Slide background




Aging eBook: il Libro d’Argento su Invecchiamento e Lavoro

ID 6718 | | Visite: 899 | Sicurezza lavoroPermalink: https://www.certifico.com/id/6718

aging book

Aging eBook: il Libro d’Argento su Invecchiamento e Lavoro

Aging eBook: il Libro d’Argento su Invecchiamento e Lavoro” nasce dall’attività di un Gruppo di Lavoro della Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (CIIP). La CIIP è costituita da associazioni professionali e scientifiche di operatori pubblici e privati nel campo della prevenzione dei rischi lavorativi ed ambientali. Tali associazioni, a vario titolo e in diversi campi, affrontano temi quali l’organizzazione del lavoro, la biomeccanica, la medicina del lavoro, la epidemiologia, la tossicologia, ecc., per delineare le interfacce e le relazioni tra uomo-donna e macchine, ambienti, organizzazione. CIIP ha costituito un gruppo di lavoro su “invecchiamento e lavoro” costituto da medici del lavoro, ergonomi e tecnici che esamina la principale letteratura internazionale sul tema, raccoglie esperienze e formula proposte per le realtà italiane.

L’eBook è fortemente integrato con il sito della CIIP (https://www.ciip-consulta.it) con link che consentono di accedere a contenuti di approfondimento o di documentazione.

Anche in Italia si manifesta l’invecchiamento della popolazione lavorativa dovuto sia a ragioni demografiche, sia all’incremento dell’età di pensionamento, per vincoli o per scelte economiche a seconda dei punti di vista. Soltanto una parte dei lavoratori anziani pensionati è sostituita da giovani. Ciò comporta maggiori difficoltà e problemi di idoneità e di collocabilità per diversi lavoratori anziani, con o senza malattie, soprattutto ma non soltanto nelle occupazioni con importanti carichi fisici, mentali od organizzativi.

Il tema è stato analizzato e sono proposte soluzioni sulla falsariga dell’approccio multiplo (individuale, aziendale e sociale) definito da J.Illmarinen et al., evidenziando risorse e punti critici delle variegate realtà italiane e proponendo misure di carattere ergonomico fisico, mentale ed organizzativo. Si è ispirato alla prima griglia di analisi del francese INRS modulandola sulla base di ricerche ed esperienze della Clinica del Lavoro di Milano e di altri, proponendo checklist generali e di dettaglio per imprese, lavoratori e consulenti.

Il gruppo di lavoro CIIP ribadisce tuttavia che le misure di condotta individuale (stili di vita) ed ergonomiche sono necessarie ma non sufficienti per tutti i lavoratori anziani e per tutti i compiti lavorativi e che, di conseguenza, occorre anche aggiornare misure efficaci di tutela sociale e permettere forme adeguate di uscita graduale dal lavoro.

__________

INDICE
Introduzione
Presidenza e Coordinamento del Gruppo Ciip “Invecchiamento e Lavoro”
Il gruppo di lavoro ciip e il Libro d’argento

PARTE GENERALE
Premessa:il mondo che invecchia. G. Costa

1. PARTE PRIMA
INVECCHIAMENTO E LAVORO: CONSIDERAZIONI GENERALI
1.1 Invecchiamento della popolazione lavorativa, pensionamento e salute. A. d’Errico
1.2 Fisiologia dell’invecchiamento in relazione al lavoro. R. Ghersi
1.3 L’approccio multiplo all’invecchiamento attivo sul lavoro nelle realtà italiane. R. Ghersi
1.3.1 Aspetti previdenziali. G. Costa
1.3.2 L’approccio ergonomico. R. Ghersi, O. Menoni
1.4 La valutazione dei rischi tenendo conto dell’età dei lavoratori. T. Vai, O. Menoni, D. Talini, M. Tasso
1.5 Invecchiamento al Lavoro e Lavoro a Turni. G. Costa
1.6 La sorveglianza sanitaria per i lavoratori anziani. D. Talini, T. Vai, C. Nava
1.7 La promozione della salute sul lavoro. D. Talini, R. Ghersi
1.8 La Salute del Lavoratore tra Direzione del Personale, Medico Competente e RSPP. G. Rosa, Q. Bardoscia

2. PARTE SECONDA: GESTIONE DELL’ INVECCHIAMENTO DEL PERSONALE IN SANITÀ a cura di O. Menoni, C. Nava, D. Talini, T. Vai, M.Tasso
2.1. Invecchiamento della popolazione lavorativa in sanità
2.2 Proposta di approccio integrato
2.3 Approccio per la gestione del rischio tenendo conto dell’età
2.3.1 Proposte di valutazione del rischio per l’apparato muscoloscheletrico
2.4 Aspetti di sorveglianza sanitaria e ruolo del medico competente in sanità
2.5 Il rischio psicosociale in sanità. F. D’Orsi

_________

All.1 - Mappa dei rischi rilevanti in relazione all'età

Si propone questo strumento sperimentale di valutazione (file Excel), uno strumento di ordine generale che potrà essere strutturato in modo più specifico per i diversi comparti produttivi.

All.2 - Esempio di mappa dei rischi rilevanti in relazione all'età compilata

Esempio di utilizzazione del programma per addetti di industria meccanica

All.3 - Mappa dei rischi rilevanti in relazione all'età ambito sanitario

Lo strumento è impostato per l'analisi di un reparto Ospedaliero o Struttura assistenziale

All.4 - Esempio di mappa dei rischi rilevanti in relazione all'età - ambito sanitario

Esempio di utilizzazione del programma per analisi per lavoratori OSS in medicina

Questionario "Work Ability Index" in italiano.

Questionario "WAI"

 ...
 
Fonte: CIIP 2018
 
Pin It


Tags: Sicurezza lavoro Rischi specifici

Ultimi archiviati Sicurezza

D Lgs  14 agosto 1996 n  494
Nov 14, 2019 25

D.Lgs. 14 agosto 1996 n. 494

D.Lgs. 14 agosto 1996 n. 494 Attuazione della direttiva 92/57/CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili. (GU n.223 del 23-9-1996 - SO n. 156) Abrogato da: D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 Testo nativo allegato a scopo di Archivio.… Leggi tutto
RapportoISTISAN 1919
Nov 12, 2019 23

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici Valutazione dell’impatto su qualità e sostenibilità dei servizi offerti dalla rete dell’emergenza-urgenza Rapporto ISTISAN 19/19 I dispositivi e i sistemi che ci consentono di comunicare senza utilizzare supporti fisici, come cavi in rame o… Leggi tutto
Guidelines Exposure to Time Varying Electric  Magnetic  and Electromagnetic Fields  Up to 300 GHz
Nov 12, 2019 30

Guidelines Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz)

Guidelines for Limiting Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz) INTRODUCTION IN 1974, the International Radiation Protection Association (IRPA) formed a working group on non-ionizing radiation (NIR), which examined the problems arising in the field of… Leggi tutto
Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields
Nov 12, 2019 30

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields INTRODUCTION THE RAPID development of technologies in industry and medicine using static magnetic fields has resulted in an increase in human exposure to these fields and has led to a number of scientific studies of their possible health… Leggi tutto
Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non sinusoidal waveforms below 100 kHz
Nov 12, 2019 25

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz THE INTERNATIONAL Commission on Non-Ionizing Radiation Protection (ICNIRP) has published guidelines for limiting exposure to electric, magnetic and electromagnetic fields (ICNIRP 1998a, b) and has provided… Leggi tutto
Guidelines for limiting exposure to time varying electric and magnetic fields  1 Hz to 100 kHz
Nov 12, 2019 22

Guidelines exposure time-varying electric and magnetic fields (1Hz - 100 KHz)

Guidelines for limiting exposure to time-varying electric and magnetic fields (1 hz to 100 khz) International Commission on Non-Ionizing Radiation Protection INTRODUCTION In this document, guidelines are established for the protection of humans exposed to electric and magnetic fields in the… Leggi tutto

Più letti Sicurezza