Slide background

ISO 4301-1:2016 Classificazione di servizio apparecchi sollevamento

ID 4366 | | Visite: 9293 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/4366

ISO 4301-1:2016 Revisione tecnica classificazione di servizio apparecchi sollevamento

In allegato Documento un estratto (EN) della nuova ISO 4301-1:2016 con le novità della revisione tecnica dell'Ed. 1986.

La norma ISO 4301-1, consente di classificare gli apparecchi di sollevamento in funzione del loro servizio.

Con l'Ed. 2016 della ISO 4301-1:2016, (edizione terza), pubblicata da ISO a Luglio 2016, è stata effettuata una "revisione tecnica" importate della precedente norma Ed. 1986 EN 4301-1:1986 (edizione seconda) che è provvisoriamente mantenuta in vigore in quanto specifica un altro approccio alla classificazione delle gru che continueranno ad essere utilizzate all'interno dell'industria per qualche tempo.

La classificazione degli apparecchi di sollevamento previsti da ISO 4301-1 e serie ISO 4301-X, insieme a FEM 1.001, sono riferimenti per determinare:

- la scelta adeguata di una apparecchio di sollevamento in funzione degli impieghi previsti;
- gestione del servizio;
- la vita residua;


I fattori che devono essere presi in considerazione sono:

1) La condizione di impiego, ovvero i cicli operativi e le ore di lavoro effettive dei meccanismi, spendibili durante l’arco della vita prevista dell’apparecchio di sollevamento. Poiché l'apparecchio può essere usato per vari servizi, il numero totale dei cicli operativi è la somma totale di tutti i cicli operativi previsti durante la vita desiderata dell'apparecchio di sollevamento.

2) Il regime di carico, ovvero lo stato di sollecitazione dell’apparecchio in base al tipo di carico. Esso è riferito al numero di volte che un carico di una certa grandezza è sollevato, in rapporto alla portata nominale dell'apparecchio di sollevamento. Condizione di impiego e regime di carico determinano il fattore di spettro del carico (Kp) dell'apparecchio nel complesso, che può essere calcolato come segue:



Dove:
Ci rappresenta il numero medio di cicli di carico che si hanno a ciascun livello di carico = C1, C2, C3, … Cn;
CT è il totale dei cicli di carico singoli a tutti i livelli = ΣCi = C1 + C2 +C3 … + Cn;
Pi rappresenta le grandezze individuali di carico (livelli di carico) caratteristiche del servizio dell’apparecchio = P1, P2, P3 … Pn;
Pmax è il carico consentito più pesante che deve essere sollevato dall’apparecchio;
m = 3

Novità

- le definizioni:

- i livelli dei regimi di carico Qp (precedenti da 4: Q1,Q2,Q3,Q4), sono ora 6:



NOTE
The classes Qp differ from the classes Q of ISO 4301-1:1986 

- i fattori di spettro del carico dell'apparecchio Kp e dei componenti Kpc (da L);

- gruppi di servizio dell'apparecchio A da 8 (A1, A2, A3,..., A8) a 15 come segue:

- Classe-M, non più prevista (nell'Allegato B è presente una guida alla conversione).

segue in allegato

Fonte ISO

ISO 4301-1:2016
https://www.iso.org/standard/63070.html

ISO 4301-1:1986
https://www.iso.org/standard/10151.html

Certifico Srl - IT Rev. 00 2017



Tags: Normazione Norme Direttiva macchine Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Norme CEI
Mar 15, 2019 92

Norme CEI: Status 2019

Norme CEI: Status 2019 Update 15 Marzo 2019 Legge 1º marzo 1968 n. 186: "...Tutte le apparecchiature e gli impianti elettrici ed elettronici devono essere costruiti "a regola d'arte"; quelli realizzati secondo le norme del CEI si intendono costruiti a regola d’arte". Nella presente Sezione sono… Leggi tutto
ISO 25119
Mar 15, 2019 79

Trattrici, macchine agricole e forestali | Serie norme UNI EN ISO 25119-X:2019

Trattrici, macchine agricole e forestali | Serie norme UNI EN ISO 25119-X:2019 UNI, 14 Marzo 2019 - UNI EN ISO 25119-4:2019 - Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 4: Produzione, funzionamento, modifiche e processi di… Leggi tutto
ISO Focus March2019
Mar 11, 2019 45

The anatomy of healthcare

The anatomy of healthcare ISO focus March/April 2019 This issue provides updates on developments in the health sector and is a vital source of information about the health and healthcare industry. With its focus on driving quality and improving efficiency and cost-effectiveness, it undoubtedly… Leggi tutto
UNI EN 13374 2019
Mar 11, 2019 64

UNI EN 13374:2019 | Sistemi temporanei di protezione dei bordi

UNI EN 13374:2019 | Sistemi temporanei di protezione dei bordi Sistemi temporanei di protezione dei bordi - Specifica di prodotto - Metodi di prova Data entrata in vigore: 07 marzo 2019 La norma specifica i requisiti e i metodi di prova per sistemi temporanei di protezione dei bordi destinati… Leggi tutto
UNI EN ISO 10819 2019
Mar 08, 2019 87

UNI EN ISO 10819:2019

UNI EN ISO 10819:2019 Vibrazioni meccaniche e urti - Vibrazioni al sistema mano-braccio - Metodo per la misurazione e la valutazione della trasmissibilità delle vibrazioni dai guanti al palmo della mano Data entrata in vigore: 07 marzo 2019 La norma specifica un metodo per la misurazione in… Leggi tutto
Mar 06, 2019 67

CEI 11-15

CEI 11-15 Data: 01/set/2011 Esecuzione di lavori sotto tensione su impianti elettrici di Categoria II e III in corrente alternata La presente Norma è stata redatta nel rispetto del DM 4 febbraio 2011 riguardante i lavori sotto tensione su impianti a tensione superiore a 1 kV in corrente alternata,… Leggi tutto
Mar 06, 2019 48

CEI 106-11

CEI 106-11 Guida per la determinazione delle fasce di rispetto per gli elettrodotti secondo le disposizioni del DPCM 8 luglio 2003 (Art. 6) Parte 1: Linee elettriche aeree e in cavo La Guida, suddivisa in due Parti, la prima relativa alle linee aeree e in cavo interrato e la seconda relativa alle… Leggi tutto

Più letti Normazione