Slide background




Codice Prevenzione Incendi: Status

ID 8658 | | Visite: 7849 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/8658

Codice Prevenzione Incendi Status

Codice Prevenzione Incendi: Status 04.2021

ID 8658 | Update Rev. 12.0 del 09.04.2021 | Fonte CCTS/altri

Changelog (allegato) degli aggiornamenti al Codice di Prevenzione Incendi (DM 3 agosto 2015 come modificato dal DM 18 ottobre 2019) previsioni anni 2019/2021. (N)

Update  Rev. 12.0 del 09.04.2021

La Rev. 12.0 del Documento e news allegata è aggiornata con:

Decreto 29 marzo 2021 (RTV Strutture sanitarie)
Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le strutture sanitarie. (GU n.85 del 09.04.2021)

Con il Decreto 12 aprile 2019 (eliminazione del doppio binario) dal 20 Ottobre si obbliga alle norme prestazionali del Codice la Prevenzione Incendi per 42 attività (Vedi Tabella di lettura e Tabella Attività PI e RTV) del D.P.R. 151/2011. Sono previsti, comunque, metodi non prestazionali, vedasi Cap G.2.5 a G 2.9.

La news tiene in aggiornamento le modifiche al Codice di Prevenzione Incendi, anche in relazione a nuove Bozze di RTV, revisioni o altro.

Download Codice Prevenzione Incendi: Status Rev. 12.0 del 09.04.2021 PDF Allegato | Riservato Abbonati. Dopo il login quale Abbonato, scorri tutta la pagina e scarica i Documenti allegati.

(N) Fonte CCTS e news aggiornata quanto prima, si riserva la correttezza e tempestività degli aggiornamenti.

Bozze in esame

Bozza Stoccaggio e trattamento rifiuti

Attivita  pubblico spettacolo

Bozza edifici Pubblico spettacolo (RTV)

RTV civile abitazione

Bozza edifici civile abitazione (RTV) Cap. X.X

RTV luoghi di lavoro a basso rischio di incendio

Bozza luoghi di lavoro a basso rischio di incendio

Bozza RTV sulle chiusure d ambito degli edifici civili

Bozza RTV chiusure d'ambito edifici

Bozza RTV Stazioni ferroviarie

______

Stato Capitoli Codice RTV | 09.04.2021

  Attività Decreto in Codice Stato Pubblicazione Attività
DPR 151/2011
Obbligo
Codice
[1][2][3][4][5]
Iter alla
Data
(*)

Bozza

V.1 Aree a rischio specifico Nativo Pubblicato GU n.192 20.08.2015 --- --- --- ---
V.2 Aree a rischio ATEX Nativo Pubblicato GU n.192 20.08.2015 --- --- ---  ---
V.3 Vani degli ascensori Nativo Pubblicato GU n.192 20.08.2015 --- --- --- ---
V.4 Attività di ufficio Decreto 14 Febbraio 2020 Pubblicato GU n.57 06.03.2020 n. 71 NO [3] --- ---
V.5 Attività turistico/alberghiere Decreto 14 Febbraio 2020 Pubblicato GU n.57 06.03.2020 n. 66 NO [3] --- ---
V.6 Autorimesse Decreto 14 Febbraio 2020
Decreto 15 Maggio 2020
Pubblicato
Pubblicato
GU n.57 06.03.2020
GU n.132 23.05.2020
n. 75 SI [3][4] --- ---
V.7 Attività scolastiche Decreto 14 Febbraio 2020 Pubblicato GU n.57 06.03.2020 n. 67 NO [3] --- ---
V.8 Attività commerciali Decreto 14 Febbraio 2020 Pubblicato GU n.57 06.03.2020 n. 69 NO [3] --- ---
V.9 Asili nido Decreto 6 aprile 2020 Pubblicato GU n.98 14.04.2020 n. 67 NO [3] --- ---
V.10 Edifici Tutelati Decreto 10 luglio 2020 Pubblicato GU n.183 22.07.2020 n. 72 NO [3] --- ---
V.11 Strutture sanitarie Decreto 29 marzo 2021 Pubblicato GU n. 85 09.04.2021 n. 68 NO [3] --- ---
--- Edifici civile abitazione --- Nuovo --- n. 77 --- In esame Bozza
--- Pubblico spettacolo --- Nuovo --- n. 65 --- In esame Bozza
--- Stoccaggio e trattamento rifiuti --- Nuovo --- --- --- In esame Bozza
--- Luoghi di lavoro a
basso rischio di incendio
--- Nuovo --- --- --- In esame Bozza
--- Chiusure d’ambito edifici civili --- Nuovo --- n. 77 --- In esame Bozza
--- Stazioni ferroviarie --- Nuovo --- n. 78 --- In esame Bozza
--- Codice Decreto 18 ottobre 2019 Pubblicato GU n.256 31.10.2019 SO n. 41 --- --- --- ---


(*) Si riporta lo stato del Decreto/Bozza alla Data news:
- (---) indica "senza notizie"
- (In revisione) indica Decreto già pubblicato ma in revisione
- (In esame) indica Bozza di "Nuovo Decreto"

Decreto 3 agosto 2015 (Art. 1, 2, 2-bis)

[1] Art. 1. Approvazione e modalità applicative delle norme tecniche di prevenzione incendi
1. Sono approvate, ai sensi dell’articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139, le norme tecniche di prevenzione incendi di cui all’allegato 1, che costituisce parte integrante del presente decreto.
2. (Comma abrogato dal comma 1 dell’art. 1 del Decreto 12 Aprile 2019 entrato in vigore il 20/10/2019 -ndr).

[2] Art. 2 Campo di applicazione e modalità applicative
1. Le norme tecniche, di cui all'art. 1 co. 1, si applicano alla progettazione, alla realizzazione e all’esercizio delle attività di cui all’allegato I del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, individuate con i numeri: 9; 14; da 19 a 40; da 42 a 47; da 50 a 54; 56; 57; 63; 64; 66, ad esclusione delle strutture turistico-ricettive all’aria aperta e dei rifugi alpini; da 67 a 71, 72, limitatamente agli edifici sottoposti a tutela ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, aperti al pubblico, destinati a contenere musei, gallerie, esposizioni, mostre, biblioteche e archivi 73; 75; 76.
2. Le norme tecniche di cui all’art. 1, comma 1, si applicano alle attività di cui al comma 1 di nuova realizzazione.
3. Per gli interventi di modifica ovvero di ampliamento alle attività di cui al comma 1, esistenti alla data di entrata in vigore del presente decreto, le norme tecniche di cui all’art. 1, comma 1, si applicano a condizione che le misure di sicurezza antincendio esistenti, nella parte dell’attività non interessata dall’intervento, siano compatibili con gli interventi da realizzare.
4. Per gli interventi di modifica o di ampliamento delle attività esistenti di cui al comma 1, non rientranti nei casi di cui al comma 3, si continuano ad applicare le specifiche norme tecniche di prevenzione incendi di cui all’art. 5 comma 1 -bis e, per quanto non disciplinato dalle stesse, i criteri tecnici di prevenzione incendi di cui all’art. 15, comma 3, del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139. Nei casi previsti dal presente comma, è fatta salva, altresì, la possibilità per il responsabile dell’attività di applicare le disposizioni di cui all’art. 1, comma 1, all’intera attività.
5. Le norme tecniche di cui all’art. 1, comma 1, possono essere di riferimento per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio delle attività che non rientrano nei limiti di assoggettabilità previsti nell’allegato I del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, o che non siano elencate nel medesimo allegato

[3] Art. 2-bis Modalità applicative alternative
1. In alternativa alle norme tecniche di cui all’art. 1, comma 1, è fatta salva la possibilità di applicare le norme tecniche indicate all’art. 5, comma 1 -bis, per le seguenti attività, così come individuate ai punti di cui all’allegato I del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151:
a) 66, ad esclusione delle strutture turistico-ricettive all’aria aperta e dei rifugi alpini;
b) 67;
b-bis) 68; (lettera aggiunta dal Decreto 29 Marzo 2021 - ndr)
c) 69, limitatamente alle attività commerciali ove sia prevista la vendita e l’esposizione di beni;
d) 71;
e) 72, limitatamente agli edifici sottoposti a tutela ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, aperti al pubblico, destinati a contenere musei, gallerie, esposizioni, mostre, biblioteche e archivi
e) 75, con esclusione dei depositi di mezzi rotabili e dei locali adibiti al ricovero di natanti ed aeromobili. (lettera soppressa dal Decreto 15 Maggio 2020 - ndr).
...


[4] Il Decreto del Ministero dell’Interno 15 maggio 2020 (GU n.132 del 23.05.2020), che è entrato in vigore il 19 novembre 2020 ha abrogato il Decreto 22 novembre 2002 e il decreto 1° febbraio 1986. (attività 75).

[5] Dal 20 ottobre 2019, data di entrata in vigore del Decreto del Ministero dell'Interno 12 Aprile 2019 (operante l'eliminazione del doppio binario), le norme tecniche di cui all’art. 1, comma 1, si applicano alla progettazione, alla realizzazione e all’esercizio delle attività di cui all’allegato I del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, individuate all’Art. 2.

Vedi Tabella elenco Attività Prevenzione Incendi e Regole tecniche

(N) Fonte CCTS e news aggiornata quanto prima, si riserva la correttezza e tempestività degli aggiornamenti.

Certifico Srl - IT | Rev. 12.0 2021
©Copia autorizzata Abbonati

Download Codice Prevenzione Incendi RTO II

Matrice Revisioni

Rev. Data Oggetto
12.0 2021 Decreto 29 marzo 2021
11.0 2021 Bozza RTV Stazioni ferroviarie
10.0 2020 Decreto 10 luglio 2020
9.0 2020 Bozza RTV chiusure d'ambito edifici
8.0 2020 Bozza RTV luoghi di lavoro a basso rischio di incendio
7.0 2020 Decreto 6 aprile 2020
6.0 2020 Decreto 14 febbraio 2020
5.0 2019 Decreto 18 ottobre 2019
Bozza Strutture sanitarie
4.0 2019 RTV Stoccaggio e trattamento rifiuti (Bozza)
3.0 2019 RTV Pubblico spettacolo (Bozza)
2.0 2019 RTV
1.0 2019 RTV
0.0 2019 ---


Collegati



Tags: Prevenzione Incendi Abbonati Prevenzione Incendi

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Fact sheet 2021   Ambienti confinati
Apr 20, 2021 71

Fact sheet INAIL 2021 Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento e assimilabili

Fact sheet INAIL 2021 Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento e assimilabili INAIL 2021 Pubblicate dall'INAIL tre Fact sheet riguardanti gli Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento e assimilabili, nello specifico: - Ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento e assimilabili -… Leggi tutto
CISL Guida aggiornata Protocollo aziendale anti contagio del 06 04 2021
Apr 15, 2021 188

CISL Guida aggiornata Protocollo aziendale anti-contagio del 06.04.2021

CISL Guida aggiornata Protocollo aziendale anti-contagio del 06.04.2021 CISL Guida aggiornata e rinnovata per la revisione del Protocollo aziendale anti-contagio sulla base dei contenuti del recente Protocollo del 6 aprile 2021, aprile 2021 Nel rispetto di quanto aggiornato e rinnovato, mediante la… Leggi tutto
Working with chronic musculoskeletal
Apr 14, 2021 75

Lavorare in presenza di malattie reumatiche e muscolo-scheletriche

Lavorare in presenza di malattie reumatiche e muscolo-scheletriche croniche EU-OSHA, 05.03.2021 Questa scheda informativa fornisce una semplice spiegazione delle malattie reumatiche e muscolo-scheletriche (RMD) croniche ed evidenzia l’importanza di assicurare che le persone affette da tali… Leggi tutto

Più letti Sicurezza