Slide background




UNI CEN/TR 16710-1 e 2: Metodi ergonomici

ID 3445 | | Visite: 2338 | Documenti UNIPermalink: https://www.certifico.com/id/3445

UNI CEN/TR 16710-1 e 2: Metodi ergonomici

UNI CEN/TR 16710-1:2016
Metodi ergonomici - Parte 1: Metodo di feedback - Un metodo per comprendere come gli utenti svolgono la loro attività interagendo con le macchine.

Il rapporto tecnico descrive una metodologia di analisi delle informazioni di ritorno (metodo di feedback) che provengono dall'uso dei macchinari, specificatamente elaborato per raccogliere le esperienze di chi li utilizza, con lo scopo di facilitare la ricostruzione e la comprensione delle modalità con le quali il lavoro viene effettivamente eseguito. Il metodo è utile sia per elaborare o applicare le norme tecniche, sia nella fase di progettazione, produzione e relativo impiego dei macchinari.

Data entrata in vigore : 20 dicembre 2016

http://store.uni.com/magento-1.4.0.1/index.php/uni-cen-tr-16710-1-2016.html

UNI EN 16710-2:2016
Ergonomics methods - Part 2: A methodology for work analysis to support design
This European Standard describes a procedure for analysing human activity in relation to specifying and refining the human component in the design or redesign of machinery and work systems.

NOTE 1
The ergonomics methodology described in this European Standard could also be applied to the design or redesign of products and non-work systems.
This European Standard is intended to assist project leaders in implementing human and physical resources, methods and schedules as well as in preparing the documents necessary to meeting related requirements.
The ergonomics methodology described can be applied to all different stages in design projects from the earliest concept to the final “prototype” or “mock-up”, whatever the industrial field or sector.
The objective of this European Standard is to achieve a solution that takes into account as many situations as possible which all users - including operators, maintenance staff and installers, may encounter. This will ultimately allow improved usability of the machinery and more robust technical solutions, combined with significantly greater system resilience, user autonomy and accessibility.

NOTE 2
Examples of the application of the methodology described in this European Standard are provided in Annex A.

Data entrata in vigore : 30 marzo 2016

Pin It

Tags: Normazione Norme UNI

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Nov 13, 2019 41

PdR Linee guida calcolo computerizzato LENI

PdR Linee guida calcolo 5 LENI secondo UNI EN 15193-1:2017 Linee guida per il calcolo computerizzato per la determinazione del LENI secondo il metodo di calcolo della norma UNI EN 15193-1:2017. In sviluppo dal 25/11/2019 / ENEA Questo documento para-normativo ha l’obiettivo di definire una linea… Leggi tutto
ISO 16092 2 2019
Nov 04, 2019 82

ISO 16092-2:2019 Sicurezza Presse meccaniche

ISO 16092-2:2019 Sicurezza Presse meccaniche Machine tools safety - Presses - Part 2: Safety requirement for mechanical presses Introduction This document is a type-C standard as stated in ISO 12100. This document is of relevance, in particular, for the following stakeholder groups representing the… Leggi tutto
UNI EN 16750
Ott 26, 2019 100

UNI EN 16750:2017

UNI EN 16750:2017 Installazione fisse antincendio - Sistemi a riduzione di ossigeno - Progettazione, installazione, pianificazione e manutenzione La norma specifica i sistemi a riduzione di ossigeno che sono impiegati come sistemi di prevenzioni incendi attraverso la creazione di un'atmosfera in un… Leggi tutto
Ott 26, 2019 172

EN 14351-2:2018

EN 14351-2:2018 UNI Novembre 2018 Finestre e porte - Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali - Parte 2: Finestre e porte interne pedonali La norma identifica le caratteristiche prestazionali indipendenti dai materiali, fatto salvo le caratteristiche di resistenza e controllo del fumo,… Leggi tutto

Più letti Normazione