Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

ENEA 2018 | Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD

ID 7100 | | Visite: 526 | Documenti impianti ENTIPermalink: https://www.certifico.com/id/7100

Direttiva 2018 844 Guida ENEA

Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD

ENEA 2018

Al fine di sviluppare un sistema energetico sostenibile, competitivo, sicuro e decarbonizzato, i Paesi dell’Unione Europea si sono impegnati a ridurre ulteriormente le emissioni di gas a effetto serra di almeno il 40 % entro il 2030 rispetto al 1990, da conseguire con l’aumento del consumo di energia da fonti rinnovabili e attraverso un ulteriore incremento dell’efficienza energetica, operando in particolare sulla decarbonizzazione del parco immobiliare, responsabile di circa il 36 % di tutte le emissioni di CO2 nell’UE.

Questo nuovo e ambizioso obiettivo ha richiesto il riesame e una serie di modifiche delle disposizioni contenute in due importanti strumenti di politica energetica europea: la direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica (DEE) e la direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell’edilizia(EPBD). La revisione di quest’ultima si è conclusa il 19 maggio 2018, con la pubblicazione della Direttiva 2018/844.

Di seguito viene presentata una breve analisi sui contenuti del nuovo provvedimento: finalità e priorità che ne hanno ispirato la riforma, novità e cambiamenti introdotti, opportunità che si delineano.

A seguire, gli approfondimenti su alcune disposizioni della nuova direttiva ritenuti di particolare interesse: Smart Readiness Indicator (SRI), un indicatore che misura la “predisposizione all’intelligenza” dell’edificio e One-stop-shop, lo sportello unico per la ristrutturazione energetica.

Si riporta anche un breve resoconto sullo stato di attuazione della legislazione italiana in materia di Nearly Zero Energy Building (NZEB) e i risultati di uno studio sulla povertà energetica nel nostro Paese, due temi chiave che la direttiva pone
all’attenzione degli stati membri, per poter sviluppare un parco immobiliare ad alta efficienza energetica.

In chiusura segnaliamo una nota sull’importante attività di consultazione degli esperti dei Paesi membri che, con le loro proposte, hanno contribuito al processo di rielaborazione delle nuove regole.
__________

Struttura Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD:

 

Indice
Introduzione
La nuova Direttiva 2018/844
Lo Smart Readiness Indicator
One-stop-shop per la riqualificazione energetica
degli edifici: le esperienze italiane
Nearly Zero Energy Building in Italia
La povertà energetica in Italia
L’azione concertata per la Direttiva EPBD

...

Fonte: ENEA

Collegati:

Scarica questo file (Direttiva Europea 2018 844 che modifica EPBD.pdf)Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBDENEA 2018IT757 kB(67 Downloads)

Tags: Impianti Impianti energy

Articoli correlati

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

Decreto 10 settembre 2010 linee guida autorizzazione impianti energie rinnovabili
Apr 13, 2019 47

Decreto 10 settembre 2010

Decreto 10 settembre 2010 Linee guida per l'autorizzazione degli impianti alimentati da fonti rinnovabili.(GU n.219 del 18-09-2010) Linee guida per il procedimento di cui all'articolo 12 del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387 per l'autorizzazione alla costruzione e all'esercizio di… Leggi tutto
Rapporto Energy manager 2018
Mar 28, 2019 75

Rapporto 2018 sugli energy manager in Italia

Rapporto 2018 sugli energy manager in Italia Indagine, evoluzione del ruolo e statistiche Il presente rapporto è stato realizzato da FIRE nell’ambito della Convenzione a titolo non oneroso del 18 dicembre 2014 con il Ministero dello Sviluppo Economico “per la promozione e la formazione della figura… Leggi tutto
ricarica wireless
Mar 26, 2019 82

Auto elettrica: ricarica wireless

Auto elettrica: ricarica wireless Il futuro dell'auto elettrica probabilmente sarà incentrato sulla ricerca di metodi per l'ottimizzazione del sistema di ricarica. La ricarica wireless rappresenta il metodo più efficiente che permetterà di convincere all'acquisto dell'auto elettrica anche quegli… Leggi tutto