Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Prevenzione danno ambientale e gestione emergenze incendi presso impianti di rifiuti

ID 14983 | | Visite: 2108 | Documenti Riservati AmbientePermalink: https://www.certifico.com/id/14983

 Prevenzione danno ambientale emergenza incendi impianti di rifiuti   2021

Prevenzione danno ambientale e gestione emergenze incendi impianti di rifiuti

ID 14983 | 19.11.2021

La prevenzione del danno ambientale e la gestione delle emergenze ambientali in relazione agli incendi presso gli impianti di gestione e di deposito di rifiuti

Attuazione dell'Accordo ISPRA - CINEAS del 25/09/2020

Manuale ISPRA 195/2021

Il presente Manuale, elaborato in attuazione di un Accordo sottoscritto tra l’ISPRA ed il Consorzio CINEAS in data 25/09/2020, affronta il tema degli incendi presso gli impianti di deposito e gestione dei rifiuti sotto due profili - la prevenzione del danno ambientale e la gestione delle emergenze ambientali - e si propone di offrire alle autorità e agli operatori interessati dalla gestione di tali incendi una prospettiva in cui individuare prassi, soluzioni e proposte.

Si parte dal presupposto che gli incendi in esame si associano a molti adempimenti (la pianificazione e l’organizzazione di procedure e interventi, l’applicazione di soluzioni tecnico/operative, la ricerca di tutele assicurative) e molte conseguenze (obblighi di verifica, di monitoraggio, di risanamento) e che la filosofia della prevenzione è la prima risposta (un corretto investimento, limitando gli effetti sull’ambiente, tutelerà l’attività aziendale rispetto ad oneri di intervento ex post, interruzioni di attività, sanzioni, ecc.).

Il Manuale affronta:

1) il tema della gestione delle emergenze ambientali, presentando gli effetti degli incendi su tutte le matrici ambientali, i presidi di prevenzione degli effetti ambientali e le misure tecniche e/o gestionali, durante e a valle dell’evento, finalizzati a limitarne le conseguenze in modo da minimizzare la probabilità di impatti significativi,
2) il tema della prevenzione del danno ambientale, presentando lo scenario delle misure finalizzate a prevenire l’insorgenza di un danno ambientale in relazione alle risorse naturali tutelate dalla parte sesta del Dlgs 152/2006 e in una visuale che si estende dalla pianificazione e dalle autorizzazioni iniziali fino alla fase post incendio. Il Manuale si caratterizza, sul piano metodologico, per avere sviluppato, in una visuale di sistema, gli esiti di una ricognizione di dati effettuata presso il SNPA e presso gli operatori del settore della gestione dei rifiuti in merito agli incendi in esame.

INDICE
INTRODUZIONE
1. RICOSTRUZIONE GENERALE DELLE RISORSE BERSAGLIO E DELLE VIE DI ESPOSIZIONE
1.1 Potenziali emissioni e matrici ambientali esposte
1.1.1 Premessa
1.1.2 Fase attiva dell’evento
1.1.3 Fase di spegnimento
1.1.4 Fase “post-evento”
1.2 Le matrici ambientali esposte
1.3 Potenziali impatti di un incendio sull’ambiente
1.4 Casi studio
1.5 La tematica degli incendi negli impianti di gestione rifiuti in Italia
2. ESPERIENZE DI AGENZIE DEL SNPA NELLA PREVENZIONE DEGLI IMPATTI SULL’AMBIENTE IN CASO DI INCENDI PRESSO IMPIANTI DI GESTIONE DEI RIFIUTI
2.1 Introduzione
2.2 Distribuzione territoriale
2.3 Tipologie di impianto
2.4 Supporto alle attività di spegnimento, ricerca di focolai residui e verifica delle strutture
2.5 La gestione dei rifiuti combusti e delle acque di spegnimento
2.6 Monitoraggi delle risorse naturali e ripristino del sito
3. APPROFONDIMENTO DI ASPETTI DI RILIEVO NELLA PREVENZIONE DEL DANNO (ACQUE DI SPEGNIMENTO, MATERIALI DI COMBUSTIONE, MONITORAGGI, ECC)
3.1 Introduzione
3.2 Gestione delle acque di spegnimento: esperienze SNPA
3.2.1 Misure di prevenzione nella gestione delle acque di spegnimento
3.2.2 Recapito accidentale delle acque di spegnimento sulle matrici ambientali
3.2.3 Gestione delle acque di spegnimento nella fase post-incendio
3.3 Gestione dei materiali di combustione
3.4 Attivazione di monitoraggi nel corso dell’incendio
3.5 Azioni svolte dalle Agenzie nel corso dell’incendio e in fase successiva
3.6 Criticità e proposte formulate dalle Agenzie
3.7 Considerazioni conclusive
4. OSSERVAZIONE DEI SINISTRI INCENDIO NEGLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO E DEPOSITO DI RIFIUTI
4.1 Premessa e metodologia di indagine
4.2 Informazioni generali sulle aziende coinvolte
4.3 Informazioni sull’impianto antincendio
4.4 Informazioni sugli eventi dannosi
4.5 Ammontare dei danni
4.6 Gestione degli incendi e delle loro conseguenze
4.7 Danni ambientali
4.8 Correlazioni tra le caratteristiche degli impianti e gli incidenti avvenuti
4.9 Executive Summary
5. RICOGNIZIONE DEL QUADRO AMBIENTALE DEI PIANI DI EMERGENZA
5.1 Art. 26-bis L. 132/2018: obbligatorietà dei Piani di Emergenza per gli impianti di gestione di rifiuti
5.2 Ricognizione della situazione attuale sul territorio nazionale
5.3 Modalità operative e criticità
5.4 Elementi ambientali di rilievo nei Piani di Emergenza
6. PREVENZIONE DEGLI EFFETTI AMBIENTALI DI UN INCENDIO E GESTIONE DELL’EMERGENZA
6.1 Normativa di riferimento e ambito di applicazione
6.2 Gli impatti e gli effetti ambientali di un incendio
6.2.1 Impatti in aria – effluenti che si diffondono in aria
6.2.2 Impatti in acqua – effluenti che si diffondono in acqua
6.2.3 Impatti nel suolo – effluenti che si diffondono nel suolo
6.3 I presidi di prevenzione degli effetti ambientali
6.3.1 Presidi di prevenzione per l’atmosfera
6.3.2 Presidi di prevenzione per il suolo
6.3.3 Presidi di prevenzione per le acque
6.4 Le procedure operative per la gestione dell’emergenza
7. IL QUADRO GENERALE DELLE PRASSI, DELLE SOLUZIONI E DELLE PROCEDURE DI RIFERIMENTO
7.1 La prevenzione del danno ambientale
7.1.1 Introduzione
7.1.2 Gli adempimenti a livello normativo
7.1.3 I fattori territoriali, strutturali e gestionali ed i relativi indicatori
7.1.4 Gli elementi utili all’analisi del rischio e alla pianificazione
7.1.5 Il quadro delle prassi e delle soluzioni di riferimento
7.1.6 Tematiche aperte e prospettive future
7.2 La gestione dell’emergenza ambientale
7.2.1 Introduzione
7.2.2 Le procedure operative
7.3 Linee Guida per la mitigazione (CINEAS)
7.4 Aspetti del trasferimento assicurativo del rischio
7.4.1 Le polizze per i danni all’ambiente

Fonte: ISPRA

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Prevenzione danno ambientale e gestione emergenze incendi presso impianti di rifiuti.pdf
Manuale ISPRA 195/2021
2636 kB 241

Tags: Ambiente Rifiuti Abbonati Ambiente Guida ISPRA

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Apr 17, 2024 55

Rettifica regolamento (UE) 2023/1542 - 17.04.2024

Rettifica regolamento (UE) 2023/1542 - 17.04.2024 ID 21698 | 17.04.2024 Rettifica del regolamento (UE) 2023/1542 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 12 luglio 2023, relativo alle batterie e ai rifiuti di batterie, che modifica la direttiva 2008/98/CE e il regolamento (UE) 2019/1020 e abroga… Leggi tutto
Guida operativa e modulistica procedimenti BESS
Apr 16, 2024 82

Guida operativa e modulistica procedimenti BESS

Guida operativa e modulistica procedimenti BESS ID 21695 | 16.04.2024 / In allegato La presente guida operativa si applica ai procedimenti di Autorizzazione Unica dei sistemi di accumulo elettrochimico in configurazione stand alone, ai sensi del DL 7/2002 (art.1, comma 2 quater, lettera b) di… Leggi tutto
DPCM 22 febbraio 2024
Apr 12, 2024 103

DPCM 22 febbraio 2024

DPCM 22 febbraio 2024 ID 21682 | 12.04.2024 DPCM 22 febbraio 2024 - Adozione della nota metodologica relativa all'aggiornamento e alla revisione della metodologia per i fabbisogni dei comuni per il 2023 ed il fabbisogno standard complessivo per ciascun comune delle regioni a statuto ordinario. (GU… Leggi tutto
Regolamento delegato  UE  2024 873
Apr 04, 2024 198

Regolamento delegato (UE) 2024/873

Regolamento delegato (UE) 2024/873 / Procedure di assegnazione gratuita quote di emissioni ID 21631 | 04.04.2024 Regolamento delegato (UE) 2024/873 della Commissione, del 30 gennaio 2024, che modifica il regolamento delegato (UE) 2019/331 per quanto riguarda le norme transitorie per l’insieme… Leggi tutto
The implementation of the DNSH priciple EU 2024
Apr 02, 2024 103

The implementation of the ‘Do No Significant Harm’ principle in selected EU instruments

The implementation of the ‘Do No Significant Harm’ (DNS) principle in selected EU instruments / A comparative analysis ID 21608 | 02.04.2024 / In allegato In its more common formulation in the European Union (EU) policy context, the Do No Significant Harm principle aims to ensure that EU policies… Leggi tutto

Più letti Ambiente