Slide background

Apparecchi a pressione tubazioni

ID 7628 | | Visite: 1145 | Guide Sicurezza lavoro INAILPermalink: https://www.certifico.com/id/7628

apparecchi a pressione tubazioni INAIL

Apparecchi a pressione tubazioni

INAIL, 25.01.2019

L’elaborato descrive le fasi di cui si compone l’attività tecnica di prima verifica periodica (compilazione della scheda tecnica dell’attrezzatura e redazione del verbale di verifica) delle tubazioni, ai sensi del d.m. 11 aprile 2011.

Si tenga presente che è solo con il recepimento della Direttiva PED (D.Lgs. 93/2000) che la normativa italiana inizia a considerare le tutazioni alla stessa stregua delle altre attrezzature a pressione, imponendo che vengano fabbricate nel rispetto dei requisiti essenziali della PED.

Per quanto riguarda il regime delle verifiche (di installazione e di esercizio) che le tubazioni devono subire, esso è stato introdotto con il D.M. 329/04, rivolto agli utilizzatori, e ripreso tal quale dal D.Lgs. 81/08 nel suo Allegato VII. Le modalità di effettuazione di tali verifiche sono disciplinate dal d.m. 11 aprile 2011 che, con il suo art. 6, conferma le disposizioni del D.M. 329/04.

______

Contenuti:

1. Introduzione 
2. Campo d’applicazione ed esclusioni 
3. Riferimenti normativi e loro evoluzione nel tempo 
4. Dichiarazione di messa in servizio/immatricolazione di tubazioni 
Modello di denuncia di messa in servizio / immatricolazione 
5. Richiesta di prima verifica periodica di tubazioni 
6. Prima verifica periodica di tubazioni 
7. Redazione della scheda tecnica e del verbale di prima verifica periodica su tubazioni 
Scheda tecnica per attrezzature a pressione 
Esempio di compilazione di scheda tecnica per tubazioni singole 
Esempio di verbale di prima verifica periodica su tubazioni singole 
Tavola di riferimento 
8. Prima verifica periodica di tubazioni facenti parte di insiemi 
Scheda tecnica di identificazione per insiemi indivisibili 
Esempio di compilazione di scheda tecnica per insiemi indivisibili 
Esempio di verbale di Prima Verifica Periodica su insieme indivisibile 
Tavole di riferimento

Fonte: INAIL

Collegati:

Pin It
Scarica questo file (Apparecchi a pressione tubazioni.pdf)Apparecchi a pressione tubazioniINAIL 25.01.2019IT25776 kB(327 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Rischio attrezzature lavoro Guida INAIL

Ultime Linee guida INAIL archiviate

Esposizione a micotossine
Nov 05, 2019 61

Esposizione a micotossine aerodisperse

Esposizione a micotossine aerodisperse: un rischio occupazionale? INAIL, 2019 Numerosi studi epidemiologici riportano effetti sanitari dovuti a ingestione di alimenti contaminati. Meno studiato è il rischio di contrarre patologie a seguito di inalazione di spore fungine o particelle di polvere… Leggi tutto
Scaffolder
Ott 18, 2019 213

Formazione e addestramento scaffolder e rigger

Formazione e addestramento per la salute e sicurezza Di scaffolder e rigger nel settore degli spettacoli e dell’intrattenimento INAIL, 2019 Il documento, in attuazione del Protocollo d’intesa tra Inail e Assomusica del 30/10/2014, rinnovato in data 18/01/2018. Fornisce, in relazione a quanto… Leggi tutto
Nuove tariffe dei premi infortuni lavoro e malattie professsionali INAIL 2019
Ott 11, 2019 224

Tariffe dei Premi INAIL

Tariffe dei Premi INAIL 2019 Nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali - Ed. 2019 Con l'entrata in vigore del decreto interministeriale 27 febbraio 2019 innovativo del T.U. n. 1124/1965, in materia di assicurazione contro gli infortuni… Leggi tutto
Protoclli sorveglianza sanitaria strutture INAIL
Set 14, 2019 244

I protocolli di sorveglianza sanitaria nelle strutture INAIL

I protocolli di sorveglianza sanitaria nelle strutture INAIL Come è noto il D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. ha innovato il D.Lgs. 626/94 e s.m.i. e, quello che prima era previsto negli artt. 16 e 17, ora si ritrova, meglio normato, all’art. 25 (Obblighi del Medico Competente) e 41 (Sorveglianza sanitaria).… Leggi tutto
Procedura
Set 02, 2019 281

Ritardanti di fiamma alogenati in ambienti di lavoro

Procedura sperimentale per la determinazione di ritardanti di fiamma alogenati presenti in ambienti di lavoro INAIL, 02.09.2019 I ritardanti di fiamma alogenati sono impiegati in comuni oggetti o materiali facilmente infiammabili per ridurre, in caso di incendio, lo sviluppo di fumo e contenere la… Leggi tutto
Il rischio da sovraccarico biomeccanico restauratori
Lug 22, 2019 506

Il rischio da sovraccarico biomeccanico restauratori

Il rischio da sovraccarico biomeccanico restauratori Il rischio da sovraccarico biomeccanico del rachide nel settore del restauro conservativo di superfici decorate e beni di interesse storico ed artistico: analisi delle movimentazioni manuali dei carichi (MMC) e delle posture incongrue tipiche… Leggi tutto

Linee guida INAIL più lette

Set 15, 2017 26650

Linea guida ISPESL carrelli elevatori

Linea guida Ispesl carrelli elevatori Linea guida per il controllo periodico dello stato di manutenzione ed efficienza dei carrelli elevatori e delle relative attrezzature.ISPESL 2006 Vedasi prodotto: Leggi tutto