Slide background

Raccolta R 2009

ID 392 | | Visite: 26355 | Guide Marcatura CE INAILPermalink: https://www.certifico.com/id/392

Raccolta R - Impianti di riscaldamento ad acqua calda - Edizione 2009

Specificazioni tecniche applicative del Titolo II del DM 1.12.75 ai sensi dell’art. 26 del decreto medesimo

La Raccolta R costituisce la regolamentazione tecnica sugli impianti di riscaldamento ad acqua calda.

Tale specifica si applica agli impianti centrali di riscaldamento utilizzanti acqua calda sotto pressione con temperatura non superiore a 110°C, e potenza nominale massima complessiva dei focolari (o portata termica massima complessiva dei focolari) superiore a 35 kW.

Il presente documento fa seguito alla edizione 1982 e scaturisce dalla necessità di adeguare la regolamentazione degli impianti centrali di riscaldamento utilizzanti acqua calda sotto pressione a seguito dell’evoluzione normativa e del progresso tecnologico in materia.

Al riguardo, l'ISPESL ha costituito il gruppo di lavoro “Impianti di riscaldamento ad acqua calda ed aggiornamento della Raccolta R” che ha elaborato la specifica tecnica edizione 2009.

I lavori di aggiornamento normativo sono stati condotti con la partecipazione dei rappresentanti dei costruttori interessati, del CTI, sentite le associazioni di categoria competenti.

Detta specifica tecnica è stata ulteriormente modificata dal gruppo di studio costituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico al fine di poter dare corso alla procedura d’informazione nel settore delle norme e delle regolamentazioni tecniche ai sensi della direttiva 98/34/CE.

Le specificazioni tecniche in oggetto, infine, non si applicano nel caso in cui detti impianti risultino certificati come insiemi secondo quanto previsto dall’art.1 del D.Lgs. n.93 del 25/02/2000 nel qual caso l’esercizio risulta regolamentato dalle disposizioni di cui al DM 1/12/04 n.329 e dal D.Lgs. 9/4/2008 n.81 e s.m.i..

Ricordiamo che a seguito della Circolare INAIL n. 1 -IN/2010,  la Raccolta R è entrata in vigore dal primo marzo 2011.

INAIL ex-ISPESL ha pubblicato la nuova modulistica per l’espletamento dell’istruttoria tecnico-amministrativa.

Fonte INAIL

Scarica questo file (Circolare INAIL 2974 2011 del 19 Aprile 2011.pdf)Raccolta R 2009Circolare INAIL 2974 2011 del 19 Aprile 2011IT1208 kB(1925 Downloads)
Scarica questo file (Circolare INAIL 1539 2011 del 11 Marzo 2011.pdf)Raccolta R 2009Circolare INAIL 1539 2011 del 11 Marzo 2011IT137 kB(1360 Downloads)
Scarica questo file (Circolare INAIL DCC1 2013.pdf)Raccolta R 2009Circolare INAIL DCC/1-2013 del 22 Febbraio 2013IT766 kB(1352 Downloads)
Scarica questo file (INAIL Circolare 1_IN-2010.pdf)Raccolta R 2009Circolare INAIL 1 IN/2010IT75 kB(1145 Downloads)
Scarica questo file (Modulistica_INAIL.zip)Raccolta R 2009Modulistica INAILIT114 kB(1120 Downloads)
Scarica questo file (Raccolta_R_2009.pdf)Raccolta R 2009ISPESL 2011IT607 kB(2467 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Rischio impianti

Ultime Linee guida INAIL archiviate

Malprof
Giu 14, 2019 46

MalProf - Approfondimento delle malattie professionali segnalate

MalProf - Approfondimento delle malattie professionali segnalate INAIL, 13 Giugno 2019 Il Sistema di sorveglianza nazionale MalProf, nato nel 1999 come progetto di ricerca e attualmente inserito nel Piano nazionale di prevenzione, è finalizzato a studiare le relazioni tra le malattie segnalate e le… Leggi tutto
traspallet manuali
Giu 12, 2019 82

I transpallet manuali

I transpallet manuali Il prodotto si propone di approfondire le principali misure di prevenzione atte ad impedire il verificarsi di infortuni e/o incidenti che vedano il coinvolgimento di transpallet manuali. L’analisi è stata svolta partendo dai casi di infortuni mortali e gravi che hanno visto la… Leggi tutto
Manutenzione sicurezza sul lavoro
Giu 12, 2019 75

La manutenzione per la sicurezza sul lavoro e nella manutenzione

La manutenzione per la sicurezza sul lavoro e la sicurezza nella manutenzione INAIL, Giugno 2019 L’incremento dei rischi dovuti alla manutenzione ha come conseguenza la necessità di ponderare con attenzione tale attività durante la valutazione dei rischi. Problemi specifici si pongono laddove le… Leggi tutto
Rimozione tubazioni amianto
Giu 12, 2019 44

Rimozione in sicurezza tubazioni idriche interrate in cemento amianto

Rimozione in sicurezza delle tubazioni idriche interrate in cemento amianto INAIL, Giugno 2019 Le istruzioni operative sono state elaborate al fine di indicare una procedura di intervento in sicurezza, omogenea a scala nazionale, ai fini della tutela dei lavoratori del settore e degli ambienti di… Leggi tutto
Guida INAIL 2019
Mag 21, 2019 187

Guida ai servizi di verifica di attrezzature macchine e impianti

Guida ai servizi di verifica di attrezzature, macchine e impianti di più ampia pratica e interesse INAIL, 2019 La Guida è stata realizzata allo scopo di orientare l’utenza all’accesso rapido delle informazioni più richieste nel tempo in materia di verifica su attrezzature, macchine e impianti. Tali… Leggi tutto
Il lavoro al videoterminale
Mag 08, 2019 359

Il lavoro al videoterminale

Il lavoro al videoterminale L'utilizzo del videoterminale, soprattutto se prolungato, puo provocare qualche disturbo, essenzialmente per l'apparato muscolo-scheletrico e per la vista, o problemi di affaticamento mentale. Tuttavia, osservando alcune norme di buona pratica è possibile… Leggi tutto
SIN 2019
Apr 08, 2019 266

Malattie professionali nei siti di interesse nazionale per le bonifiche

Le malattie professionali nei siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN) Il volume riporta i dati relativi ai casi di malattia professionale riconosciuti con esito positivo da parte dell’Inail nei residenti nei territori definiti "siti di interesse nazionale per le bonifiche (SIN)" Sono… Leggi tutto

Linee guida INAIL più lette

Set 15, 2017 24539

Linea guida ISPESL carrelli elevatori

Linea guida Ispesl carrelli elevatori Linea guida per il controllo periodico dello stato di manutenzione ed efficienza dei carrelli elevatori e delle relative attrezzature.ISPESL 2006 Vedasi prodotto: Leggi tutto