Slide background
Slide background




Pubblicazioni ECHA

ID 6117 | | Visite: 1514 | News ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/6117

Pubblicazioni ECHA

Pubblicazioni ECHA: Documenti utili

Aggiornamento: Maggio 2018

Documenti ECHA (n. 39)

Tutte le pubblicazioni ECHA (2012-2018)

L’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) è la forza motrice alla base dell’attuazione dell’innovativa legislazione dell’UE in materia di sostanze chimiche per la tutela della salute umana e dell’ambiente. L’ECHA è stata fondata nel 2007 e ha sede a Helsinki, in Finlandia.

La mission dell'Agenzia è tutelare la salute umana e l’ambiente, garantendo l’uso sicuro delle sostanze chimiche e la sostituzione di quelle più pericolose con alternative più sicure.

In particolare:

- supporto alle imprese a conformarsi alla legislazione,
- promuovere l'uso sicuro delle sostanze chimiche,
- studio delle sostanze chimiche a rischio,
- fornire informazioni sulle sostanze chimiche.

REACH

Ai sensi del regolamento REACH, le imprese hanno il compito di fornire informazioni sui pericoli, i rischi e l'uso sicuro delle sostanze chimiche da esse prodotte o importate.
Le imprese registrano tali informazioni presso l’ECHA, che le rende liberamente accessibili sul proprio sito web. Ad oggi sono state registrate migliaia delle sostanze più pericolose e più comuni. I consumatori europei possono ora chiedere ai rivenditori se i prodotti che acquistano contengono sostanze pericolose. REACH incentiva lo sviluppo di sostanze chimiche più sicure e limita l'uso di quelle più pericolose.

CLP

Il regolamento relativo a classificazione, etichettatura e imballaggio (CLP) introduce nell’UE il Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche. Ciò significa che ora viene usato lo stesso sistema su scala mondiale. In questo modo si permetterà a lavoratori e consumatori di conoscere meglio i simboli e gli effetti delle sostanze chimiche e di utilizzarne i prodotti in condizioni di sicurezza. Per di più, il commercio internazionale delle sostanze chimiche ne sarà facilitato, in quanto le regole per trasporti e fornitura saranno identiche in tutto il mondo.
Le imprese devono notificare all’ECHA la classificazione e l’etichettatura impiegate per le proprie sostanze chimiche. Finora, l’ECHA ha ricevuto milioni di tali notifiche. 

Biocidi

I biocidi ci proteggono contro i parassiti e altri microrganismi nocivi. Tra questi ritroviamo, ad esempio, repellenti per insetti e disinfettanti utilizzati negli ospedali.
Il regolamento sui biocidi (BPR) ha lo scopo di garantire la disponibilità di informazioni sufficienti su tali prodotti, affinché i consumatori possano usarli in modo sicuro.

PIC

Il regolamento sull'assenso preliminare in conoscenza di causa (PIC) definisce gli orientamenti per l'esportazione e l'importazione di sostanze chimiche pericolose. Grazie a questo meccanismo, i paesi vengono informati quando stanno per ricevere sostanze chimiche pericolose e hanno così la possibilità di controllare e, in alcuni casi, di bloccare le importazioni.

...

Ultime pubblicazioni:

Guidance on labelling and packaging in accordance with CLP

GUIDANCE ON LABELLING AND PACKAGING IN ACCORDANCE WITH CLP
Guidance on labelling and packaging in accordance with CLP | Draft Version 4.0 2018 Draft Version 4.0 May 2018 Guidance on labelling and packaging in accordance with Regulation (EC) N° 1272/2008 This document describes specific provisions for the labelling and packaging of chemical substances and…Leggi tutto

Roadmap SVHC ECHA Aprile 2018

RELAZIONE ECHA 2017 - ROADMAP SOSTANZE ESTREMAMENTE PREOCCUPANTI (SVHC)
L' ECHA ha pubblicato la relazione annuale che descrive i progressi compiuti nel 2017 nell'attuazione della Roadmap delle SVHC. La relazione riassume i principali risultati e le attività svolte nell'anno precedente e delinea le attività pianificate per l'anno successivo…Leggi tutto

ECHA Relazione REACH

ECHA - RELAZIONE 2017 REGOLAMENTO REACH
Dal 2008, l'ECHA ha verificato la conformità di 1952 registrazioni, la maggior parte delle quali con sospette lacune nei dati. Nella stragrande maggioranza dei casi mancavano importanti informazioni sulla sicurezza relative alle sostanze chimiche, in gran parte legate alla tossicità dello sviluppo prenatale, alla mutagenicità o alla genotossicità, alla tossicità riproduttiva e alla tossicità acquatica a lungo termine…Leggi tutto

ECHA Forum

RAPPORTO ECHA - RESTRIZIONI ALLEGATO XVII REACH
Forum REF - 4 Project Report - Harmonised Enforcement Project on Restrictions
Gli obiettivi del progetto sensibilizzare alle restrizioni di cui all'allegato XVII del regolamento REACH, al fine di identificare le non conformità correlate a restrizioni sul mercato UE, per dare seguito alle azioni di applicazione e per conseguire una maggiore grado di conformità e quindi un maggior grado di protezione della salute e dell'ambiente…Leggi tutto

Guida paratica dirigenti PMI Coordinatori REACH

GUIDA PRATICA PER DIRIGENTI DI PMI E COORDINATORI REACH
Come adempiere alle prescrizioni in materia di informazione per le fasce di tonnellaggio 1-10 e 10-100 tonnellate all’anno.
La presente Guida pratica è destinata alle persone incaricate della raccolta di tutte le informazioni necessarie a compilare il fascicolo tecnico di una sostanza da registrare ai sensi del regolamento REACH…Leggi tutto

Prescrizioni sostanze in articoli vers 3 2017

GUIDA IN PILLOLE ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI SOSTANZE CONTENUTE IN ARTICOLI VERS. 3.0 DICEMBRE 2017
La presente Guida in pillole fornisce una breve spiegazione delle disposizioni del regolamento (CE) n. 1907/2006 (regolamento REACH) che si applicano alle sostanze contenute in articoli…Leggi tutto

Guidance biocidi

GUIDANCE ON THE BIOCIDAL PRODUCTS REGULATION VERSION 4.0
Volume III Human Health - Assessment & Evaluation (Parts B+C)…Leggi tutto

_____________

Tutte le pubblicazioni ECHA (2012-2018)

Pin It

Tags: Chemicals Guida ECHA

Ultimi archiviati Chemicals

Practical Guide on Biocidal Products Regulation
Nov 15, 2019 119

Practical Guide on Biocidal Products Regulation

Practical Guide on Biocidal Products Regulation The basic principle in the Biocidal Products Regulation ((EU) No 528/2012 (BPR)) is that a biocidal product (BP) must be authorised before it can be made available on the market or used in the European Union (EU)/ European Economic Area (EEA). This… Leggi tutto
Rettifica Decreto 9 maggio 2019 n  72
Nov 14, 2019 201

Rettifica Decreto 9 maggio 2019 n. 72

Rettifica decreto del Ministro della salute 9 maggio 2019 n. 72 Avviso di rettifica - Comunicato relativo al decreto del Ministro della salute 9 maggio 2019, n. 72 concernente il «Regolamento recante l'aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973, recante: "Disciplina igienica… Leggi tutto
RapportoISTISAN 1918
Nov 11, 2019 98

Metalli in prodotti cosmetici | Valutazione dei rischi per la salute

Metalli in prodotti cosmetici: procedure raccomandate per la determinazione e valutazione dei rischi per la salute ISTISAN 19/18 Il Regolamento (CE) 1223/2009 sui prodotti cosmetici contiene le disposizioni armonizzate per proteggere la salute dei consumatori (art. 3) e garantire il buon… Leggi tutto
Regolamento CE  428 2009
Nov 08, 2019 106

Regolamento (CE) N. 428/2009

Regolamento (CE) N. 428/2009 Regolamento (CE) N. 428/2009 del Consiglio del 5 maggio 2009 che istituisce un regime comunitario di controllo delle esportazioni, del trasferimento, dell’intermediazione e del transito di prodotti a duplice uso GU L 134/1 del 29.5.2009 Data di entrata in… Leggi tutto
Micotossine alimenti
Ott 30, 2019 100

Relazione controllo delle micotossine negli alimenti | anno 2018

Relazione riguardante il controllo delle micotossine negli alimenti anno 2018 A cura di Ministero della Salute Anno 2019 Il Ministero della Salute, in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità, ha predisposto a partire dall’anno 2016 il Piano nazionale di controllo ufficiale delle… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 22066

Regolamento (CE) N. 852/2004

Regolamento (CE) N. 852/2004 Regolamento (CE) N. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentari GU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto
Mar 02, 2019 21067

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto