Slide background
Direttiva macchine


Tutti i Documenti presenti nella sezione tematica Impianti

sono elaborati o selezionati dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.


Acquista l'Abbonamento




Harmonisation framework mobile machinery

ID 3117 | | Visite: 3072 | Documenti Riservati Direttiva macchinePermalink: https://www.certifico.com/id/3117

Harmonisation framework mobile machinery

Study on the EU harmonisation of the requirements for the road circulation of mobile machinery

Mobile machinery is indispensable for the proper functioning of the agricultural, construction, municipal equipment, lifting/handling, gardening and forestry sectors. Various initiatives at an EU level have been undertaken to harmonise the requirements of the sector. These include (non-exhaustive list):

- the Non-Road Mobile Machinery (NRMM) Directive 97/68/EC;
- the Outdoor Noise Equipment Directive 2000/14/EC;
- the revised Machinery Directive 2006/42/EC;
- the Regulation (EU) No 167/2013 on the approval and market surveillance of agricultural and forestry vehicles.

As a consequence of these EU efforts and initiatives, at least parts of the sector and its products have harmonised requirements today. However, disparate technical requirements, including third-party certification, remain at national level and create an additional burden on the industry. The lack of harmonisation entails additional costs for various actors along the value chain.

These costs primarily impact manufacturers (small and medium-sized as well as larger companies), where non-harmonisation causes difficulties in innovation, longer periods for the development of marketable products and necessary variants which comply with quite different provisions of Member States and delays in the introduction of new products within the EU, because of multiple third-party testing and certification.8 However, these costs may also have a bearing on the proper functioning of the agricultural, construction, municipal equipment, lifting/handling, gardening and forestry sectors for which this machinery is produced.

Since the publication of the Ifo (2001) study, which already assessed the costs of non-harmonisation, the number of Member States has almost doubled (from 15 to 28 Member States) and EU regulation and national regulations have evolved.

In several Member States, national regulations have been tightened since and the divergence between Member States appears to have grown over time. In essence, the issue at stake remains the same - non-harmonisation causes costs. However, the scale of the problem appears to have increased since and it risks to further increase in the future. Therefore, a new and updated assessment of the state-of-play with respect to non-harmonised requirements and their impacts is considered timely and necessary by the EC. In this context, the present study supports an Impact Assessment through outlining

Ecorys Brussels N.V.
2016

Regolamento (UE) 2016/1628 NRMM

Direttiva Emissioni da Macchine Mobili non Stradali (NRMMD)

Direttiva 2000/14/CE emissione acustica ambientale macchine

Regolamento (UE) n. 167/2013

Direttiva macchine 2006/42/CE



Tags: Direttiva macchine Abbonati Direttiva macchine

Articoli correlati

Più letti Direttiva macchine

Giu 26, 2019 59377

Regolamento Prodotti da Costruzione (UE) 305/2011 - CPR

Regolamento CPR (UE) 305/2011 Regolamento (UE) N. 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2011 che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE del Consiglio (Testo rilevante ai fini del SEE) GU L 88/10… Leggi tutto

Ultimi archiviati Direttiva macchine

Ott 28, 2020 12

D.Lgs. 17 marzo 1995 n.115

D.Lgs. 17 marzo 1995 n.115 Attuazione della direttiva 92/59/CEE relativa alla sicurezza generale dei prodotti. Abrogato da: D. Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 (GU n.92 del 20-04-1995) Collegati
Direttiva 92/59/CEECodice del Consumo
Leggi tutto
Ott 28, 2020 13

Direttiva 92/59/CEE

Direttiva 92/59/CEE Direttiva 92/59/CEE del Consiglio, del 29 giugno 1992, relativa alla sicurezza generale dei prodotti (GU L 228 dell'11.8.1992) [box-note]Recepimento D.Lgs. 17 marzo 1995 n.115 Attuazione della direttiva 92/59/CEE relativa alla sicurezza generale dei prodotti. Abrogato da: D.… Leggi tutto
Ott 28, 2020 15

D.Lgs. 2 febbraio 2001 n. 25

D.Lgs. 2 febbraio 2001 n. 25 Attuazione della direttiva 1999/34/CE, che modifica la direttiva 85/374/CEE, in materia di responsabilita' per danno da prodotti difettosi. (GU n.49 del 28-02-2001)_______ Art. 1. 1. Al decreto del Presidente della Repubblica 24 maggio 1988, n. 224, sono apportate le… Leggi tutto
Ott 28, 2020 17

D.P.R. 24 maggio 1988 n. 224

D.P.R. 24 maggio 1988, n. 224 Attuazione della direttiva CEE n. 85/374 relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi, ai sensi dell'art. 15 della legge 16 aprile 1987, n. 183.… Leggi tutto
Ott 28, 2020 16

Direttiva 1999/34/CE

Direttiva 1999/34/CE Direttiva 1999/34/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 10 maggio 1999, che modifica la direttiva 85/374/CEE del Consiglio relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari ed amministrative degli Stati membri in materia di responsabilità per… Leggi tutto