Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.851 *

/ Totale documenti scaricati: 18.399.613 *

Vedi Abbonamenti Promo 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.851 *

/ Totale documenti scaricati: 18.399.613 *


Vedi Abbonamenti Promo 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 31.851 *

/ Totale documenti scaricati: 18.399.613 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.851 *

/ Totale documenti scaricati: 18.399.613 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 31.851 *

/ Totale documenti scaricati: 18.399.613 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021

* Dati da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

EN 349 White Paper Machine Guards

ID 2154 | | Visite: 9835 | Documenti Marcatura CE AziendePermalink: https://www.certifico.com/id/2154



EN 349 White Paper Machine Guards  

EN 349 Safety of machinery.

Minimum gaps to avoid crushing of parts of the human body (and BS EN 349 as published by BSI in the UK) has been with us since 1993 and has proven to be a very useful standard for machine builders and engineers designing or specifying guards, particularly perimeter guarding.

At the time of writing, the current version of the standard is BS EN 349:1993+A1:2008, with the 2008 amendment just adding a pair of appendices referencing the old and new Machinery Directives. EN 349 is Harmonised to the Machinery Directive 2006/42/EC and provides a presumption of conformity with certain essential health and safety requirements (EHSRs).

Compared with some other machinery safety standards, EN 349 is uncontroversial, simple to understand and straightforward to use, though care has to be taken in its application.

Risk assessment Before reaching for a copy of EN 349 and designing or specifying machine guards it is important to conduct a risk assessment, ideally in line with the requirements of EN ISO 12100:2010 Safety of machinery.

General principles for design. Risk assessment and risk reduction (with the equivalent in the UK being BS EN ISO 12100:2010).

If possible, the machine should be designed to be inherently safe so that it does not need measures such as guarding.

In fact EN 349 can help in this respect because if gaps are sufficiently large, then they do not need to be guarded to prevent crush injuries.

Nevertheless, a risk assessment should be the first step taken.

 An EN ISO 12100:2010 risk assessment should cover all aspects of the machine’s lifecycle, including assembly, maintenance, disassembly and so on.

Although it may not seem obvious when reading EN 349, there is an implication that needs to be considered: it is easy to imagine situations where fingers could be crushed while handling heavy components during assembly, maintenance and disassembly.

Although the formal risk assessment may show the likelihood of occurrence to be small, the severity of the injury (finger amputation) is serious enough that the designer should take reasonably practicable steps to eliminate the risk.

In reality, it would be impossible to design-out all potential finger-crushing gaps, so there will be residual risks for which the appropriate action could be to state in the machine instructions that care must be taken when handling heavy parts (using appropriate lifting equipment if necessary) so as to avoid fingers being crushed.

The risk assessment also needs to take into account the people who are likely to be using the machinery because the anthropomorphic data used to determine the ‘safe’ gaps stated in EN 349 will not cover 100 per cent of the population or those wearing bulky clothing or PPE (personal protective equipment). Furthermore, EN 349 refers to children (if they are in the ‘population at risk’) whereas EN ISO 13857, relating to safety distances (see Normative references below), applies only to people of 14 years and older for upper and lower limbs, and children older than three years where the designer needs to address reaching through openings. 

Explaining the requirements for minimum gaps to avoid crush hazards Jeremy Procter, a Member of standards committees ISO/TC 199/WG 6 (Safety distances and ergonomic aspects) and BSI MCE/3 (Safeguarding of machinery), and Managing Director of Procter Machine Guarding, explains the requirements in EN 349, Safety of Machinery.
Minimum gaps to avoid crushing of parts of the human body.

Procter
1st edition - December 2015

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato EN 349 White Paper PROCTER.pdf
Procter - 12.2015
131 kB 86

Tags: Normazione EN 349

Ultimi inseriti

Dic 08, 2022 16

Direttiva quadro sui rifiuti (Direttiva 2008/98/CE) / Note

Direttiva quadro sui rifiuti (Direttiva 2008/98/CE) / Note La direttiva quadro sui rifiuti stabilisce i concetti e le definizioni di base relativi alla gestione dei rifiuti, comprese le definizioni di rifiuti, riciclaggio e recupero. La prevenzione dei rifiuti è l'opzione preferita e l'invio dei… Leggi tutto
San Marino Declaration
Dic 08, 2022 23

Dichiarazione di S. Marino

Dichiarazione di S. Marino / San Marino Declaration ID 18313 | 08.12.2022 Dichiarazione ONU sui principi di una progettazione sostenibile, inclusiva, climaticamente neutra e ispirata ai valori dell’economia circolare per edifici, infrastrutture urbane e città Il 3-4 ottobre 2022 i governi di tutta… Leggi tutto
Regolamento UE 2022 2388
Dic 08, 2022 25

Regolamento (UE) 2022/2388

Regolamento (UE) 2022/2388 / Tenori massimi di sostanze perfluoroalchiliche ID 18312 | 08.12.2022 Regolamento (UE) 2022/2388 della Commissione del 7 dicembre 2022 che modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di sostanze perfluoroalchiliche in alcuni prodotti… Leggi tutto
Regolamento delegato UE 2022 2387
Dic 08, 2022 23

Regolamento delegato (UE) 2022/2387

Regolamento delegato (UE) 2022/2387 ID 18311 | 08.12.2022 Regolamento delegato (UE) 2022/2387 della Commissione del 30 agosto 2022 che modifica il regolamento delegato (UE) 2017/655 per quanto riguarda l’adeguamento delle disposizioni sul monitoraggio delle emissioni di inquinanti gassosi da motori… Leggi tutto
Dic 07, 2022 23

Circolare prot. n. 370/05 del 7 febbraio 2005

Circolare prot. n. 370/05 del 7 febbraio 2005 Oggetto: Decreto del Ministero delle Attività Produttive 1 dicembre 2004, n. 329. In data 28 gennaio 2005 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n.22) il decreto di cui all’oggetto, di attuazione dell’art. 19 del D. Lgs. n. 93/2000,… Leggi tutto
Linee guida per applicazione del DM 1 dicembre 2004 n 329
Dic 07, 2022 26

Linee guida per applicazione del DM 1 dicembre 2004 n 329

Modalità operative per l’applicazione del decreto 1 dicembre 2004 n. 329 ID 18309 | 08.12.2022 / In allegato Regolamento recante norme per la messa in servizio ed utilizzazione delle attrezzature a pressione e degli insiemi di cui all’articolo 19 del decreto legislativo 25 febbraio 2000 n. 93. Nel… Leggi tutto
Dic 07, 2022 21

Circolare 2 marzo 2005 n. 12117

Circolare MAP 2 marzo 2005 n. 12117 ID 18307 | 07.12.2022 [box-warning]Illegittima La Circolare è illegittima per la parte in cui è interpretabile che la messa in servizio (denuncia/verifica) possa essere effettuata da altri Soggetti ON o Ispettorato degli utilizzatori - anziché solo dell'INAIL… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Dic 07, 2022 23

Circolare prot. n. 370/05 del 7 febbraio 2005

Circolare prot. n. 370/05 del 7 febbraio 2005 Oggetto: Decreto del Ministero delle Attività Produttive 1 dicembre 2004, n. 329. In data 28 gennaio 2005 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n.22) il decreto di cui all’oggetto, di attuazione dell’art. 19 del D. Lgs. n. 93/2000,… Leggi tutto
Linee guida per applicazione del DM 1 dicembre 2004 n 329
Dic 07, 2022 26

Linee guida per applicazione del DM 1 dicembre 2004 n 329

Modalità operative per l’applicazione del decreto 1 dicembre 2004 n. 329 ID 18309 | 08.12.2022 / In allegato Regolamento recante norme per la messa in servizio ed utilizzazione delle attrezzature a pressione e degli insiemi di cui all’articolo 19 del decreto legislativo 25 febbraio 2000 n. 93. Nel… Leggi tutto
Dic 07, 2022 21

Circolare 2 marzo 2005 n. 12117

Circolare MAP 2 marzo 2005 n. 12117 ID 18307 | 07.12.2022 [box-warning]Illegittima La Circolare è illegittima per la parte in cui è interpretabile che la messa in servizio (denuncia/verifica) possa essere effettuata da altri Soggetti ON o Ispettorato degli utilizzatori - anziché solo dell'INAIL… Leggi tutto
Dic 04, 2022 52

UNI EN 1004-1:2021

UNI EN 1004-1:2021 Trabattelli costituiti da elementi prefabbricati - Parte 1: Materiali, dimensioni, carichi di progetto, requisiti di sicurezza e prestazionali La norma si applica alla progettazione di trabattelli costituiti da elementi prefabbricati con dimensioni conformi al progetto e con… Leggi tutto
Dic 04, 2022 95

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010

Sentenza CP Sez. 4 n. 23936 del 23 giugno 2010 Il datore di lavoro durante il montaggio di un ponteggio è tenuto a garantire la presenza di un preposto incaricato specificatamente di sovrintendere alle operazioni di montaggio. Non è sufficiente adempiere a questo obbligo con la presenza in cantiere… Leggi tutto