Slide background

EMAS ed Economia Circolare - Settore manifatturiero del metallo

ID 7552 | | Visite: 1639 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/7552

EMAS Economia circolare

EMAS ed Economia Circolare - Il caso studio del settore manifatturiero del metallo

Rapporto ISPRA 299/2018

Tra gli strumenti forniti dalle istituzioni europee per le imprese che desiderano adattare la propria produzione ai principi dell’Economia circolare uno su tutti potrebbe guidare questa transizione: l’Eco-Management and Audit Scheme (EMAS). L’obiettivo di questo studio è quello di analizzare in che modo il Regolamento EMAS può rappresentare un'opportunità̀ non solo per conseguire obiettivi di sostenibilità, ma anche per sostenere gli sforzi delle imprese verso l’EC.

Il report presenta i risultati dell’analisi di 38 Dichiarazioni Ambientali (DA) delle aziende del settore manifatturiero dei metalli Registrate EMAS. Attraverso l’analisi dei contenuti delle DA lo studio si propone di analizzare il livello di applicazione dei principi dell’EC, di verificare il tasso di utilizzo degli indicatori dell’allegato IV e di identificare i nuovi indicatori di EC introdotti dalle aziende.

I risultati mostrano che EMAS gioca un ruolo fondamentale nell’implementazione delle pratiche di EC, in quanto mette a disposizione delle imprese un sistema formalizzato per gestire e comunicare gli aspetti ambientali dei propri processi.

_______

PREMESSA
INTRODUZIONE
1. ECONOMIA CIRCOLARE: PERCHÉ È NECESSARIA?
1.1 Limiti del modello di produzione e consumo lineare
1.2 Dall’economia lineare all’economia circolare
1.3 Il sistema dell’economia circolare
1.3.1 Nutrienti tecnologici
1.3.2 Nutrienti biologici
1.4 I principi operazionali dell'economia circolare
1.4.1 Principi e caratteristiche fondamentali per la creazione del valore
1.5 Vantaggi dell’implementazione di modelli di business circolari
1.6 Barriere all’implementazione di un sistema circolare
2. STRUMENTI VOLONTARI DI POLITICA AMBIENTALE ED ECONOMIA CIRCOLARE
2.1 Contesto della politica ambientale globale
2.2 Il pacchetto Europeo per l’Economia Circolare
2.3 Verso un modello di Economia Circolare per l’Italia
2.4 Gli strumenti volontari della politica ambientale
2.5 Il Regolamento EMAS
2.6 Il Regolamento EMAS III e l’Economia Circolare
2.7 Costruzione di uno Schema di riferimento per l’Economia Circolare
3. IL CASO DI STUDIO: LE IMPRESE MANUTATTURIERE DEL METALLO
3.1 Il settore della produzione e lavorazione dei metalli
3.2 Scenario economico dell’attività manifatturiera italiana
3.3 Impatti ambientali e sanitari del settore dei metalli
3.4 Il processo produttivo
4. ANALISI DELLE DICHIARAZIONI AMBIENTALI DELLE IMPRESE
MANIFATTURIERE DEL METALLO
4.1 Il tasso di utilizzo degli indicatori EMAS contenuti nell’Allegato IV del Regolamento
EMAS III
4.2 Contenuti delle DA e principi dell’economia circolare a confronto
4.3 Focus sulle imprese dello zinco
4.4 I nuovi indicatori relativi alla circolarità emersi dall’analisi delle DA
CONCLUSIONI
BIBLIOGRAFIA
ALLEGATO A
ALLEGATO B

Fonte: ISPRA

Collegati:

Tags: Ambiente EMAS Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 14731

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Manuale ISPRA 116 2014
Mag 05, 2021 35

Linea guida ISPRA 116/2014 | Monitoraggio delle acque TUA

Progettazione di reti e programmi di monitoraggio delle acque ai sensi del D.Lgs. 152/2006 e relativi decreti attuativi ISPRA Manuali e linee guida 116/2014 Delibera del Consiglio Federale delle Agenzie Ambientali. Seduta del 30 giugno 2014. DOC. n.42/14-CF L'implementazione della direttiva… Leggi tutto
Apr 27, 2021 54

Costa Concordia: Resoconto fotografico

Costa Concordia: resoconto fotografico dalla rimozione relitto al ripristino degli ambienti marini danneggiati L’incidente della Costa Concordia è stato indubbiamente un importante momento di prova per la capacità di risposta del Paese ad un complesso problema di natura tecnico-ingegneristica.… Leggi tutto
Le emergenze ambientali in mare  Il caso della M N Costa Concordia
Apr 27, 2021 82

Le emergenze ambientali in mare. Il caso della M/N "Costa Concordia"

Le emergenze ambientali in mare. Il caso della M/N "Costa Concordia" 17 Marzo 2021 Un’emergenza ambientale in mare si verifica quando un evento, accidentale o messo in atto deliberatamente, determina, in matrici quali organismi, sedimenti, acqua e atmosfera, condizioni tali da minacciare… Leggi tutto
Sviluppo e valutazione modelli di flusso acquiferi porosi
Apr 22, 2021 60

Sviluppo e valutazione di modelli di flusso in acquiferi porosi

Sviluppo e valutazione di modelli di flusso in acquiferi porosi Il presente manuale è specificamente dedicato ai “modelli di flusso in acquiferi porosi” ed ha come scopo principale di proporre degli schemi operativi, elaborati nella forma di schede di valutazione, che guidino passo per passo il… Leggi tutto
Italian greenhouse gas inventory 2019
Apr 15, 2021 75

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019

Italian Greenhouse Gas Inventory 1990-2019 National Inventory Report 2021 Nel documento si descrive la comunicazione ufficiale italiana dell’inventario delle emissioni dei gas serra in accordo a quanto previsto nell’ambito della Convenzione Quadro sui Cambiamenti Climatici delle Nazioni Unite… Leggi tutto
Bilancio idrologico
Apr 01, 2021 113

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare

Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare Rapporti ISPRA 339/2021 Il Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare - BIGBANG: metodologia e stime. Rapporto sulla disponibilità naturale della risorsa idrica Nell’ambito delle proprie attività nazionali… Leggi tutto
Report 27 2021
Mar 17, 2021 137

Elaborazione rapporto annuale Rifiuti Speciali art. 189 TUA

Elaborazione di metodologie per il rapporto annuale Rifiuti Speciali ai sensi dell’art. 189 del d.lgs. 152/06 Linee Guida SNPA n. 27/2021 La linea guida fornisce un quadro sui principali riferimenti normativi in materia di rifiuti, comunitaria e nazionale, individua 18 indicatori necessari alla… Leggi tutto