Slide background
Slide background




Guida pratica per dirigenti di PMI e coordinatori REACH

ID 5605 | | Visite: 3315 | Documenti Chemicals ECHAPermalink: https://www.certifico.com/id/5605

Guida paratica dirigenti PMI Coordinatori REACH

Guida pratica per dirigenti di PMI e coordinatori REACH

Come adempiere alle prescrizioni in materia di informazione per le fasce di tonnellaggio 1-10 e 10-100 tonnellate all’anno.

La presente Guida pratica è destinata alle persone incaricate della raccolta di tutte le informazioni necessarie a compilare il fascicolo tecnico di una sostanza da registrare ai sensi del regolamento REACH. Non si tratta di una guida esaustiva per esperti o consulenti, bensì si rivolge ai dirigenti aziendali o ai coordinatori REACH, principalmente nell’ambito delle piccole e medie imprese (status di PMI). La presente guida descrive le prescrizioni in materia di informazione, ossia le informazioni che devono essere incluse nel fascicolo di registrazione. Illustrerà i seguenti aspetti per ciascun elemento informativo da trasmettere: •

- Cos’è/cosa significa?
- Perché è importante/qual è il suo impatto?
- In quali casi è necessario?
Non tutti gli elementi sono richiesti in ogni fascicolo.
- Chi può usarla?
Molti elementi richiedono il contributo di un esperto che raccoglie e valuta le informazioni traendo le conclusioni del caso, ma alcuni elementi possono essere compilati da personale non esperto.
- Come possono essere raccolte le informazioni?
Una breve indicazione sui metodi adeguati, con collegamenti che rimandano ad approfondimenti.
- Quanto tempo richiede la compilazione?
Alcune informazioni devono essere generate da zero, ad esempio mediante una prova; ciò può richiedere una notevole quantità di tempo.

Per molte attività legate alla preparazione di un fascicolo di registrazione, sarà necessario l’aiuto di esperti. Per indicare il livello di specializzazione necessario per una determinata attività, nella presente Guida si usa un codice che prevede l’uso di diversi colori. Se sono necessarie solo competenze amministrative, ossia se non è richiesta una conoscenza approfondita di un determinato settore scientifico, sarà presente l’indicazione competenze amministrative.

L’espressione competenze scientifiche, evidenziata in giallo, indica che è necessario un certo livello di specializzazione scientifica nel settore. Un laureato di primo livello, con un’esperienza relativamente limitata, dovrebbe essere in grado di eseguire quest’attività. Nei casi in cui sia necessario il contributo di un consulente scientifico di maggior esperienza, sarà presente l’indicazione competenze scientifiche avanzate. In generale, nel caso di una PMI, potrebbe essere necessario rivolgersi a terzi per le competenze scientifiche (avanzate), per esempio da un ente di ricerca o un consulente esterno

ECHA 2016

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Guida pratica per dirigenti di PMI e coordinatori REACH.pdf
ECHA 2016
2405 kB 20

Tags: Chemicals Abbonati Chemicals Guida ECHA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Parametri microbiologici acque   Escherichia coli
Gen 26, 2023 55

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli ID 18842 | 26.01.2023 / In allegato I batteri coliformi totali che sono capaci di fermentare il lattosio a 44-45°C sono conosciuti come coliformi fecali o termotolleranti, il genere è Escherichia, ma alcuni tipi di Citrobacter, Klebsiella ed… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Enterococchi
Gen 26, 2023 67

Parametri microbiologici acque - Enterococchi

Parametri microbiologici acque - Enterococchi ID 18841 | 26.01.2023 / In allegato Gli Enterococchi intestinali sono un sottogruppo di un più ampio gruppo di organismi definiti come Streptococchi fecali, che comprendono specie del genere Streptococcus. Sono batteri Gram-positivi, anaerobi… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Tallio
Gen 26, 2023 47

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio ID 18840 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Il tallio è rapidamente assorbito e si distribuisce rapidamente (circa 1 ora dopo l’esposizione) in tutto il corpo sia negli animali da laboratorio che negli uomini,… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Nichel
Gen 26, 2023 39

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel ID 18839 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione In seguito ad esposizione per via orale la biodisponibilità del nichel può variare dall’1% al 40%. I fattori che ne determinano la biodisponibilità sono la solubilità del composto… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Fluoro
Gen 26, 2023 46

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro ID 18838 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Dopo l’assunzione per via orale, i composti del fluoro solubili in acqua sono rapidamente e quasi completamente assorbiti nel tratto gastro intestinale. Anche il fluoro presente… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Cromo
Gen 26, 2023 45

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo ID 18837 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione I composti del cromo trivalente, Cr(III), presentano in generale un basso assorbimento per via orale. Nell’uomo l’assorbimento orale stimato è dello 0.4 %. L’assorbimento e la… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Boro
Gen 26, 2023 47

Valutazione del rischio e valore guida acque - Boro

Valutazione del rischio e valore guida acque - Boro ID 18836 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione I composti del boro sono rapidamente assorbiti nel tratto gastro-intestinale e distribuiti nell’organismo, come dimostrano gli aumentati livelli di boro nei tessuti e nei fluidi… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Arsenico
Gen 26, 2023 47

Valutazione del rischio e valore guida acque - Arsenico

Valutazione del rischio e valore guida acque - Arsenico ID 18835 | 26.01.2023 / In allegato L'arsenico ha uno spiccato effetto neurotossico, letale ad alte dosi. A dosi più basse, l’esposizione prolungata ad arsenico determina a sua volta una varietà di effetti avversi a carico di vari apparati,… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Amianto
Gen 26, 2023 37

Valutazione del rischio e valore guida acque - Amianto

Valutazione del rischio e valore guida acque - Amianto ID 18833 | 26.01.2023 / In allegato Con il termine di amianto o asbesto1 , si indicano una serie di minerali naturali a morfologia fibrosa appartenenti alla classe mineralogica dei silicati. Nella composizione chimica dei silicati entra… Leggi tutto
Scheda informativa dei parametri emergenti   Tallio
Gen 26, 2023 39

Scheda informativa dei parametri emergenti - Tallio

Scheda informativa dei parametri emergenti - Tallio ID 18832 | 26.01.2023 / In allegato Il tallio (simbolo Tl) è un elemento chimico appartenente al III gruppo del sistema periodico degli elementi, con numero atomico 81 e peso atomico 204.383. Il tallio è un metallo tenero e malleabile; esposto… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Ott 24, 2022 74454

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto