Slide background




Analisi normativa rischio MMC: ISO 11228 e il Metodo NIOSH

ID 1111 | | Visite: 40829 | Documenti Riservati SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/1111

Rischio MMC Niosh

Analisi normativa rischio MMC: ISO 11228 e il Metodo NIOSH

Criteri per la Valutazione dei Rischi Movimentazione Manuale dei Carichi

Negli ultimi anni, le metodologie adottate nella valutazione dei rischi per la Movimentazione Manuale dei Carichi, hanno creato confusione sia nel web che nella letteratura.
Il presente documento si propone di rendere più chiara l’evoluzione nel tempo riguardo l’utilizzo delle varie metodologie di valutazione e le normative vigenti.

La norma ISO 11228

Nel 2003 il comitato tecnico ISO ha elaborato la norma internazionale 11228. 
Nel 2009, la commissione tecnica UNI ha giudicato la Norma ISO 11228 idonea da un punto di vista tecnico alle esigenze nazionali e ne ha proposto alla Commissione Centrale Tecnica dell’UNI l’adozione della versione inglese.
La ISO 11228 viene presentata sotto il titolo generale  Ergonomics- manual handling, ed è divisa in tre parti:

ISO 11228-1 Lifting and carrying (sollevamento e trasporto)
ISO 11228-2 Pushing and pulling (traino e spinta)
ISO 11228-3 Handling of low loads at high frequency (movimentazione dei carichi leggeri ad alta frequenza)

La norma ISO 11228 e il  metodo NIOSH

L'Istituto nazionale per la sicurezza e la salute (NIOSH) è l'agenzia federale statunitense responsabile per la conduzione della ricerca e la formulazione di raccomandazioni per la prevenzione di infortuni e malattie sul lavoro.
NIOSH fa parte dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) presso il Dipartimento di Salute e Servizi Sociali.

La Valutazione dei Rischi nella norma ISO 11228

La metodologia di valutazione del rischio adottabile per D.Lgs. 81/2008, è presente nella ISO 11228, infatti, dopo aver definito i termini, lo scopo e le normative su cui essa si basa, descrive i metodi utilizzati per la valutazione del rischio.

In particolare, le metodologie adottate per la valutazione dei rischi nella norma 11228 sono metodi elaborati dai ricercatori del NIOSH e del LMIC statunitensi:

1. Il Lifting Index di Waters, Putz- Anderson e Garg per quanto riguarda le attività di movimentazione con sollevamento dei carichi.

2. Le tavole di Snook e Ciriello per quanto riguarda le attività di traino e spinta.

Elaborato Certifico S.r.l. | 2014

Collegati

Pin It


Tags: Sicurezza lavoro Rischio MMC Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

D Lgs  14 agosto 1996 n  494
Nov 14, 2019 25

D.Lgs. 14 agosto 1996 n. 494

D.Lgs. 14 agosto 1996 n. 494 Attuazione della direttiva 92/57/CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili. (GU n.223 del 23-9-1996 - SO n. 156) Abrogato da: D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 Testo nativo allegato a scopo di Archivio.… Leggi tutto
RapportoISTISAN 1919
Nov 12, 2019 23

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici

Tecnologie wireless applicate ai dispositivi medici Valutazione dell’impatto su qualità e sostenibilità dei servizi offerti dalla rete dell’emergenza-urgenza Rapporto ISTISAN 19/19 I dispositivi e i sistemi che ci consentono di comunicare senza utilizzare supporti fisici, come cavi in rame o… Leggi tutto
Guidelines Exposure to Time Varying Electric  Magnetic  and Electromagnetic Fields  Up to 300 GHz
Nov 12, 2019 32

Guidelines Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz)

Guidelines for Limiting Exposure to Time-Varying Electric, Magnetic, and Electromagnetic Fields (Up to 300 GHz) INTRODUCTION IN 1974, the International Radiation Protection Association (IRPA) formed a working group on non-ionizing radiation (NIR), which examined the problems arising in the field of… Leggi tutto
Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields
Nov 12, 2019 31

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields

Guidelines on Limits of Exposure to Static Magnetic Fields INTRODUCTION THE RAPID development of technologies in industry and medicine using static magnetic fields has resulted in an increase in human exposure to these fields and has led to a number of scientific studies of their possible health… Leggi tutto
Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non sinusoidal waveforms below 100 kHz
Nov 12, 2019 25

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz

Guidance compliance of exposure to pulsed and complex non-sinusoidal waveforms below 100 kHz THE INTERNATIONAL Commission on Non-Ionizing Radiation Protection (ICNIRP) has published guidelines for limiting exposure to electric, magnetic and electromagnetic fields (ICNIRP 1998a, b) and has provided… Leggi tutto
Guidelines for limiting exposure to time varying electric and magnetic fields  1 Hz to 100 kHz
Nov 12, 2019 23

Guidelines exposure time-varying electric and magnetic fields (1Hz - 100 KHz)

Guidelines for limiting exposure to time-varying electric and magnetic fields (1 hz to 100 khz) International Commission on Non-Ionizing Radiation Protection INTRODUCTION In this document, guidelines are established for the protection of humans exposed to electric and magnetic fields in the… Leggi tutto

Più letti Sicurezza