Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

UNI EN 54-7:2018 | Rivelatori puntiformi di fumo

ID 6896 | | Visite: 1211 | News ImpiantiPermalink: https://www.certifico.com/id/6896

UNI EN 54 7 2018 Rivelatori puntiformi di fumo

UNI EN 54-7:2018 | Rivelatori puntiformi di fumo

Sistemi di rivelazione e di segnalazione d'incendio - Parte 7: Rivelatori di fumo - Rivelatori puntiformi di fumo funzionanti secondo il principio della diffusione della luce, della trasmissione della luce o della ionizzazione

Data entrata in vigore: 27 settembre 2018

La norma specifica i requisiti, i metodi di prova e i criteri prestazionali per rivelatori puntuali di fumo funzionanti secondo il principio della diffusione della luce, della trasmissione della luce o della ionizzazione da utilizzare per i sistemi di rivelazione e di segnalazione di incendio installati all'interno o intorno all'edificio. La norma contiene le disposizioni per l'AVCP e la marcatura CE dei prodotti.

La norma può essere utilizzata come linea guida per gli altri tipi di rivelatori di fumo o i rivelatori di fumo che funzionano secondo principi differenti. Rivelatori di fumo con caratteristiche speciali e sviluppati per rischi specifici non sono trattati dalla norma.

http://store.uni.com/catalogo/index.php/uni-en-54-7-2018.html

Recepisce: EN 54-7:2018

Sostituisce: UNI EN 54-7:2007

________

Preview EN 54-7:2018 Riservato Abbonati

 EN 54-7:2018 - Fire detection and fire alarm systems - Part 7: Smoke detectors - Point smoke detectors that operate using scattered light, transmitted light or ionization

This draft European Standard specifies requirements, test methods and performance criteria for point smoke detectors that operate using scattered light, transmitted light or ionization, intended for use in fire detection and fire alarm systems installed in and around buildings (see EN 54 1:2011). This European standard provides for the assessment of verification of consistency of performance (AVCP) of point smoke detectors to this EN.

For other types of smoke detector, or smoke detectors working on different principles, this standard should only be used for guidance. Smoke detectors with special characteristics and developed for specific risks are not covered by this standard.

NOTE Certain types of detector contain radioactive materials. The national requirements for radiation protection differ from country to country and they are not specified in this standard.

...

Fonte:UNI
EVS

Collegati:

Pin It


Tags: Normazione Norme UNI Impianti Abbonati Impianti Impianti antincendio

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

Giu 27, 2019 165

Sentenza CC n. 8637/2016 del 3 maggio 2016

Sentenza CC n. 8637/2016 del 3 maggio 2016 La situazione di assoluta inutilizzabilità dell'immobile, a seguito della scoperta di cavi elettrici privi di alcuna protezione e non a norma, rende legittima la sospensione del pagamento dei canoni di locazione da parte del conduttore. ... Civile Sent.… Leggi tutto
Giu 27, 2019 198

D.P.R. 18 aprile 1994 n. 392

D.P.R. 18 aprile 1994 n. 392 Regolamento recante disciplina del procedimento di riconoscimento delle imprese ai fini della installazione, ampliamento e trasformazione degli impianti nel rispetto delle norme di sicurezza. (GU n. 141 del 18 giugno 1994 - SO) Modifiche21/11/200DECRETO DEL PRESIDENTE… Leggi tutto
Sentenza CC n  7699 del 16 Aprile 2015
Giu 26, 2019 175

Sentenza CC n. 7699 del 16 Aprile 2015

Sentenza CC n. 7699 del 16 Aprile 2015 Responsabilità solidale di proprietario e conduttore per l'infortunio mortale al terzo I giudici di Cassazione, con la sentenza n. 7699 depositata il 16 aprile 2015, hanno confermato la concorrente responsabilità del conduttore e del proprietario di un… Leggi tutto
Guida al DM 37 2008
Giu 20, 2019 393

Guida DM 37/2008

Guida al DM 37/2008 La Guida si propone come strumento operativo di approfondimento del D.M. 37/08, norma che, per la mancanza di disposizioni transitorie e per l’incerto coordinamento di alcuni suoi articoli, ha generato difficoltà applicative e molteplici opzioni interpretative offerte… Leggi tutto
sistema TT
Mag 29, 2019 499

Resistenza di messa a terra e protezione di differenziale

Resistenza di messa a terra e protezione di differenziale La misura della resistenza di terra va eseguita, sia negli impianti alimentati direttamente in BT (sistema TT) sia in quelli con propria stazione (AT-MT/BT) o cabina di trasformazione (MT/BT). L’impianto di terra è destinato a realizzare la… Leggi tutto
Mag 23, 2019 188

D. Lgs. 30 maggio 2008 n. 115

Decreto Legislativo 30 maggio 2008 n. 115 Attuazione della direttiva 2006/32/CE relativa all'efficienza degli usi finali dell'energia e i servizi energetici e abrogazione della direttiva 93/76/CEE. (GU n.154 del 03-07-2008) Testo consolidato 2019 aggiornati dagli atti: 21/04/2010DECRETO LEGISLATIVO… Leggi tutto