Slide background




EN 115-1 e 2 Sicurezza scale e marciapedi mobili

ID 6546 | | Visite: 14348 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/6546

EN 115 1 e 2 Scale e marciapiedi mobili

EN 115-1 e 2 Sicurezza costruzione e installazione scale mobili

ID 6546 | 26.11.2021

In allegato Preview norma EN 115-1:2017, e Documento della ELA - The European Lift Association.

Update 26.112021

Pubblicata da UNI il 25 Novembre 2021 la UNI EN 115-2:2021 Sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili - Parte 2: Regole per il miglioramento della sicurezza scale mobili e dei marciapiedi mobili esistenti

Recepisce: EN 115-2:2021

Data entrata in vigore  25 novembre 2021


______

Le norme per la progettazione, costruzione e installazione delle scale e marciapiedi mobili sono:

- EN 115-1:2017 (armonizzata direttiva macchine)
Sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili - Parte 1: Costruzione e installazione

- EN 115-2:2021 (non armonizzata direttiva macchine)
Sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili - Parte 2: Regole per il miglioramento della sicurezza scale mobili e dei marciapiedi mobili esistenti

EN 115-1:2017 "armonizzata" il 19 Marzo 2018

Con al Comunicazione 2018/C 092/01 del 19 marzo 2018 delle norme armonizzate per la Direttiva macchine 2006/42/CE, è entrata in regime di armonizzazione come nuova norma la EN 115-1:2017 (tipo C).
 
 
Applicazione
 
Le norme EN 115-1 e EN 115-2 trattano i requisiti di sicurezza di scale mobili e marciapiedi mobili, nello schema seguente è illustrato come devono essere applicate le 2 norme in relazione a prodotti nuovi o già esistenti:

EN 115 X
Fig. 1 Schema applicazione EN 115-1 e 2 
 
UNI EN 115-1:2017
Sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili - Parte 1: Costruzione e installazione
 
La norma tratta tutti i pericoli significativi, le situazioni e gli eventi pericolosi relativi alle scale mobili nuovi e ai marciapiedi mobili quando utilizzati conformemente allo scopo e nelle condizioni di uso scorretto ragionevolmente prevedibile dal fabbricante.
 
Non è stata ancora armonizzata la parte 2 (EN 115-2) relativa alle regole per il miglioramento della sicurezza scale mobili e dei marciapiedi mobili esistenti:

UNI EN 115-2:2021
Sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili - Parte 2: Regole per il miglioramento della sicurezza scale mobili e dei marciapiedi mobili esistenti
 
La norma fornisce le regole per il miglioramento della sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili esistenti con lo scopo di raggiungere un livello di sicurezza equivalente a quello delle nuove installazioni, applicando l'attuale stato dell'arte per la sicurezza.
La norma considera il miglioramento della sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili esistenti per:

a) gli utenti;
b) il personale addetto alla manutenzione e all'ispezione;
c) le persone che non stanno utilizzando scale mobili e marciapiedi mobili (ma che si trovano nella loro immediata vicinanza);
d) le persone autorizzate.
 
La norma non si applica:
a) alla sicurezza durante il trasporto, l'installazione, le riparazioni e lo smontaggio delle scale mobili e dei marciapiedi mobili;
b) alle scale mobili a spirale;
c) ai marciapiedi mobili con zona di accelerazione.

DM 18 settembre 1975 (abrogato)

Il D.M. 18 settembre 1975 "Norme tecniche di sicurezza per la costruzione e l'esercizio delle scale mobili in servizio pubblico" G.U. n. 295 7 novembre 1975 SO, modificato da: Decreto 22 dicembre 2017 è stato abrogato dal Decreto abrogato dal D.P.R. 13/12/2010, n. 248 (Stralcialeggi).

La parte relativa all’art. 6 di cui al Decreto 22 dicembre 2017 recante modifica al D.M. 18 settembre 1975 Norme di esercizio è da considerarsi ancora in vigore.
 
Certifico Srl - IT | Rev. 1.0 2021
©Copia autorizzata Abbonati
 
Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato EN 115-1 2017 Preview.pdf
 
1007 kB 11
Allegato riservato Escalator and moving walk safety.pdf
 
6402 kB 22

Tags: Normazione Norme armonizzate Direttiva macchine Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Mag 13, 2024 80

UNI 11900:2023

UNI 11900:2023 / Requisiti Installatore di sistemi di ancoraggio ID 21848 | 13.05.2024 / Preview in allegato Attività professionali non regolamentate - Installatore di sistemi di ancoraggio - Requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità La norma definisce i requisiti relativi… Leggi tutto
Mag 02, 2024 135

UNI EN ISO 3834-2:2021

UNI EN ISO 3834-2:2021 ID 21794 | 02.05.2024 UNI EN ISO 3834-2:2021Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 2: Requisiti di qualità estesi La norma definisce i requisiti di qualità estesi per la saldatura per fusione dei materiali metallici sia in officina… Leggi tutto
Mag 02, 2024 122

UNI EN ISO 3834-1:2021

UNI EN ISO 3834-1:2021 ID 21793 | 02.05.2024 UNI EN ISO 3834-1:2021Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 1: Criteri per la scelta del livello appropriato dei requisiti di qualità La norma fornisce uno schema generale della UNI EN ISO 3834 e i criteri da… Leggi tutto
Apr 28, 2024 149

UNI ISO 9926-1

UNI ISO 9926-1:1992 ID 21778 | 28.04.2024 / In allegato Preview UNI ISO 9926-1:1992 Apparecchi di sollevamento. Addestramento degli operatori. Generalità. Versione in lingua italiana della ISO 9926/1 (dic. 1990), adottata senza varianti. Specifica il minimo addestramento che deve essere dato ai… Leggi tutto
Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Apr 25, 2024 179

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 / Norme armonizzate imb. da diporto Aprile 2024 ID 21757 | 25.04.2024 Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 della Commissione, del 23 aprile 2024, che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2022/1954 per quanto riguarda le norme armonizzate per i sistemi… Leggi tutto

Più letti Normazione