Slide background
Slide background

Best Practice Guidelines for the Cleaning of dry bulk polymer transport tanks

ID 5735 | | Visite: 650 | Documenti Riservati Trasporto ADRPermalink: https://www.certifico.com/id/5735

Best pratice for cleaning of dry bulk polymer transport tanks

Best Practice Guidelines for the Cleaning of dry bulk polymer transport tanks

ISSUE 2  February 2018

Queste linee guida sono state sviluppate sulla base dell'esperienza e delle conoscenze dei fornitori, dei vettori e delle stazioni di pulizia. 

Per i materiali polimerici forniti tramite rimorchi per cisterne di silos di grandi dimensioni, una delle maggiori preoccupazioni è la potenziale contaminazione incrociata da prodotti precedenti. Al fine di garantire che il serbatoio sia pulito, asciutto e privo di odori, il programma di pulizia deve affrontare tutti i probabili e noti punti di rischio di contaminazione. 

Mentre il serbatoio e le apparecchiature ausiliarie possono differire leggermente nel design, i principi di un efficace programma di pulizia rimangono gli stessi.

For polymer materials supplied via bulk silo tank trailers, one of the major concerns is the potential cross contamination from previous products. The tank may contain residues from the previous cargo, and will require cleaning prior to its next loading. In order to ensure the tank is clean, dry, and odour free the cleaning program must address all of the likely and known contamination risk points.

For many years, all of the polymer suppliers and hauliers have identified their own specific cleaning requirements which have differed slightly from organisation to organisation. This can create confusion for the haulier, the cleaning station and the supplier.

The purpose of this document is to provide best practice guidelines for the cleaning of dry bulk polymer transport. This cleaning program will be known as the “Polymer industry cleaning specification”

The specific cleaning methods may on occasion vary depending on the previous product, and it is the expertise of the cleaning station which will determine this. The EFTCO cleaning codes indicated on the checklist are the minimum requirements expected by the polymer industry.

This polymer industry cleaning specification has been developed based on the experiences, knowledge and agreement of the suppliers, carriers and the cleaning station operators. Whilst the tank and ancillary equipment may differ slightly in design, the principles of an effective cleaning program remain the same.

The operational activities and responsibilities related to the unloading operations of bulk polymers are described in the “Safety and Quality guidelines for the Unloading of bulk Polymers”. This cleaning guidance is also referenced as part of that document.

_________
Table of Contents

1. Introduction
2. Roles and Responsibilities
3. Polymer Industry cleaning specification - process description
4. Documentation
5. Special cleaning programs
6. Further considerations relayed to polymer tank cleaning
6. Zero pellet Loss
Example Cleaning and Equipment Checklist
Contact list

Fonte: CEFIC



Tags: Merci Pericolose Abbonati Trasporto ADR

Articoli correlati

Ultimi archiviati Merci Pericolose

Modello comunicazione esenzione consulente ADR
Nov 12, 2018 118

Modello comunicazione esenzione nomina consulente ADR

Modello comunicazione esenzione nomina consulente ADR In allegato modello di Comunicazione esenzione di nomina consulente ADR, ai sensi dell'articolo 11 D.lgs 35/2010, in formato .doc/pdf. Il modello riguarda l'esenzione per tipologia di attività ed interessa precisamente le imprese che effettuano… Leggi tutto
DM 4 luglio 2000
Nov 11, 2018 137

D.M. 4 luglio 2000

D.M. 4 luglio 2000 Individuazione delle imprese esenti dalla disciplina dei consulenti alla sicurezza per trasporto di merci pericolose su strada e per ferrovia, ai sensi dell'art. 3, comma 3, lettera b) del decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 40. (GU n. 170 del 22 luglio 2000)_______...Art. 1.… Leggi tutto
Circolare protocollo 25480 del 18 10 2018
Nov 10, 2018 44

Circolare protocollo 25480 del 18/10/2018

Circolare protocollo 25480 del 18/10/2018 Oggetto: Approvazione valvole, ed altri equipaggiamento di servizio, per i quali nella tabella del punto 6.8.2.6.1 dell’ADR è indicata una norma di riferimento, destinate a cisterne per il trasporto di merci pericolose ad esclusione della classe 2 (gas). Il… Leggi tutto
Equipaggiamento di servizio
Ott 06, 2018 290

Cisterne trasporto di merci pericolose - Equipaggiamento di servizio

Cisterne per il trasporto di merci pericolose - Equipaggiamento di servizio Serie norme tecniche UNI, in vigore dal 04 Ottobre 2018, relative alle cisterne per il trasporto di merci pericolose, e precisamente: 1 - UNI EN 14596:2018 - Cisterne per il trasporto di merci pericolose - Equipaggiamenti… Leggi tutto
Posizione UE ADR 2019
Ott 05, 2018 126

Decisione (UE) 2018/1485

Posizione dell'UE sull'ADR 2019 Decisione (UE) 2018/1485 Decisione (UE) 2018/1485 del Consiglio del 28 settembre 2018 relativa alla posizione da adottare a nome dell'Unione europea in merito alle modifiche degli allegati dell'accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose… Leggi tutto
UNI EN 14025 2018
Set 07, 2018 352

UNI EN 14025:2018 | Cisterne per il trasporto di merci pericolose

UNI EN 14025:2018 | Cisterne per il trasporto di merci pericolose Cisterne per il trasporto di merci pericolose - Cisterne metalliche a pressione - Progettazione e costruzione La norma, aggiornata nel suo contenuto tecnico in modo sostanziale, specifica i requisiti minimi per la progettazione e la… Leggi tutto

Più letti Merci Pericolose

Set 07, 2017 36942

GHS - Fourth revised edition

in GHS
GHS - Fourth revised edition GHSGlobally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals Il GHS è un regolamento internazionale per la classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio di sostanze chimiche che deve essere integrato nel diritto nazionale.Nel quadro della Conferenza… Leggi tutto