Slide background
Slide background
Slide background

Circolare Albo gestori Ambientali n. 150 del 26.09.2018

ID 6933 | | Visite: 324 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/6933

Circolare Albo Nazionale gestori ambientali n. 150 del 26 settembre 2018

Requisito di capacità finanziaria ex art. 11, comma 2, D.M. 120/2014

La circolare n. 150 del 26 settembre 2018 fornisce dei chiarimenti sulla dimostrazione del requisito della capacità finanziaria.

Oggetto: Requisito di capacità finanziaria ex art. 11, comma 2, D.M.120/2014.

Il nuovo regolamento dell'Albo (decreto interministeriale 3 giugno 2014, n. 120) ha modificato quanto precedentemente previsto dal D.M. 406/98 in materia di dimostrazione del requisito di capacità finanziaria ai fini dell'iscrizione all'Albo; infatti, mentre l'articolo 11, comma 2, dell'abrogato D.M. n. 406/ 98 prevedeva, in alternativa a vari documenti comprovanti le potenzialità economiche e finanziarie dell'impresa, l'esibizione di "referenze bancarie", l'articolo 11, comma 2, del decreto interministeriale 3 giugno 2014, n. 120, dispone che il requisito in questione possa essere dimostrato mediante "affidamenti bancari".

La genericità del D.M. 406/ 98 nel prevedere l'esibizione di "referenze bancarie", aveva consentito al Comitato nazionale di individuare la possibilità di dimostrare il requisito di capacità finanziaria mediante l'attestazione di un affidamento rilasciato da imprese autorizzate all'esercizio del credito o dell'intermediazione finanziaria.

Con il decreto interministeriale 3 giugno 2014, n. 120 è venuto meno il generico riferimento alle "referenze bancarie" ed è chiaramente indicato l'affidamento bancario, strumento tecnicamente definito e riferito ai soli istituti bancari, quale unico mezzo idoneo per la dimostrazione della capacità finanziaria.

Alla luce del nuovo quadro normativo, il Comitato nazionale con propria delibera 3 novembre 2016 n.5, nel fissare i criteri e i requisiti per l'iscrizione nelle categorie 1, 4 e 5, ha previsto quale titolo idoneo per la dimostrazione del requisito di capacità finanziaria, in alternativa ai previsti documenti comprovanti le potenzialità economiche e finanziarie dell'impresa, esclusivamente l'affidamento rilasciato da istituti bancari.

Tutto ciò premesso, il Comitato nazionale ha chiarito che la nuova disposizione regolamentare deve essere applicata anche alle altre categorie d'iscrizione. Pertanto, solo l'affidamento rilasciato da istituti bancari deve essere riconosciuto quale idoneo titolo comprovante la capacità finanziaria anche per l'iscrizione nelle categorie 8, 9 e 10.

________

Fonte: Albo Nazionale gestori ambientali

Collegati:

Scarica questo file (Circolare n. 150 del 26 settembre 2018.pdf)Circolare n. 150 del 26 settembre 2018 IT592 kB(48 Downloads)

Tags: Ambiente Rifiuti Albo Nazionale Gestori Ambientali

Ultimi archiviati Ambiente

Decreto Legislativo 24 giugno 2003 n  209
Gen 18, 2019 23

Decreto Legislativo 24 giugno 2003 n. 209

Decreto Legislativo 24 giugno 2003 n. 209 Attuazione della direttiva 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso. (GU Serie Generale n.182 del 07-08-2003 - Suppl. Ordinario n. 128) Entrata in vigore del decreto: 22-8-2003 ... Art. 1 Campo di applicazione 1. Il presente decreto si applica ai veicoli,… Leggi tutto
Gen 18, 2019 20

Decisione (UE) 2019/62

Decisione (UE) 2019/62 della Commissione del 19 dicembre 2018 relativa al documento di riferimento settoriale sulle migliori pratiche di gestione ambientale, sugli indicatori di prestazione ambientale settoriale e sugli esempi di eccellenza per il settore della costruzione automobilistica a norma… Leggi tutto
Gen 18, 2019 22

Decisione (UE) 2019/61

Decisione (UE) 2019/61 della Commissione del 19 dicembre 2018 relativa al documento di riferimento settoriale sulle migliori pratiche di gestione ambientale, sugli indicatori di prestazione ambientale settoriale e sugli esempi di eccellenza per la pubblica amministrazione a norma del regolamento… Leggi tutto
rete gamma
Gen 17, 2019 27

ISPRA Rapporti 292/2018 | Rete gamma

Rete gamma: rete automatica di monitoraggio radiologico dell'ambiente ai fini di pronto allarme e di controllo della ricaduta radioattiva ISPRA Rapporti 292/2018 Edizione 2015 Rete gamma: rete automatica di monitoraggio radiologico dell'ambiente ai fini di pronto allarme e di controllo della… Leggi tutto
DecisioneUE201970
Gen 17, 2019 33

Decisione (UE) 2019/70

Decisione (UE) 2019/70 della Commissione dell'11 gennaio 2019 che stabilisce i criteri del marchio di qualità ecologica dell'Unione europea (Ecolabel UE) per la carta grafica e per il tessuto-carta e i prodotti in tessuto-carta GU L 15/27 del 17.01.2019 _________ Articolo 1 Il gruppo di prodotti… Leggi tutto
Gen 16, 2019 20

Legge 25 gennaio 1994 n. 70

Legge 25 gennaio 1994 n. 70 Norme per la semplificazione degli adempimenti in materia ambientale, sanitaria e di sicurezza pubblica, nonche' per l'attuazione del sistema di ecogestione e di audit ambientale. GU n.24 del 31.011994 Entrata in vigore della legge: 15-2-1994 [box-note]]Aggiornamenti… Leggi tutto
Gen 15, 2019 39

Direttiva 2006/40/CE

Direttiva 2006/40/CE Direttiva 2006/40/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 maggio 2006, relativa alle emissioni degli impianti di condizionamento d'aria dei veicoli a motore, che modifica la direttiva 70/156/CEE del Consiglio. GU L 161 del 14.06.2006 Leggi tutto
SAM EPA
Gen 15, 2019 48

Selected Analytical Methods for Environmental Remediation and Recovery (SAM) 2017 - EPA

Selected Analytical Methods for Environmental Remediation and Recovery (SAM) 2017 (Metodi analitici per la bonifica e il ripristino ambientale) After the terrorist attacks of September 11, 2001 and the anthrax attacks in the fall of 2001, federal and state personnel provided response, recovery and… Leggi tutto

Più letti Ambiente