Slide background
Slide background




Guida etichettatura e imballaggio Regolamento CLP - 09.2016 ITA

ID 3411 | | Visite: 5621 | Documenti Chemicals EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/3411



Guida etichettatura e imballaggio Regolamento CLP - 09.2016 ITA

Guida CLP -  IT 2a Edizione 09.2016

Guida all'etichettatura e all'imballaggio a norma del regolamento (CE) n. 1272/2008 - CLP

Il presente documento descrive le disposizioni specifiche per l’etichettatura e l’imballaggio di sostanze e miscele chimiche di cui ai titoli III e IV del regolamento (CE) n. 1272/2008
(regolamento CLP o "CLP").

Lo scopo del presente documento è assistere i fabbricanti, gli importatori, gli utilizzatori a valle e i distributori di sostanze e miscele nell’efficace applicazione del regolamento CLP.

Il presente documento di orientamento include modifiche rilevanti contenute nel 2° , 4° e 5° adeguamento al progresso tecnico (ATP) del regolamento CLP nonché le modifiche apportate dall’ATP allo stesso CLP relative all’etichettatura e all’imballaggio di detergenti liquidi per bucato in imballaggio solubile monouso di cui al regolamento (UE) n. 1297/2014.

Revisione completa della struttura e dei contenuti degli orientamenti.

Tra le principali modifiche apportate al documento d’orientamento vi sono:

- allineamento al 4° adeguamento al progresso tecnico (ATP) del regolamento CLP per mezzo del regolamento (UE) n. 487/2013 della Commissione, che armonizza il regolamento CLP con la 4a edizione rivista del Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche (Globally Harmonised System, GHS) dell’ONU;
- elaborazione delle disposizioni del 5° adeguamento al progresso tecnico (ATP) del regolamento CLP per mezzo del regolamento (UE) n. 944/2013 della Commissione, recante modifica del consiglio di prudenza P210 ai fini dell’allineamento integrale alle modifiche derivate dalla 5a revisione del GHS dell’ONU;
- aggiunta della nuova sezione 3.5.1 sui dispositivi di chiusura di sicurezza per bambini (child-resistant fastening, CRF) e sulle avvertenze di pericolo riconoscibili al tatto (tactile warnings of danger, TWD);
- aggiunta della nuova sezione 3.5.2 contenente informazioni sulle misure di sicurezza aggiuntive per i detergenti liquidi per bucato in capsule solubili adottate dalla Commissione mediante il regolamento (UE) n. 1297/2014;
- aggiunta delle nuove sezioni 4.2.1 e 4.2.2 che chiariscono le disposizioni di cui all’articolo 18, paragrafo 3, del regolamento CLP relativamente agli identificatori del prodotto per sostanze e miscele;
- riorganizzazione delle informazioni contenute nella sezione 4.3 mediante l’inclusione delle nuove sottosezioni 4.3.1, 4.3.2 e 4.3.3;
- aggiunta della nuova sezione 4.3.4 che illustra la questione dei pittogrammi vuoti;
- riorganizzazione e chiarimento delle informazioni sull’etichettatura supplementare contenute nella sezione 4.8 mediante l’inclusione delle nuove sottosezioni 4.8.1 e 4.8.2;
- aggiunta di chiarimenti sulla questione della “leggibilità” e della “dimensione minima delle lettere” illustrata nella sezione 5.2; 
-  riorganizzazione e aggiornamento del testo della sezione 5.3 in base alle disposizioni di cui all’articolo 29 del regolamento CLP e dei punti 1.5.1 e 1.5.2 dell’allegato I; 
- aggiunta di informazioni sui requisiti generali e specifici per le etichette pieghevoli contenuti nella sezione 5.3.1.1;
- sezione 6: aggiornamento delle etichette e del testo degli esempi in linea con le disposizioni del 4° e del 5° ATP del CLP; 
- eliminazione dell’esempio 6.6 (etichetta in una sola lingua di un prodotto fitosanitario per la fornitura e l’uso sotto forma di opuscolo pieghevole); 
- inserimento del nuovo esempio 6 (etichetta pieghevole per una miscela fornita al pubblico); 
- aggiunta della sottosezione 6.1 che separa gli esempi di etichette sugli imballaggi di dimensioni ridotte o difficili da etichettare; 
- aggiunta di una nuova sezione 6.1 che descrive l’etichettatura di prodotti bicomponenti; 
- chiarimento e ampliamento del testo della sezione 7.2;
- sezione 7.3: aggiornamento dei consigli di prudenza nelle tabelle per la selezione degli stessi in base alle disposizioni del 4° e del 5° ATP del CLP; 
- sezione 7.4: aggiornamento degli esempi pratici in linea con le disposizioni del 4° e del 5° ATP del CLP; 
- eliminazione dei riferimenti obsoleti a scadenze passate e alle disposizioni DSD e DPD in tutto il documento; 
- allineamento del documento

Edizione IT 
Ed. 2.0 Settembre 2016
ECHA



Tags: Chemicals Regolamento CLP

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Cattura
Apr 22, 2021 5

III Rapporto ECHA sulla strategia di regolamentazione integrata 2020

III Rapporto ECHA sulla strategia di regolamentazione integrata Integrated Regulatory Strategy Annual Report Helsinki, 21 aprile 2021 Il terzo rapporto dell'ECHA sulla strategia di regolamentazione integrata fornisce le ultime novità sul lavoro dell'Agenzia per identificare e gestire le sostanze… Leggi tutto
Apr 16, 2021 67

Seconda relazione consuntiva CE: furani e i bifenili policlorurati - 2007

Seconda relazione consuntiva CE: furani e i bifenili policlorurati - 2007 Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento Europeo e al Comitato economico e sociale europeo relativa all’attuazione della strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati (COM(2001)… Leggi tutto
Decisione UE 2021 592
Apr 13, 2021 43

Decisione (UE) 2021/592 del Consiglio del 7 aprile 2021

Decisione (UE) 2021/592 del Consiglio del 7 aprile 2021 relativa alla presentazione, a nome dell’Unione europea, di una proposta di inclusione del clorpirifos nell’allegato A della convenzione di Stoccolma sugli inquinanti organici persistenti GU L 125/52 del 13.04.2021 Entrata in vigore:… Leggi tutto
Report EFSA 2019 Pesticide
Apr 12, 2021 61

Reports EFSA on pesticide residue analysis performed in 2019

Reports EFSA on pesticide residue analysis performed in 2019 EFSA, 07 Aprile 2021 Pubblicato l’ultimo rapporto sui residui di pesticidi negli alimenti nell’Unione europea, uno spaccato dei tenori di residui riscontrati nell’intero territorio in un paniere di prodotti di largo consumo. Nel 2019 sono… Leggi tutto
Apr 09, 2021 93

Protocollo inquinanti organici persistenti della convenzione del 1979

Protocollo sugli inquinanti organici persistenti della convenzione del 1979 sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza (GU L 81, 19.3.2004) Collegati
La Convenzione di Stoccolma: Inquinanti organici persistentiRegolamento (UE) 2019/1021 (POPs) | Consolidato
Leggi tutto
Apr 09, 2021 109

Comunicazione 2001/C 322/02

Comunicazione 2001/C 322/02 Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento europeo e al Comitato economico e sociale - Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati 2001/C 322/02 (COM/2001/0593 definitivo) (GU n. 322 del 17.11.2001) Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Feb 28, 2020 43763

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto