Slide background

Norme armonizzate Direttiva 2001/95/CE GPSD

ID 9249 | | Visite: 4071 | Norme armonizzate clickPermalink: https://www.certifico.com/id/9249

Norme armonizzate GPSD

Norme armonizzate Direttiva 2001/95/CE GPSD

Elenco consolidato Norme armonizzate a Dicembre 2020

Dal 1° dicembre 2018 i riferimenti delle norme armonizzate sono pubblicati e ritirati dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea non più come "Comunicazioni della Commissione" ma mediante "Decisioni di esecuzione della Commissione" (Vedasi Com. (2018) 764 EC).

I riferimenti pubblicati ai sensi della direttiva 2001/95/CE sono contenuti nelle:

1. Comunicazione della Commissione nell’ambito dell’applicazione della direttiva 2001/95/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, relativa alla sicurezza generale dei prodotti. (2017/C 267/03 dell’11.08.2017).

2. Decisione di esecuzione (UE) 2019/1698 della Commissione del 9 ottobre 2019 sulle norme europee per i prodotti redatte a sostegno della direttiva 2001/95/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla sicurezza generale dei prodotti (GU L 259/65  del 10.10.2019)

3. Decisione di esecuzione (UE) 2020/1808 della Commissione del 30 novembre 2020 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/1698 per quanto riguarda le norme europee relative a determinati articoli per puericultura, ai mobili per l’infanzia, alle attrezzature fisse di allenamento e alla propensione all’innesco delle sigarette. (GU L 402/140 del 1° dicembre 2020)

e devono essere letti insieme, tenendo conto che la decisione modifica alcuni riferimenti pubblicati nella comunicazione.

In Allegato Documento PDF con l'elenco consolidato delle norme armonizzate Direttiva Sicurezza generale dei prodotti a Dicembre 2020 riservato Abbonati.

Certifico Srl - IT | Rev. 1.0  2020
©Copia autorizzata Abbonati

Vedi la nuova sezione 2019/2020 "Norme armonizzate click"

...

Elenco consolidato Norme armonizzate direttiva 2001/95/CE GPSD al 1° Dicembre 2020

(consolidato con la Comunicazione dell’ 11.08.2017 (2017/C 267/03 del 11.08.2017), la Decisione di esecuzione (UE) 2019/1698 del 10.10.2019 e la Decisione di esecuzione (UE) 2020/1808 del 1° dicembre 2020)

OEN (1)

Riferimento e titolo della norma

(e documento di riferimento)

Prima pubblicazione GU

Riferimento della norma sostituita

Data di cessazione della presunzione di conformità della norma sostituita

Nota 1

Decisione della Commissione

Decisione di esecuzione

Nota 3

(1)

(2)

(3)

(4)

(5)

(6)

(7)

 

CEN

 

EN 581-1:2006

Mobili per esterno - Sedute e tavoli per campeggio, uso domestico e collettività - Requisiti generali di sicurezza.

 

22.7.2006

 

 

 

2006/514/EC

 


CEN

EN 913:2018

Attrezzatura da ginnastica - Requisiti generali di sicurezza e metodi di prova

10.10.2019

EN 913:2008

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

 

CEN

 

EN 914:2008

Attrezzatura da ginnastica - Barre parallele e combinazioni barre parallele/asimmetriche - Requisiti e metodi di prova, inclusa la sicurezza

 

11.7.2014

 

 

 

2014/357/EU

 

 

CEN

 

EN 915:2008

Attrezzatura da ginnastica - Barre asimmetriche - Requisiti e metodi di prova inclusa la sicurezza

 

11.7.2014

 

 

 

2014/357/EU

 

 

CEN

 

EN 916:2003

Attrezzatura da ginnastica - Plinti per volteggio - Requisiti e metodi di prova inclusa la sicurezza

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

2014/357/EU

 

 

CEN

 

EN 957-2:2003

Attrezzatura fissa di allenamento - Parte 2: Attrezzatura di allenamento alla resistenza, requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova

 

22.7.2006

 

 

 

2006/514/EC

2014/357/EU

 

 

CEN

 

EN 957-6:2010+A1:2014

Attrezzatura fissa di allenamento - Parte 6: Simulatori di corsa, requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova

 

16.1.2015

 

EN 957-6:2010

Nota 2.1

 

 

2014/875/EU

 

 

CEN

 

EN 957-7:1998

Attrezzatura fissa di allenamento - Vogatori, requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova

 

22.7.2006

 

 

 

2006/514/EC

2014/357/EU

 

 

CEN

 

EN 1129-1:1995

Mobili - Letti ribaltabili - Requisiti di sicurezza e prove - Parte 1: Requisiti di sicurezza

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 1129-2:1995

Mobili - Letti ribaltabili - Requisiti di sicurezza e prove - Parte 2: Metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 1130-1:1996

Mobili - Culle per uso domestico - Requisiti di sicurezza

 

24.4.2004

 

 

 

C(2004) 1493

 

 

CEN

 

EN 1130-2:1996

Mobili - Culle per uso domestico - Metodi di prova

 

24.4.2004

 

 

 

C(2004) 1493

 

 

CEN

 

EN 1273:2005

Articoli per puericultura - Girelli - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

17.2.2009

 

 

 

2009/18/EC

 

 

CEN

 

EN 1466:2014

Articoli per puericultura - Sacche porta bambini e supporti - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

9.10.2015

 

EN 1466:2004

+A1:2007

Nota 2.1

 

30.11.2015

 

(EU) 2015/1345

 

 

CEN

 

EN 1651:1999

Attrezzature per parapendio - Imbracature - Requisiti di sicurezza e prove di resistenza

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 1930:2011

Articoli per puericoltura - Barriere di sicurezza - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

9.10.2015

 

 

 

(EU) 2015/1345

 

 

CEN

 

EN ISO 4210-1:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - Parte 1: Termini e definizioni (ISO 4210-1:2014)

 

9.10.2015

 

EN 14764:2005

EN 14766:2005

EN 14781:2005

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/681

 

CEN

EN ISO 4210-2:2015

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - parte 2: Requisiti per biciclette da città e da trekking, biciclette da ragazzo, biciclette da montagna e da corsa (ISO 4210-2:2015)

10.10.2019

EN ISO 4210-2:2014

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

 

CEN

 

EN ISO 4210-3:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - Parte 3: Metodi di prova comuni (ISO 4210-3:2014)

 

9.10.2015

 

EN 14764:2005

EN 14766:2005

EN 14781:2005

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/681

 

 

CEN

 

EN ISO 4210-4:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - Parte 4: Metodi di prova di frenatura (ISO 4210-4:2014)

 

9.10.2015

 

EN 14764:2005

EN 14766:2005

EN 14781:2005

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/681

 

 

CEN

 

EN ISO 4210-5:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - Parte 5: Metodi di prova dello sterzo (ISO 4210-5:2014, versione corretta 2015-02-01)

 

9.10.2015

 

EN 14764:2005

EN 14766:2005

EN 14781:2005

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/681

 

CEN

EN ISO 4210-6:2015

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - parte 6: Metodi di prova del telaio e della forcella (ISO 4210-6:2015

10.10.2019

EN ISO 4210-6:2014

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

 

CEN

 

EN ISO 4210-7:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - Parte 7: Metodi di prova di ruote e cerchioni (ISO 4210-7:2014)

 

9.10.2015

 

EN 14764:2005

EN 14766:2005

EN 14781:2005

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/681

 

 

CEN

 

EN ISO 4210-8:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - Parte 8: Metodi di prova del pedale e dell’unità di sistema (ISO 4210-8:2014)

 

9.10.2015

 

EN 14764:2005

EN 14766:2005

EN 14781:2005

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/681

 

 

CEN

 

EN ISO 4210-9:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette - Parte 9: Metodi di prova di sella e reggisella (ISO 4210-9:2014)

 

9.10.2015

 

EN 14764:2005

EN 14766:2005

EN 14781:2005

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/681

 

 

CEN

 

EN ISO 8098:2014

Cicli - Requisiti di sicurezza per biciclette da ragazzo (ISO 8098:2014)

 

9.10.2015

 

 

 

(EU) 2015/681

 

 

CEN

 

EN ISO 9994:2006

Accendini - Specifiche di sicurezza (ISO 9994:2005)

 

22.7.2006

 

EN ISO 9994:2002

Nota 2.1

 

 

C(2004) 1493

 

CEN

EN ISO 11243:2016

Portapacchi per biciclette - Requisiti e metodi di prova (ISO 11243:2016)

11.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

 

CEN

 

EN 12196:2003

Attrezzatura da ginnastica - Cavalli e cavalline - Requisiti di funzionalità e di sicurezza, metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 12197:1997

Attrezzatura da ginnastica - Barre orizzontali - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 12221-1:2008+A1:2013

Articoli per puericultura - Fasciatoi per uso domestico - Parte 1: Requisiti di sicurezza

 

9.10.2015

 

 

 

(EU) 2015/1345

 

 

CEN

 

EN 12221-2:2008+A1:2013

Articoli per puericultura - Fasciatoi per uso domestico - Parte 2: Metodi di prova

 

9.10.2015

 

 

 

(EU) 2015/1345

 

 

CEN

 

EN 12346:1998

Attrezzatura da ginnastica - Spalliere, scale in lattice e strutture per scalate - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 12432:1998

Attrezzatura per ginnastica - Assi di equilibrio - Requisiti di funzionalità e di sicurezza, metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 12491:2001

Attrezzatura per parapendio - Paracadute di emergenza - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 12655:1998

Attrezzatura per ginnastica - Anelli - Requisiti di funzionalità e di sicurezza, metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

EN ISO 12863:2010
Metodo di prova normalizzato per la valutazione della propensione all’innesco delle sigarette (ISO 12863:2010)
EN ISO 12863:2010/AC:2011
EN ISO 12863:2010/A1:2016

01.12.2020

 

 

 

Decisione di esec. (UE) 2020/1808:

Pubblicata 01.12.2020

 

CEN

 

EN 13120:2009+A1:2014

Tende interne - Requisiti prestazionali compresa la sicurezza

 

10.10.2014

 

 

 

2014/531/EU

 

 

CEN

 

EN 13209-1:2004

Articoli per puericultura - Zaini porta- bambini - Requisiti di sicurezza e metodi di prova - Parte 1: Zaini porta- bambini con telaio

 

22.7.2006

 

 

 

2006/514/EC

 

 

CEN

 

EN 13209-2:2015

Articoli per puericoltura - Zaini porta- bambini - Requisiti di sicurezza e metodi di prova - Parte 2: Zaini di materiale flessibile

 

Questa è la prima pubblicazione

 

EN 13209-

2:2005

Nota 2.1

 

31.8.2017

 

(EU) 2017/1014

 

 

CEN

 

EN 13219:2008

Attrezzatura da ginnastica - Trampo- lini - Requisiti di funzionalità e di sicurezza, metodi di prova

 

9.10.2015

 

 

 

2014/357/EU

 

 

CEN

 

EN 13319:2000

Accessori per l’immersione - Profon- dimetri e dispositivi combinati per la misurazione di profondità e tempo - Requisiti di funzionalità e di sicurezza, metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 13869:2016

Accendini - Requisiti di sicurezza relativi ai bambini per gli accendini - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

Questa è la prima pubblicazione

 

EN 13869:2002

+A1:2011

Nota 2.1

 

31.8.2017

 

(EU) 2017/1014

 

 

CEN

 

EN 13899:2003

Attrezzatura per sport su rotelle - Pattini a rotelle - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 14059:2002

Lampade ad olio decorative - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

24.4.2004

 

 

 

C(2004) 1493

 

 

CEN

 

EN 14344:2004

Articoli per puericultura - Seggiolini per bambini per biciclette - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 14350-1:2004

Articoli per puericultura - Dispositivi per bere - Parte 1: Requisiti generali e meccanici e prove

 

15.10.2005

 

 

 

2005/718/EC

 

 

CEN

 

EN 14682:2014

Sicurezza dell’abbigliamento per bambi- ni - Cordoncini e lacci nell’abbiglia- mento per bambini - Specifiche

 

9.10.2015

 

EN 14682:2007

Nota 2.1

 

 

(EU) 2015/1345

 

 

CEN

 

EN 16156:2010

Sigarette - Valutazione della propen- sione all’innesco - Requisiti di sicu- rezza

 

17.11.2011

 

 

 

2011/496/EU

 

 

CEN

 

EN 16281:2013

Prodotti a protezione dei bambini - Dispositivi di bloccaggio a prova di bambino per finestre e porte finestre installati dal consumatore - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

 

11.7.2014

 

 

 

2014/358/EU

 

 

CEN

 

EN 16433:2014

Tende interne - Protezione dai rischi di strangolamento - Metodi di prova

 

10.10.2014

 

 

 

2014/531/EU

 

 

CEN

 

EN 16434:2014

Tende interne - Protezione dai rischi di strangolamento - Requisiti e metodi di prova per dispositivi di sicurezza

 

10.10.2014

 

 

 

2014/531/EU

 

CEN

EN 16890:2017
Mobili per l’infanzia - Materassi per lettini e culle - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

01.12.2020

 

 

 

Decisione di esec. (UE) 2020/1808:

Pubblicata 01.12.2020

CEN

EN 17022:2018
Articoli per puericultura - Dispositivi di aiuto per il bagno - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

01.12.2020

 

 

 

Decisione di esec. (UE) 2020/1808:

Pubblicata 01.12.2020

CEN

EN 17072:2018
Articoli per puericultura - Vaschette da bagno, supporti e dispositivi di aiuto per il bagno supportati dalle vaschette - Requisiti di sicurezza e metodi di prova

01.12.2020

 

 

 

Decisione di esec. (UE) 2020/1808:

Pubblicata 01.12.2020

CEN

EN ISO 20957-1:2013

Attrezzatura fissa di allenamento - Parte 1: Requisiti di sicurezza generali e metodi di prova (ISO 20957-1:2013)

11.7.2014

EN 957-1:2005

Nota 2.1

 

2014/357/EU

 

CEN

EN ISO 20957-4:2016

Attrezzatura fissa di allenamento - parte 4: Panche di allenamento alla resistenza, requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova (ISO 20957-4:2016)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 20957-5:2016

Attrezzatura fissa di allenamento - parte 5: Biciclette fisse per l’esercizio e attrezzature di allenamento per la parte superiore del corpo, requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova (ISO 20957-5:2016)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 20957-8:2017

Attrezzatura fissa di allenamento - parte 8: Stepper, scalatori e simulatori di scalata - Requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova (ISO 20957-8:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 20957-9:2016

Attrezzatura fissa di allenamento - parte 9: Attrezzi ellittici d’allenamento, requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova (ISO 20957-9:2016)

EN ISO 20957-9:2016/A1:2019

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

Decisione di esec. (UE) 2020/1808:

Sostituita 01.12.2020

CEN

EN ISO 20957-10:2017

Attrezzatura fissa di allenamento - parte 10: Biciclette per l’esercizio con una ruota fissa o senza ruota libera, requisiti addizionali specifici di sicurezza e metodi di prova (ISO 20957-10:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 25649-1:2017

Articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua - parte 1: Classificazione, materiali, requisiti generali e metodi di prova (ISO 25649-1:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 25649-2:2017

Articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua - parte 2: Informazione per il consumatore (ISO 25649-2:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 25649-3:2017

Articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua - parte 3: Requisiti aggiuntivi specifici di sicurezza e metodi di prova per i dispositivi di Classe A (ISO 25649-3:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 25649-4:2017

Articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua - parte 4: Requisiti aggiuntivi specifici di sicurezza e metodi di prova per i dispositivi di Classe B (ISO 25649-4:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 25649-5:2017

Articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua - parte 5: Requisiti aggiuntivi specifici di sicurezza e metodi di prova per i dispositivi di Classe C (ISO 25649-5:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 25649-6:2017

Articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua - parte 6: Requisiti aggiuntivi specifici di sicurezza e metodi di prova per i dispositivi di Classe D (ISO 25649-6:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

CEN

EN ISO 25649-7:2017

Articoli galleggianti per il tempo libero per l’utilizzo su e in acqua - parte 7: Requisiti aggiuntivi specifici di sicurezza e metodi di prova per i dispositivi di Classe E (ISO 25649-7:2017)

10.10.2019

 

 

 

Dec.es. (UE) 2019/1698
norma pubblicata:
10.10.2019

Cenelec

EN 60065:2002

Apparecchi elettronici audio, video e similari - Prescrizioni di sicurezza

IEC 60065:2001 (Modificata)

4.9.2013

 

 

 

 

EN 60065:2002/A12:2011

28.2.2012

Nota 3

 

2012/29/EU

 

Conformemente alla decisione di esecuzione 2012/29/UE della Commissione del 13 gennaio 2012 (GU L 13 del 17.1.2012, pag. 7) è pubblicato il riferimento alla norma EN 60065:2002/A12:2011 in materia di protezione contro un’eccessiva pressione sonora dei lettori di musica portatili.

 

Cenelec

EN 60950-1:2006

Apparecchiature per la tecnologia del- l’informazione - Sicurezza - Parte 1: Requisiti generali

4.9.2013

 

 

 

 

IEC 60950-1:2005 (Modificata)

 

 

 

 

 

EN 60950-1:2006/A12:2011

28.2.2012

Nota 3

 

2012/29/EU

 

Conformemente alla decisione di esecuzione 2012/29/UE della Commissione del 13 gennaio 2012 (GU L 13 del 17.1.2012, pag.7) è pubblicato il riferimento alla norma EN 60950-1:2006/A12:2011 in materia di protezione contro un’eccessiva pressione sonora dei lettori di musica portatili.

 

Nota 1: in genere la data di cessazione della presunzione di conformità coincide con la data di ritiro («dow»), fissata dall’organizzazione europea di normazione, ma è bene richiamare l’attenzione di coloro che utilizzano queste norme sul fatto che in alcuni casi eccezionali può avvenire diversamente.

Nota 2.1: la norma nuova (o modificata) ha lo stesso campo di applicazione della norma sostituita. Alla data stabilita, la norma sostituita cessa di dare la presunzione di conformità ai requisiti essenziali e agli altri requisiti previsti dalla normativa pertinente dell'Unione.

Nota 1: in genere la data di cessazione della presunzione di conformità coincide con la data di ritiro («dow»), fissata dall’organizzazione europea di normazione, ma è bene richiamare l’attenzione di coloro che utilizzano queste norme sul fatto che in alcuni casi eccezionali può avvenire diversamente.

Nota 2.1: la norma nuova (o modificata) ha lo stesso campo di applicazione della norma sostituita. Alla data stabilita, la norma sostituita cessa di dare la presunzione di conformità ai requisiti essenziali e agli altri requisiti previsti dalla normativa pertinente dell'Unione.

Nota 2.2: la nuova norma ha un campo di applicazione più ampio delle norme sostituite. Alla data stabilita le norme sostituite cessano di dare la presunzione di conformità ai requisiti essenziali e agli altri requisiti previsti dalla normativa pertinente dell'Unione.

Nota 2.3: la nuova norma ha un campo di applicazione più limitato rispetto alla norma sostituita. Alla data stabilita la norma (parzialmente) sostituita cessa di dare la presunzione di conformità ai requisiti essenziali e agli altri requisiti previsti dalla normativa pertinente dell'Unione per quei prodotti o servizi che rientrano nel campo di applicazione della nuova norma. La presunzione di conformità ai requisiti essenziali e agli altri requisiti previsti dalla normativa pertinente dell'Unione per i prodotti o servizi che rientrano ancora nel campo di applicazione della norma (parzialmente) sostituita, ma non nel campo di applicazione della nuova norma, rimane inalterata. Nota 3: In caso di modifiche, la Norma cui si fa riferimento è la EN CCCCC:YYYY, comprensiva delle sue precedenti eventuali modifiche, e la nuova modifica citata. La norma sostituita perciò consiste nella EN CCCCC:YYYY e nelle sue precedenti eventuali modifiche, ma senza la nuova modifica citata. Alla data stabilita, la norma sostituita cessa di fornire la presunzione di conformità ai requisiti essenziali e agli altri requisiti previsti dalla normativa pertinente dell'Unione.

Nota 3: Dal 1° dicembre 2018 i riferimenti delle norme armonizzate sono pubblicati e ritirati dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea non più come "Comunicazioni della Commissione" ma mediante "Decisioni di esecuzione della Commissione" e devono essere letti insieme, tenendo conto che la decisione modifica alcuni riferimenti pubblicati nella comunicazione. (Vedasi Com.(2018) 764 EC).

NOTA:

- Ogni informazione relativa alla disponibilità delle norme può essere ottenuta o presso le organizzazioni europee di normazione o presso gli organismi nazionali di normazione il cui l'elenco è pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea conformemente all'articolo 27 del regolamento (UE) n. 1025/2012.

- Le norme armonizzate sono adottate dalle organizzazioni europee di normazione in lingua inglese (il CEN e il Cenelec pubblicano norme anche in francese e tedesco). Successivamente i titoli delle norme armonizzate sono tradotti in tutte le altre lingue ufficiali richieste dell'Unione europea dagli organismi nazionali di normazione. La Commissione europea non è responsabile della correttezza dei titoli presentati per la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale.

- La pubblicazione dei riferimenti alle rettifiche «…/AC:YYYY» avviene a solo scopo di informazione. Una rettifica elimina errori di stampa, linguistici o simili nel testo di una norma e può riferirsi a una o più versioni linguistiche (inglese, francese e/o tedesco) di una norma adottata da un'organizzazione europea di normazione.

- La pubblicazione dei riferimenti nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea non implica che le norme siano disponibili in tutte le lingue ufficiali dell'Unione.

- Il presente elenco sostituisce tutti gli elenchi precedenti pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. La Commissione europea assicura l'aggiornamento del presente elenco.

- Per ulteriori informazioni sulle norme armonizzate o altre norme europee, consultare il seguente indirizzo Internet:

http://ec.europa.eu/growth/single-market/european-standards/harmonised-standards/index_en.htm

...

Collegati:

Vedi la nuova sezione 2019/2020 "Norme armonizzate click"



Tags: Marcatura CE Norme armonizzate GPSD Abbonati Marcatura CE Norme armonizzate Click