Slide background
Slide background

Miscele chimiche: esposizione combinata dell’uomo EFSA

ID 7799 | | Visite: 335 | News ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/7799

Temi: Chemicals , Food

Miscele chimiche: esposizione combinata dell’uomo EFSA

Introduzione

Le persone, gli animali e l'ambiente possono essere esposti a più sostanze chimiche tramite una molteplicità di fonti. L'EFSA ha già sviluppato alcuni approcci per valutare l'esposizione combinata dell’uomo a più pesticidi e contaminanti, e l’esposizione delle api a più pesticidi. I nostri scienziati stanno sviluppando nuovi approcci e strumenti per armonizzare le modalità con cui valutiamo i rischi per l'uomo e l'ambiente connessi a sostanze chimiche multiple nella catena alimentare: le "miscele chimiche" e i loro "effetti cocktail".

Sulla base di recenti sviluppi internazionali e lavori già fatti dall’EFSA su pesticidi e contaminanti, i nostri scienziati hanno iniziato a sviluppare nuovi approcci per la valutazione del rischio per l'uomo e l'ambiente da esposizione a molteplici sostanze chimiche nella catena alimentare: le "miscele chimiche" e i loro "effetti cocktail".

L'EFSA sta già sviluppando metodi per valutare la tossicità congiunta per gruppi di pesticidi e contaminanti e per loro combinazioni da fonti multiple di esposizione (ad esempio esposizione alimentare sommata alla non alimentare).

Il dr. Tobin Robinson, responsabile del settore “Rischi emergenti” all'EFSA, ha dichiarato: "E’ complesso capire come funzioni l’associazione di più sostanze chimiche, il cui numero di combinazioni è potenzialmente infinito. Il nostro obiettivo è dunque quello di concentrarsi sullo sviluppo di metodologie pratiche che ci aiutino a valutare le tossicità complessiva di sostanze chimiche in varie aree della valutazione del rischio di pertinenza EFSA.

Pin It

Tags: Chemicals Food

Ultimi archiviati Chemicals

Lug 26, 2019 140

Decreto 18 febbraio 1984

Decreto 18 febbraio 1984 Disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi (G.U. n. 76 del 16 marzo 1984) Decreto integrato da D.M. 405 del 13/07/1995. Leggi tutto
Lug 26, 2019 87

Decreto 1 giugno 1988 n. 243

Decreto 1 giugno 1988 n. 243 Disciplina degli oggetti in banda cromata verniciata destinati a venire in contatto con gli alimenti. (GU n.153 del 01-07-1988) Leggi tutto
Lug 26, 2019 91

Decreto 4 Aprile 1985

Decreto 4 Aprile 1985 Disciplina degli oggetti di ceramica destinati ad entrare in contatto con i prodotti alimentari (GU n. 98 del 26/04/1985) Leggi tutto
Lug 26, 2019 99

Decreto 13 luglio 1995 n. 405

Decreto 13 luglio 1995 n. 405 Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 18 febbraio 1984 concernente la disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi. (GU n.228 del 29-09-1995) CollegatiD.M. 18/2/1984 Leggi tutto
Lug 25, 2019 59

Decreto 11 novembre 2013 n. 140

Decreto 11 novembre 2013 n. 140 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973 recante: "Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale" limitatamente agli… Leggi tutto
Lug 25, 2019 81

Decreto 18.04.2007 n. 76

Decreto 18.04.2007 n. 76 | MOCA Alluminio Regolamento recante la disciplina igienica dei materiali e degli oggetti di alluminio e di leghe di alluminio destinati a venire a contatto con gli alimenti. (G.U. n. 141 del 20.06.2007) ...Art. 8. Obblighi dei produttori 1. Le imprese che producono i… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Mar 02, 2019 18905

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto