 3 Safety Integrity Software Tool for the Evaluation of Machine Applications Rilasciata da IFA la Versione stabile di SISTEMA 2 (2.0.8 Build 3) del 17 Gennaio 2019 I progetti e le librerie delle versioni precedenti 1.x.x non sono compatibili e devono essere… Leggi tutto
Gen 08, 2019 45

ISO Update 2019

ISO Update 2019 International Standards in process List of CD (committee draft) registered; DIS (draft International Standard) circulated, FDIS (final draft International Standard) circulated and Standards published, confirmed and withdrawn for a given period.____View Safety of machinery ISO/TC 199… Leggi tutto
EN 13128 2009 Sicurezza Fresatrici
Dic 20, 2018 63

EN 13128:2009 Sicurezza Fresatrici

EN 13128:2009 Sicurezza delle macchine utensili - Fresatrici (incluse alesatrici) La presente norma è la versione ufficiale della norma europea EN 13128:2001+A2 (edizione aprile 2009) e tiene conto dell'errata corrige di marzo 2010 (AC:2010). La norma specifica le misure e i requisiti di sicurezza… Leggi tutto
Guida CEN CENELEC 17
Nov 27, 2018 113

Guida CEN/CENELEC 17

Guida CEN/CENELEC 17 Linee guida per la stesura delle norme tenendo in considerazione le esigenze delle micro, piccole e medie imprese (PMI) Il presente documento (CEN/CLC Guida 17) è stato elaborato dal CEN/CLC BT WG 208 “Linee guida sulle esigenze delle PMI”, la cui segreteria è affidata a… Leggi tutto
CEN guide 4
Nov 27, 2018 102

CEN GUIDE 4

CEN GUIDE 4:2008 Guide for addressing environmental issues in product standards Every product has an impact on the environment during all stages of its life-cycle, e.g. extraction of resources, acquisition of raw materials, production, distribution, use (application), reuse, end-of-life treatment,… Leggi tutto
UNI CEI EN ISO IEC 17020 2012
Nov 22, 2018 210

UNI CEI EN ISO-IEC 17020

UNI CEI EN ISO-IEC 17020:2012 Valutazione della conformità - Requisiti per il funzionamento di vari tipi di organismi che eseguono ispezioni. L’organismo di ispezione ha il compito e la responsabilità di effettuare delle valutazioni di conformità degli elementi sottoposti ad ispezione. Gli elementi… Leggi tutto
Nov 17, 2018 170

Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n. 13

Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n. 13 Definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze, a norma… Leggi tutto

Più letti Normazione