Slide background




Standardizzazione - mandati

ID 8999 | | Visite: 578 | News NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/8999

Standardizzazione   mandati

Standardizzazione - mandati

La standardizzazione deriva dalla cooperazione volontaria tra industria, imprese, autorità pubbliche e altre parti interessate. Circa un quinto di tutte le norme europee viene sviluppato a seguito di una richiesta di normazione (mandato) dalla Commissione europea alle organizzazioni europee di normalizzazione (ESOs). Questa è una richiesta di elaborazione e adozione di standard europei o risultati della standardizzazione europea a supporto delle politiche e della legislazione europee. Le norme europee e i risultati della normalizzazione europea, sebbene sviluppati su richiesta della Commissione e per la legislazione europea, rimangono di solito volontari. Tuttavia, quando vengono adottati standard europei, gli organismi di normalizzazione nazionali (NSB) dovrebbero recepirli in standard nazionali identici e ritirare eventuali standard nazionali in conflitto.

Come funziona?

I progetti di richiesta vengono elaborati dalla Commissione attraverso un processo di consultazione con un ampio gruppo di parti interessate, tra cui parti sociali, consumatori, piccole e medie imprese (PMI), associazioni di categoria e paesi dell'UE. Prima di essere inviati formalmente agli OEN, sono sottoposti al voto del comitato per le norme del regolamento (UE) n. 1025/2012 . Se il voto è positivo, la Commissione adotta la richiesta come decisione di esecuzione della Commissione.

Gli ESOs (European Standardisation Organisations), che sono organizzazioni indipendenti, hanno il diritto di rifiutare un mandato se non pensano che gli standard possano essere prodotti in una determinata area. A causa del precedente processo di consultazione, le richieste di standardizzazione vengono raramente rifiutate.

Database dei mandati

Le richieste di standardizzazione emesse dalla Commissione europea sono disponibili nella banca dati dei mandati. I testi completi dei mandati sono caricati in inglese, francese e tedesco.

https://ec.europa.eu/growth/tools-databases/mandate

Pin It

Tags: Normazione Nuovo approccio

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

95 3
Lug 30, 2020 82

UNI/PdR 95.3:2020 | Misure COVID-19 parchi divertimento

UNI/PdR 95.3:2020 | Misure di contenimento del contagio da COVID-19 nel settore dei parchi divertimento Pubblicata il 29 Luglio 2020 la UNI/PdR 95.3:2020 "Linee guida relative alle misure per il contenimento del rischio di contagio da Covid-19 del comparto turistico- Parchi". La prassi di… Leggi tutto
UNI PdR 95 2 2020 Linee guida misure COVID 19 impianti di risalita
Lug 22, 2020 100

UNI/PdR 95.1:2020 Linee guida misure COVID-19 Impianti di risalita

UNI/PdR 95.1:2020 Linee guida relative alle misure per il contenimento del rischio di contagio da COVID-19 del comparto turistico - Impianti di risalita La prassi di riferimento ha l’obiettivo di definire delle linee guida sulle soluzioni da attuare nel settore “impianti di risalita”, per garantire… Leggi tutto
Lug 17, 2020 65

UNI EN 16873:2016

UNI EN 16873:2016 Conservazione dei beni culturali - Linee guida per la gestione di legni archeologici imbibiti provenienti da ambiti umidi terrestri La presente norma fornisce delle linee guida per la gestione di legni archeologici imbibiti provenienti da siti collocati in ambienti umidi terrestri… Leggi tutto

Più letti Normazione