Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Horizon Europe

ID 18120 | | Visite: 268 | News ambientePermalink: https://www.certifico.com/id/18120

Horizon Europe

Horizon Europe

ID 18120 | 21.11.2022

Horizon Europe rappresenta il più importante programma dell'UE per il finanziamento della ricerca e dell'innovazione:

- contrasta i cambiamenti climatici
- contribuisce a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite
- promuove la competitività e la crescita dell'Unione
- facilita la collaborazione e rafforza l'impatto della ricerca e dell'innovazione nello sviluppo, nel sostegno e nell'attuazione delle politiche dell'UE e affronta al contempo le sfide globali
- sostiene la creazione e la migliore diffusione di conoscenze e tecnologie d'eccellenza
- crea posti di lavoro, attinge appieno al bacino di talenti dell'UE, stimola la crescita economica, promuove la competitività industriale e ottimizza l'impatto degli investimenti nell'ambito di uno Spazio europeo della ricerca rafforzato.

Cinque settori di missione

Horizon europe   5 missioni

Proposte dei comitati di missione settembre 2020

- Sconfiggere il cancro: missione possibile

Obiettivi per il 2030: salvare più di tre milioni di persone, vivere meglio e più a lungo, arrivare a una conoscenza approfondita del cancro, prevenire ciò che si può prevenire, ottimizzare diagnosi e cure, sostenere la qualità della vita di tutte le persone colpite dal cancro e garantire un accesso equo a quanto sopra in tutta Europa.

- Un'Europa resiliente ai cambiamenti climatici - Preparare l'Europa ad affrontare le perturbazioni climatiche e accelerare la trasformazione verso un'Europa giusta e resiliente al clima entro il 2030

Obiettivi per il 2030: preparare l'Europa ad affrontare le perturbazioni climatiche, accelerare la transizione verso un futuro sano e prospero all'interno di confini planetari sicuri e potenziare soluzioni per la resilienza che innescheranno trasformazioni sociali.

- Missione Stella marina 2030: rigenerare i nostri mari e le nostre acque

Obiettivi per il 2030: ripulire le acque marine e le acque dolci, ripristinare gli ecosistemi e gli habitat degradati, decarbonizzare l'economia blu al fine di sfruttare in modo sostenibile i beni e i servizi essenziali da essi forniti.

- 100 città a impatto climatico zero entro il 2030, dai cittadini e per i cittadini

Obiettivi per il 2030: sostenere, promuovere e portare alla ribalta 100 città europee nella loro trasformazione sistemica verso la neutralità climatica entro il 2030 e trasformarle in poli dell'innovazione per tutte le altre, a vantaggio della qualità della vita e della sostenibilità in Europa.

- Prendersi cura dei suoli per prendersi cura della vita

Obiettivi per il 2030: garantire che almeno il 75 % dei suoli nell'UE sia sano perché lo siano anche alimenti, persone, natura e clima. La missione proposta combina ricerca e innovazione, istruzione e formazione, investimenti e la dimostrazione di buone pratiche utilizzando "laboratori viventi" (strutture sul campo dedicate agli esperimenti e all'innovazione) e centri faro (vetrine per le buone pratiche)

...

Fonte: CE

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Horizon Europe.pdf)Horizon Europe
 
IT1114 kB23

Tags: Ambiente

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Rapporto 2021 Osservatorio atmosferico della Commissione europea
Gen 30, 2023 39

Osservatorio atmosferico della Commissione europea | Rapporto 2021

Osservatorio atmosferico della Commissione europea | Rapporto 2021 ID 18863 | 30.01.2023 JRC Technichal report 18.01.2023 La missione dell'Osservatorio atmosferico della Commissione europea è valutare l'impatto delle politiche europee e delle convenzioni internazionali sull'inquinamento atmosferico… Leggi tutto
Aggiornamento delle modalit  di calcolo delle emissioni navali
Gen 27, 2023 49

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali ID 18849 | 27.01.2023 Rapporto ISPRA 382/2023 - Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali con particolare riferimento all’ambito portuale a livello nazionale e locale Il rapporto sintetizza i risultati di un… Leggi tutto
Decreto n  345 del 18 dicembre 2018
Gen 27, 2023 52

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018 ID 18848 | 27.01.2023 Decreto del Ministro dell’Ambiente n. 345 del 18 dicembre 2018 Approvazione del Piano degli interventi di contenimento ed abbattimento del rumore dell’aeroporto G.B. Pastine di Ciampino In allegato Leggi tutto
Linea guida ARPAE   Metodologia individuazione MTD BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati
Gen 27, 2023 69

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati ID 18846 | 27.01.2023 / Linee guida in allegato Linea guida ARPAE - Rev. 0.0 del 01.03.2020 La Linea Guida è uno strumento di indirizzo per tutti gli operatori coinvolti nei procedimenti… Leggi tutto
Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 68

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano ID 18788 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’antimonio elementare viene utilizzato per formare leghe molto forti con il rame, il piombo e lo stagno. I composti dell’antimonio hanno diversi usi terapeutici (malattie parassitarie).… Leggi tutto
Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 59

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano ID 18787 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’acrilammide è usata come intermedio chimico o come monomero nella produzione di poliacrilammide, ed ambedue sono usate per il trattamento dell’acqua destinata al consumo umano.… Leggi tutto

Più letti Ambiente