Slide background
Slide background

ECHA: "no deal" scenario ahead of the UK’s withdrawal on 30 March 2019

ID 7774 | | Visite: 218 | News ChemicalsPermalink: https://www.certifico.com/id/7774

Temi: Chemicals , Reach

BREXIT 30 03 2019

Act now to stay on the EU market after the UK’s withdrawal

ECHA/NR/19/04

Helsinki, 8 February 2019 - ECHA recommends companies to prepare for a ‘no deal’ scenario ahead of the UK’s withdrawal on 30 March 2019.

With continued political uncertainty regarding the withdrawal agreement, the Agency urges companies to act now to continue complying with their obligations under the REACH; Classification, Labelling and Packaging (CLP); Prior Informed Consent (PIC); and Biocidal Products (BPR) regulations.

To keep substances that are registered under REACH legally on the EU-27/EEA market, UK-based manufacturers and formulators can either transfer their business to, or appoint an only representative in, one of the EU-27/EEA countries.

Subject to further developments, ECHA will open a ‘Brexit window’ in REACH-IT from 12 to 29 March, 24:00 hours CET (11 p.m. UK time) to enable UK-based companies to make these changes and transfer their REACH registrations. If an only representative is not appointed, the EU-27/EEA importers will have to submit their own registrations.

Step-by-step instructions for using the ‘Brexit window’ are now available on ECHA’s web pages for the UK’s withdrawal from the EU. The pages also include a link to the European Chemical Industry Council’s (Cefic) recommended standard wording for the suspensive conditional clause to be used in contractual arrangements when appointing only representatives.

If a downstream user in one of the EU-27/EEA countries relies on REACH authorisations granted to a UK-based company, they need to make sure that there is another EU-27/EEA supplier with a valid authorisation for their use.

EU-27 companies will also need to notify their exports of hazardous substances regulated under the PIC Regulation when exporting to the UK. This will be done using the ePIC tool. The export notification in ePIC needs to be submitted 35 days before the export. ECHA will soon clarify how to deal with exports to the UK during the period right after the UK’s effective withdrawal.

Companies based in the EU-27/EEA will also need to prepare for placing substances on the UK market after 29 March, which will be governed by UK law. The UK Health and Safety Executive (HSE) has published respective guidance.

Further details, including a list of substances registered only by UK companies, are available on ECHA’s web pages for the UK’s withdrawal from the EU.

Tags: Chemicals Reach

Ultimi archiviati Chemicals

Decreto 2 aprile 2019 Suppl  9 7
Apr 18, 2019 8

Decreto 2 aprile 2019 | Suppl. 9.7 Farmacopea europea 9ª ed.

Decreto 2 aprile 2019 | Suppl. 9.7 Farmacopea europea 9ª ed. Decreto 2 aprile 2019 Entrata in vigore dei testi, nelle lingue inglese e francese, pubblicati nel Supplemento 9.7 della Farmacopea Europea 9ª edizione e eliminazione delle monografie Clorpropamide, Oxprenololo cloridrato e Acqua… Leggi tutto
D Lgs  22 maggio 1999 n 194
Apr 17, 2019 27

D.Lgs. 22 maggio 1999 n.194

Decreto legislativo 22 maggio 1999 n.194 Attuazione della direttiva 96/74/CE relativa alle denominazioni del settore tessile. GU n. 146 del 24 giugno 1999 Entrata in vigore del decreto: 9-7-1999 .... Testo consolidato con le modifiche/abrogazioni di cui: 31/01/2005 DECRETO 1 dicembre 2004, (in G.U.… Leggi tutto
Legge 26 novembre 1973 n  883
Apr 17, 2019 28

Legge 26 novembre 1973 n. 883

Legge 26 novembre 1973 n. 883 Disciplina delle denominazioni e della etichettatura dei prodotti tessili. GU n. 7 del 8 gennaio 1974 ________ Testo consolidato contenente modifiche/abrogazioni di cui: 31/08/1977 LEGGE 8 agosto 1977, n. 632 (in G.U. 31/08/1977, n.236) 18/10/1986 LEGGE 4 ottobre 1986,… Leggi tutto
Regolamento  UE  n  1007 2011 Tessile
Apr 17, 2019 37

Tessile e abbigliamento: quadro normativo

Tessile e abbigliamento: quadro normativo ID 8196 | 17.04.2019 Il settore del tessile e abbigliamento è disciplinato dal Regolamento UE n.1007/2011 che stabilisce norme su:- le denominazioni delle fibre tessili, le modalità di etichettatura dei prodotti tessili, nonché le menzioni figuranti su… Leggi tutto
Apr 17, 2019 30

Regolamento (UE) n. 1007/2011

Regolamento (UE) n. 1007/2011 Regolamento (UE) n. 1007/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 settembre 2011 , relativo alle denominazioni delle fibre tessili e all'etichettatura e al contrassegno della composizione fibrosa dei prodotti tessili e che abroga la direttiva 73/44/CEE del… Leggi tutto
Apr 09, 2019 163

Decreto 7 febbraio 2019 n. 30

Decreto 7 febbraio 2019 n. 30 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale (GU n.84 del… Leggi tutto
Apr 08, 2019 49

Regolamento (CE) n. 1334/2008

Regolamento (CE) n. 1334/2008 Regolamento (CE) n. 1334/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008 , relativo agli aromi e ad alcuni ingredienti alimentari con proprietà aromatizzanti destinati a essere utilizzati negli e sugli alimenti e che modifica il regolamento (CEE) n.… Leggi tutto
Apr 08, 2019 52

Regolamento (CE) n. 1333/2008

Regolamento (CE) n. 1333/2008 Regolamento (CE) n. 1333/2008 del parlamento europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2008 relativo agli additivi alimentariGU L 354/16 del 31.12.2008Testo consolidato con le modifiche apportate dal 2008 al 2018 Leggi tutto
Legge 31 dicembre 1962 n  1860
Apr 04, 2019 107

Legge 31 dicembre 1962 n. 1860

Legge 31 dicembre 1962 n. 1860 Impiego pacifico dell'energia nucleare. (GU n.27 del 30-1-1963) Testo consolidato 2019 con le modifiche di: 09/05/1966DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 dicembre 1965, n. 1704 (in G.U. 09/05/1966, n.112) 04/12/1974La Corte costituzionale, con sentenza 21… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Mar 02, 2019 16598

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto