Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Acque potabili: Valori di parametro e note / Min. Salute

ID 18775 | | Visite: 14218 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/18775

Acque potabili   Valori di parametro e note   Min  Salute

Acque potabili: Valori di parametro e note / Min. Salute / Update 26 Genn. 2023

ID 18775 | 26.01.2023 / Min Salute - Download Scheda

Schede relative a parametri delle Acque potabili con Note e valori Min. Salute in accordo con la Direttiva 98/83CE (abrogata dal 13 gennaio 2023 dalla Direttiva (UE) 2020/2184 - transitorio fino al 12.01.2026 / ndr) ed il suo recepimento il Decreto Legislativo 31/2001.

Update 06.03.2023

Pubblicato nella GU n. 55 del 06.03.2023 il Decreto Legislativo 23 febbraio 2023 n. 18 Attuazione della direttiva (UE) 2020/2184 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2020, concernente la qualita' delle acque destinate al consumo umano. Entrata in vigore del provvedimento: 21/03/2023

Attenzione,

schede aggiornate al Decreto Legislativo 31/2001, valide per contenuti, verificare valori di parametro al Decreto Legislativo 23 febbraio 2023 n. 18. 

Update Rev. 1.0 del 26 Gennaio 2023

Completato inserimento schede Ministero della Salute relative a:
- Parametri microbiologici (nr. 2 schede)
- Parametri chimici (nr. 25 schede)
- Parametri indicatori (nr. 19 schede)
- Parametri emergenti (nr. 10 schede)

L’acqua deve essere conforme ad una serie di parametri microbiologici (Decreto Legislativo 31/2001, parte A) e chimici (parte B), nonché parametri indicatori (parte C) non direttamente correlabili a rischi per la salute, ma indicatori di modifiche della qualità delle acque (Allegato I).

I parametri chimici individuati dal decreto includono tutti i parametri della Direttiva 98/83CE, adottando gli stessi valori o, in taluni casi, criteri più stringenti, come nel caso del dei “trialometani” il cui valore di parametro di 100 microgrammi/litro è stato ridotto a 30 microgrammi/litro. Inoltre, per garantire un più elevato grado di tutela della salute, sono stati inseriti parametri stabiliti in base al principio della sussidiarietà, che tengono conto delle caratteristiche delle risorse idriche e dei sistemi idro-potabili del territorio nazionale. Questi, ad oggi, riguardano il vanadio e i cloriti tra i parametri chimici di valenza sanitaria (allegato 1 parte A), il disinfettante residuo e la durezza (allegato 1 parte C), inseriti tra i parametri indicatori.

Per quanto riguarda il controllo di fattori di rischio chimico non inclusi in allegato I, non oggetto di ordinario controllo, il Decreto Legislativo 31/2001 stabilisce che le acque destinate al consumo umano non devono contenere microrganismi e parassiti, né altre sostanze, in quantità o concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana.

L'Azienda unità sanitaria locale assicura una ricerca supplementare, caso per caso, delle sostanze e dei microrganismi per i quali non sono stati fissati valori di parametro, qualora vi sia motivo di sospettare la presenza in quantità o concentrazioni tali da rappresentare un potenziale pericolo per la salute umana. La fissazione di valori per parametri aggiuntivi è di competenza dello Stato.

I parametri e i valori parametrici della direttiva, così come il recepimento nazionale di questi, sono basati sulle conoscenze scientifiche disponibili, tenendo conto del principio di precauzione, al fine di garantire che le acque possano essere utilizzate e consumate in condizioni di sicurezza nell'intero arco della vita. In generale, i valori parametrici individuati si fondano sugli orientamenti stabiliti dall'Organizzazione mondiale della Sanità (WHO).

La valutazione del rischio sulle sostanze non espressamente indicate in allegato I del Decreto Legislativo 31/2001 è effettuata dall’Istituto Superiore di Sanità.

Schede dei parametri così suddivise:

- Parametri microbiologici
- Parametri chimici
- Parametri indicatori
- Parametri emergenti

Nel dettaglio:

Parametri microbiologici

Parametri microbiologici acque - Enterococchi

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli

Parametri chimici

Valori limite fluoruro nelle acque consumo umano

Valori limite cadmio nelle acque consumo umano

Valori limite cromo nelle acque consumo umano

Valori limite piombo nelle acque consumo umano

Valori limite mercurio nelle acque consumo umano

Valori limite nichel nelle acque consumo umano

Valori limite nitrato e nitrito nelle acque consumo umano

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano

Valori limite - parametri Arsenico nelle acque consumo umano

Valori limite Benzene nelle acque consumo umano

Valori limite Benzo(a)pirene nelle acque consumo umano

Valori limite Boro nelle acque consumo umano

Valori limite Bromato nelle acque consumo umano

Valori limite Cianuro nelle acque consumo umano

Valori limite Clorito nelle acque consumo umano

Valori limite Cloruro di vinile nelle acque consumo umano

Valori limite Dicloroetano nelle acque consumo umano

Valori limite Epicloridrina nelle acque consumo umano

Valori limite Idrocarburi policiclici aromatici nelle acque consumo umano

Valori limite Rame nelle acque consumo umano

Valori limite Selenio nelle acque consumo umano

Valori limite Tetracloroetilene e Tricloroetilene nelle acque consumo umano

Valori limite Trialometani nelle acque consumo umano

Valori limite Vanadio nelle acque consumo umano

Parametri indicatori

Valori limite manganese nelle acque consumo umano

Parametri indicatori qualità nelle acque - Alluminio

Parametri indicatori qualità nelle acque - Ammonio

Parametri indicatori qualità nelle acque - Carbonio organico totale

Parametri indicatori qualità nelle acque - Cloruro

Parametri indicatori qualità nelle acque - Clostridium perfringens

Parametri indicatori qualità nelle acque - Colore e sapore

Parametri indicatori qualità nelle acque - Concentrazione ioni idrogeno Ph

Parametri indicatori qualità nelle acque - Conduttività

Parametri indicatori qualità nelle acque - Conteggio colonie

Parametri indicatori qualità nelle acque - Disinfettante residuo

Parametri indicatori qualità nelle acque - Durezza

Parametri indicatori qualità nelle acque - Ferro

Parametri indicatori qualità nelle acque - Odore

Parametri indicatori qualità nelle acque - Ossidabilità

Parametri indicatori qualità nelle acque - Residuo secco

Parametri indicatori qualità nelle acque - Sodio

Parametri indicatori qualità nelle acque - Solfato

Parametri indicatori qualità nelle acque - Torbidità

Parametri emergenti

Schede informative dei parametri emergenti:

Scheda informativa dei parametri emergenti - Amianto

Scheda informativa dei parametri emergenti - PFOS e PFOA

Scheda informativa dei parametri emergenti - Tallio

Valutazione del rischio e valore guida di alcuni parametri:

Valutazione del rischio e valore guida acque - Amianto

Valutazione del rischio e valore guida acque - Arsenico

Valutazione del rischio e valore guida acque - Boro

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel

Valutazione del rischio e valore guida acque – Tallio

...
Certifico Srl - IT | Rev. 1.0 2023
©Copia autorizzata Abbonati

Matrice revisioni

Rev. Data Oggetto Autore
1.0 26.01.2023 Completato inserimento schede Min Salute:
- Parametri microbiologici (nr. 2 schede)
- Parametri chimici (nr. 25 schede)
- Parametri indicatori (nr. 19 schede)
- Parametri emergenti (nr. 10 schede)
Certifico Srl
0.0 25.01.2023 --- Certifico Srl

segue in allegato

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Acque potabili Valori di parametro e note - Min. Salute Rev. 1.0 2023.pdf)Acque potabili Valori di parametro e note - Min. Salute
Certifico Srl - Rev. 1.0 2023
IT1026 kB1243
Scarica questo file (Acque potabili Valori di parametro e note - Min. Salute Rev. 00 2023.pdf)Acque potabili Valori di parametro e note - Min. Salute
Certifico Srl - Rev. 0.0 2023
IT273 kB533

Tags: Chemicals Acque

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Feb 26, 2024 58

Direttiva 2003/35/CE

Direttiva 2003/35/CE Direttiva 2003/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 maggio 2003, che prevede la partecipazione del pubblico nell'elaborazione di taluni piani e programmi in materia ambientale e modifica le direttive del Consiglio 85/337/CEE e 96/61/CE relativamente alla… Leggi tutto
BAT per i macelli  sottottoprodotti di origine animale
Feb 23, 2024 117

BAT per i macelli, sottottoprodotti di origine animale

BAT per i macelli, i sottoprodotti di origine animale e/o le industrie dei coprodotti commestibili ID 21427 | 23.02.2024 / In allegato Data disponibilità 14.02.2024 / Publications Office of the European Union Il documento di riferimento sulle migliori tecniche disponibili (BAT) (BREF) per i… Leggi tutto
Feb 22, 2024 74

Libro verde - La gestione dei rifiuti organici biodegradabili nell’Unione europea

Libro verde - La gestione dei rifiuti organici biodegradabili nell’Unione europea / 2008 ID 21409 | 22.02.2024 / Bruxelles, 3.12.2008 COM(2008) 811 Il presente Libro verde intende migliorare la gestione dei rifiuti organici biodegradabili, i quali comprendono: - i rifiuti organici biodegradabili di… Leggi tutto
Sostenibilit  di processi di bonifica di acque di falda
Feb 13, 2024 132

Sostenibilità di processi di bonifica di acque di falda

Salute e sicurezza nelle biotecnologie industriali. Sostenibilità di processi di bonifica di acque di falda ID 21355 | 13.02.2024 La richiesta di una gestione sostenibile delle bonifiche, secondo la quale le esigenze di risanamento ambientale e di sicurezza igienico-sanitaria siano affrontate… Leggi tutto
Feb 13, 2024 95

Decisione di esecuzione (UE) 2018/896

Decisione di esecuzione (UE) 2018/896 Decisione di esecuzione (UE) 2018/896 della Commissione, del 19 giugno 2018, che stabilisce la metodologia di calcolo dell'utilizzo annuale di borse di plastica in materiale leggero e che modifica la decisione 2005/270/CE. (GU L 160 del 25.6.2018)… Leggi tutto

Più letti Ambiente