Slide background




Agenti cancerogeni TUS: Elenchi Sostanze/Processi

ID 8404 | | Visite: 10487 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/8404

Agenti canccerogeni TUS 4 0 2021

Agenti cancerogeni TUS: Stato Direttive ed Elenchi sostanze e processi

ID 8404 | Rev. 4.0 del 25.05.2021

27 sostanze cancerogene ed 8 processi nel D.Lgs. 81/2008.

Il Documento illustra lo stato di applicazione delle Direttive sugli agenti cancerogeni i cui agenti e Processi previsti sono stati nel TUS D.Lgs. 81/2008.

16.02.2021 - Sono state recepite le direttive sugli agenti cancerogeni:

2. Direttiva (UE) 2019/130 (R)
3. Direttiva (UE) 2019/983 (R)

(R) Recepite con Decreto 11 febbraio 2021

che introducono nuove sostanze cancerogene e processi inserite rispettivamente nell'Allegato XLIII e XLII di cui al Capo II Protezione da agenti cancerogeni e mutageni del Titolo IX Sostanze pericolose del D.Lgs. 81/2008

Con l’attuazione della Direttiva (UE) 2019/130 e della Direttiva (UE) 2019/983 ad opera del Decreto 11 febbraio 2021, sono state recepite nell’ordinamento italiano, le ultime due direttive, mancanti, relative alle modifiche della Direttiva 90/394/CEE (VI Direttiva particolare) del Consiglio, del 28 giugno 1990, sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni durante il lavoro (sesta direttiva particolare ai sensi dell'articolo 16, paragrafo 1 della direttiva 89/391/CEE.

VI Direttiva particolare in vigore

La Direttiva 90/394/CEE è stata abrogata dalla Direttiva 2004/37/CE che è attualmente in vigore.

Il Documento illustra i nuovi Elenchi di Sostanze e processi di cui agli allegati XLII e XLIII del D.Lgs. 81/2008.

Vedi Stato Direttive sociali lavoro

Sostanze cancerogene e processi nel TUS data news

Sono attualmente 27 le sostanze cancerogene in Allegato XLIII ed 8 i processi in Allegato XLII.

Allegato XLII:
- Produzione di auramina con il metodo Michler
- I lavori che espongono agli idrocarburi policiclici aromatici presenti nella fuliggine, nel catrame o nella pece di carbone
- Lavori che espongono alle polveri, fumi e nebbie prodotti durante il raffinamento del nichel a temperature elevate
- Processo agli acidi forti nella fabbricazione di alcool isopropilico
- Il lavoro comportante l'esposizione a polvere di legno duro
- Lavori comportanti esposizione a polvere di silice cristallina respirabile generata da un procedimento di lavorazione.
- Lavori comportanti penetrazione cutanea degli oli minerali precedentemente usati nei motori a combustione interna per lubrificare e raffreddare le parti mobili all'interno del motore.
- Lavori comportanti l'esposizione alle emissioni di gas di scarico dei motori diesel.

Allegato XLIII:
- Polveri di legno duro
- Composti di cromo VI definiti cancerogeni ai sensi dell'articolo 2, lettera a), punto i) della direttiva 2004/37 (come cromo)
- Fibre ceramiche refrattarie definite cancerogene ai sensi dell'articolo 2, lettera a), punto i) della direttiva 2004/37
- Polvere di silice cristallina respirabile
- Benzene
- Cloruro di vinile monomero
- Ossido di etilene
- 1,2 –Epossipropano
- Tricloroetilene
- Acrilammide
- 2-Nitropropano
- o-Toluidina
- 14,4 '- Metilendianilina
- Epicloridrina
- Etilene dibromuro
- 1,3-Butadiene
- Etilene dicloruro
- Idrazina
- Bromoetilene
- Cadmio e suoi composti inorganici
- Berillio e composti inorganici del berillio
- Acido arsenico e i suoi sali e composti inorganici dell'arsenico
- Formaldeide
- 4,4'Metilene-bis (2 cloroanilina)
- Emissioni di gas di scarico dei motori diesel     
- Miscele di idrocarburi policiclici aromatici, in particolare quelle contenenti benzo[a]pirene, definite cancerogene ai sensi della direttiva 2004/37
- Oli minerali precedentemente usati nei motori a combustione interna per lubrificare e raffreddare le parti mobili all'interno del motore

La Direttiva di riferimento è la Direttiva 90/394/CEE (VI Direttiva particolare) del Consiglio, del 28 giugno 1990, sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni durante il lavoro (sesta direttiva particolare ai sensi dell'articolo 16, paragrafo 1 della direttiva 89/391/CEE.

La Direttiva 90/394/CEE ha subito 8 evoluzioni:

Modifiche:

1. Direttiva 97/42/CE (recepita con il D.Lgs. 25 febbraio 2000 n. 66)
2. Direttiva 1999/38/CE (recepita con il D.Lgs. 25 febbraio 2000 n. 66)
3. Direttiva 2004/37/CE (recepita con il D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81) Abrogazione Direttiva 90/394/CEE
4. D
irettiva 2014/27/UE (recepita con il D.Lgs. 15 febbraio 2016, n. 39) Allineamento Regolamento (CE) n. 1272/2008 CLP
5. Direttiva (UE) 2017/2398 (recepita con il D.Lgs. 1° giugno 2020 n. 44)
6. Direttiva (UE) 2019/130 (recepita con il Decreto 11 febbraio 2021
7. Direttiva (UE) 2019/983 (recepita con il Decreto 11 febbraio 2021)
8.
 Regolamento (UE) 2019/1243 ((Adattamento TF)

...

Nuove sostanze/processi agenti cancerogene nel TUS D.Lgs. 81/2008 a seguito della pubblicazione del Decreto 11 febbraio 2021

Sono 13 le nuove sostanze cancerogene e 2 i processi inseriti, rispettivamente, nell'Allegato XLIII e XLII di cui al Capo II Protezione da agenti cancerogeni e mutageni del Titolo IX Sostanze pericolose del D.Lgs. 81/2008 in accordo con le Direttive recepite:

-  Direttiva (UE) 2019/130
-
  Direttiva (UE) 2019/983

Direttiva (UE) 2019/130

Sostanze cancerogene introdotte:

- Oli minerali precedentemente usati nei motori a combustione interna 
- Miscele di idrocarburi policiclici aromatici
- Emissioni di gas di scarico dei motori diesel
- Tricloroetilene
- 4,4′-metilendianilina (MDA) 
- Epicloridrina
- Etilene dibromuro
- Etilene dicloruro

Elenco di sostanze, miscele e processi:

- Lavori comportanti penetrazione cutanea degli oli minerali precedentemente usati nei motori a combustione interna pr lubrificare e raffreddare le parti mobili all'interno del motore.
- Lavori comportanti esposizione alle emissioni di gas di scarico dei motori diesel.

Direttiva (UE) 2019/983

Sostanze cancerogene introdotte:

- Cadmio e suoi composti inorganici
- Berillio e composti inorganici del berillio
- Acido arsenico e suoi sali e composti inorganici dell'arsenico
- Formaldeide
- 4,4′-metilene-bis(2 cloroanilina)

...

Allegato XLII
...

Allegato XLIII
...
segue in allegato
 
Certifico Srl - IT | Rev. 4.0 2021
©Copia autorizzata Abbonati

Matrice Revisioni

Rev.  Data Oggetto Autore
4.0 Maggio 2021 Direttiva 2014/27/UE
Regolamento (UE) 2019/1243 
Certifico Srl
3.0 Febbraio 2021 Decreto 11 febbraio 2021 Certifico Srl
2.0 Giugno 2020 D.Lgs. 1° Giugno 2020 n. 44 Certifico Srl
1.0 Giugno 2019 Direttiva (UE) 2019/983 Certifico Srl
0.0 Maggio 2019 --- Certifico Srl


Collegati

Tags: Sicurezza lavoro Rischio chimico Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Prevenzione incendi silos per trucioli di legno
Giu 28, 2022 43

Prevenzione incendi silos per trucioli di legno

Prevenzione incendi ed esplosioni negli impianti silos per trucioli di legno PrefazioneIntroduzioneCapitolo 1 Il legnoCapitolo 2 Esplosività delle polveriCapitolo 3 Pericoli d’incendio e di esplosioneCapitolo 4 Requisiti per la protezione antincendioCapitolo 5 Protezione generale contro gli incendi… Leggi tutto
Impianto a disponibilit  superiore   Resistenza al fuoco di strutture di acciaio
Giu 27, 2022 52

Impianto a disponibilità superiore: resistenza al fuoco di strutture di acciaio

Impiego di un impianto a disponibilità superiore nel progetto delle prestazioni di resistenza al fuoco di strutture di acciaio ID 16943 | 27.06.2022 / Documento allegato Una delle novità delle Norme tecniche di prevenzione incendi, DM 03 agosto 2015 come aggiornato dal DM 18 ottobre 2019, è il… Leggi tutto
Prontuario soluzioni progettuali misura S 2 e Check list
Giu 27, 2022 52

Prontuario: soluzioni progettuali misura S.2 e Check list

Prontuario: soluzioni progettuali misura S.2 e Check list ID 16942 | 27.06.2022 / Documento allegato Lì’obiettivo del PRONTUARIO è quello di supportare il controllo in merito alla corretta ed esaustiva impostazione ed esecuzione delle soluzioni progettuali relative alla misura antincendio S.2 del… Leggi tutto
Giu 26, 2022 59

Piano nazionale tutela e salute ambienti confinati

Piano nazionale di prevenzione per la tutela e la promozione della salute degli ambienti confinati Il presente Rapporto elaborato dalla Commissione Tecnico scientifica per l’elaborazione di proposte di intervento in materia di inquinamento indoor, in seguito denominata “Commissione indoor”,… Leggi tutto

Più letti Sicurezza