Slide background

EMAS ed Economia Circolare - Settore manifatturiero del metallo

ID 7552 | | Visite: 2271 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/7552

EMAS Economia circolare

EMAS ed Economia Circolare - Il caso studio del settore manifatturiero del metallo

Rapporto ISPRA 299/2018

Tra gli strumenti forniti dalle istituzioni europee per le imprese che desiderano adattare la propria produzione ai principi dell’Economia circolare uno su tutti potrebbe guidare questa transizione: l’Eco-Management and Audit Scheme (EMAS). L’obiettivo di questo studio è quello di analizzare in che modo il Regolamento EMAS può rappresentare un'opportunità̀ non solo per conseguire obiettivi di sostenibilità, ma anche per sostenere gli sforzi delle imprese verso l’EC.

Il report presenta i risultati dell’analisi di 38 Dichiarazioni Ambientali (DA) delle aziende del settore manifatturiero dei metalli Registrate EMAS. Attraverso l’analisi dei contenuti delle DA lo studio si propone di analizzare il livello di applicazione dei principi dell’EC, di verificare il tasso di utilizzo degli indicatori dell’allegato IV e di identificare i nuovi indicatori di EC introdotti dalle aziende.

I risultati mostrano che EMAS gioca un ruolo fondamentale nell’implementazione delle pratiche di EC, in quanto mette a disposizione delle imprese un sistema formalizzato per gestire e comunicare gli aspetti ambientali dei propri processi.

_______

PREMESSA
INTRODUZIONE
1. ECONOMIA CIRCOLARE: PERCHÉ È NECESSARIA?
1.1 Limiti del modello di produzione e consumo lineare
1.2 Dall’economia lineare all’economia circolare
1.3 Il sistema dell’economia circolare
1.3.1 Nutrienti tecnologici
1.3.2 Nutrienti biologici
1.4 I principi operazionali dell'economia circolare
1.4.1 Principi e caratteristiche fondamentali per la creazione del valore
1.5 Vantaggi dell’implementazione di modelli di business circolari
1.6 Barriere all’implementazione di un sistema circolare
2. STRUMENTI VOLONTARI DI POLITICA AMBIENTALE ED ECONOMIA CIRCOLARE
2.1 Contesto della politica ambientale globale
2.2 Il pacchetto Europeo per l’Economia Circolare
2.3 Verso un modello di Economia Circolare per l’Italia
2.4 Gli strumenti volontari della politica ambientale
2.5 Il Regolamento EMAS
2.6 Il Regolamento EMAS III e l’Economia Circolare
2.7 Costruzione di uno Schema di riferimento per l’Economia Circolare
3. IL CASO DI STUDIO: LE IMPRESE MANUTATTURIERE DEL METALLO
3.1 Il settore della produzione e lavorazione dei metalli
3.2 Scenario economico dell’attività manifatturiera italiana
3.3 Impatti ambientali e sanitari del settore dei metalli
3.4 Il processo produttivo
4. ANALISI DELLE DICHIARAZIONI AMBIENTALI DELLE IMPRESE
MANIFATTURIERE DEL METALLO
4.1 Il tasso di utilizzo degli indicatori EMAS contenuti nell’Allegato IV del Regolamento
EMAS III
4.2 Contenuti delle DA e principi dell’economia circolare a confronto
4.3 Focus sulle imprese dello zinco
4.4 I nuovi indicatori relativi alla circolarità emersi dall’analisi delle DA
CONCLUSIONI
BIBLIOGRAFIA
ALLEGATO A
ALLEGATO B

Fonte: ISPRA

Collegati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (EMAS ed Economia Circolare - Il caso studio del settore manifatturiero del metallo.pdf)EMAS Economia Circolare Il caso studio del settore manifatturiero del metallo
Rapporto 299/2018
IT2920 kB846

Tags: Ambiente EMAS Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 05, 2022 16163

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

La disaggregazione a livello provinciale dell inventario nazionale delle emissioni
Lug 13, 2022 121

La disaggregazione a livello provinciale dell’inventario nazionale delle emissioni

La disaggregazione a livello provinciale dell’inventario nazionale delle emissioni ID 17088 | ISPRA Rapporti 369/2022 Nel rapporto viene illustrata l’attività svolta per disaggregare su base provinciale le emissioni di inquinanti e dei gas serra stimati nell’inventario nazionale delle emissioni… Leggi tutto
Gli indicatori del clima in Italia nel 2021   Anno XVII
Lug 13, 2022 154

Gli indicatori del clima in Italia nel 2021 - Anno XVII

Gli indicatori del clima in Italia nel 2021 - Anno XVII Il XVII rapporto della serie “Gli indicatori del clima in Italia” illustra l’andamento del clima nel corso del 2021 e aggiorna la stima delle variazioni climatiche negli ultimi decenni in Italia. Il rapporto si basa in gran parte su dati,… Leggi tutto
Efficiency and decarbonization indicators for total energy consumption and power sector
Giu 11, 2022 199

Efficiency and decarbonization indicators for total energy consumption and power sector | 2020

Efficiency and decarbonization indicators for total energy consumption and power sector Comparison among Italy and the biggest European countries Rapporto ISPRA 366/2022 Nel rapporto sono esaminate le dinamiche temporali di diversi indicatori di efficienza e decarbonizzazione aggiornati al 2020 in… Leggi tutto
Linee guida pianificazione integrata inquinamento acustico urbano
Mag 24, 2022 235

Linee guida pianificazione integrata inquinamento acustico urbano

Linee Guida per una pianificazione integrata dell'inquinamento acustico in ambito urbano (HUSH Harmonization of Urban noise reduction Strategies for Homogeneous action plans) L’inquinamento acustico ambientale è considerato uno dei maggiori problemi ambientali, con elevato e diffuso impatto sulla… Leggi tutto
Interconfronto 2020 2021 tassonomia delle diatomee bentoniche d acqua dolce
Mag 11, 2022 212

Interconfronto 2020-2021 tassonomia delle diatomee bentoniche d’acqua dolce

Interconfronto 2020-2021 sulla tassonomia delle diatomee bentoniche d’acqua dolce Rapporto ISPRA 364/2022 Nell’ambito delle attività di armonizzazione delle metodiche di monitoraggio biologico delle acque dolci superficiali e nella prosecuzione di un percorso di collaborazione tra le Agenzie… Leggi tutto