Slide background




Delibera n.2/2017 e n.3/2017 Albo Nazionale Gestori Ambientali

ID 3742 | | Visite: 8481 | Legislazione RifiutiPermalink: https://www.certifico.com/id/3742

 

Delibera n. 2 e n. 3  Albo Nazionale Gestori Ambientali del 22 febbraio 2017

Il Comitato Nazionale Gestori Ambientali ha pubblicato due Delibere n.2/2017 e n.3/2017 sulla modulistica di iscrizione all'Albo:

1. Delibera n.2/2017 Modulistica per l'iscrizione all'Albo e l'autocertificazione per il rinnovo dell'iscrizione con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10 (Art. 8 del DM n.120/2014).

2. Delibera n.3/2017 Modulistica per la comunicazione dell'iscrizione e rinnovo dell'iscrizione all'Albo, con procedura semplificata (Art. 16 del DM n.120/2014)

Delibera n.2/2017
Allegato A: Modello di domanda per l'iscrizione all'Albo, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10 di cui all'articolo 8 (Attività di gestione dei rifiuti per le quali è richiesta l'iscrizione all'Albo) del DM n.120/2014.
Allegato B: modello dichiarazione di accettazione dell'incarico responsabile tecnico.
Allegato C: modello di autocertificazione per il rinnovo dell'iscrizione, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10 di cui all'articolo 8.
I modelli contenuti nella Delibera sostituiscono quelli che erano stati previsti in allegato alle precedenti delibere n. 2 del 3 settembre 2014, n. 3 del 3 settembre 2014 e nell'allegato "A" alla deliberazione n. 2 del 16 settembre 2015.

Delibera n.3/2017
Allegato A: modello di comunicazione per l'iscrizione e per il rinnovo dell'iscrizione all'Albo, con procedura semplificata, dei soggetti di cui all'articolo 16, comma 1, lettera a) (aziende speciali, consorzi di comuni e società di gestione dei servizi pubblici )
Allegato B: modello di comunicazione per l'iscrizione e per il rinnovo dell'iscrizione all'Albo, con procedura semplificata, dei soggetti di cui all'articolo 16, comma 1, lettera b), del decreto 3 giugno 2014, n. 120 (imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti, nonché i produttori iniziali di rifiuti pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti pericolosi in quantità non eccedenti trenta chilogrammi o trenta litri al giorno)
All'allegato C: modello di comunicazione per l'iscrizione e per il rinnovo dell'iscrizione all'Albo, con procedura semplificata, dei soggetti di cui all'articolo 16, comma 1, lettera c), (ovvero imprese che effettuano la raccolta e trasporto dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche ai sensi del DM 8 marzo 2010, n. 65)

La Delibera n.3/2017 si è resa necessaria per adeguare i moduli sopra citati ai contenuti della deliberazione n. 5 del 3 novembre 2016 recante criteri e requisiti per l'iscrizione all'Albo, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4 e 5, approvando il modello di comunicazione per l'iscrizione e il rinnovo dell'iscrizione all'Albo, con procedura semplificata, delle aziende speciali, consorzi di comuni e società di gestione dei servizi pubblici per i servizi di gestione dei rifiuti urbani prodotti nei medesimi comuni.

Le Categorie dell'Albo Gestori

Ai sensi dell'Art. 8 del Regolamento Albo Gestori (DM n.120/2014 del 3 giugno 2014) l'iscrizione all'Albo è richiesta per le seguenti categorie di attività: 

a) categoria 1: raccolta e trasporto di rifiuti urbani; 
b) categoria 2-bis: produttori iniziali di rifiuti non pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti, nonché i produttori iniziali di rifiuti pericolosi che effettuano operazioni di raccolta e trasporto dei propri rifiuti pericolosi in quantità non eccedenti trenta chilogrammi o trenta litri al giorno di cui all'articolo 212, comma 8, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152; 
c) categoria 3-bis: distributori e installatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), trasportatori di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche in nome dei distributori, installatori e gestori dei centri di assistenza tecnica di tali apparecchiature di cui al decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare di concerto con i Ministri dello sviluppo economico e della salute, 8 marzo 2010, n. 65; 
d) categoria 4: raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi; 
e) categoria 5: raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi; 
f) categoria 6: imprese che effettuano il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri di rifiuti di cui all'articolo 194, comma 3, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152; 
g) categoria 7: operatori logistici presso le stazioni ferroviarie, gli interporti, gli impianti di terminalizzazione, gli scali merci e i porti ai quali, nell'ambito del trasporto intermodale, sono affidati rifiuti in attesa della presa in carico degli stessi da parte dell'impresa ferroviaria o navale o dell'impresa che effettua il successivo trasporto; 
h) categoria 8: Intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi; 
i) categoria 9: bonifica di siti; 
l) categoria 10: bonifica di beni contenenti amianto.

G.U. n. 58 del 10 marzo 2017

Fonti:

Albo Nazionale Gestori Ambientali

Decreto 3 giugno 2014, n. 120

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Comunicazione delibera n. 3.pdf)Comunicazione delibera n. 3
Gazzetta Ufficiale
IT1491 kB950
Scarica questo file (Delibera n. 3 del 22 Febbraio 2017.pdf)Delibera n. 3 del 22 Febbraio 2017
Iscrizione Albo procedura semplificata
IT5608 kB1121
Scarica questo file (Delibera n. 2 del 22 Febbraio 2017.pdf)Delibera n. 2 del 22 febbraio 2017
Iscrizione Albo procedura ordinaria
IT4932 kB1502
Scarica questo file (Delibera dell’Albo nazionale.pdf)Comunicazione delibera testo integrale
Gazzetta Ufficiale
IT1495 kB990

Tags: Ambiente Rifiuti

Ultimi archiviati Sicurezza

Gen 29, 2023 19

Sentenza Corte d'Appello Torino, Sez. lavoro n. 519 del 03 novembre 2022

Sentenza Corte d'Appello Torino, Sez. lavoro n. 519 del 03 novembre 2022 ID 18856 | Sentenza in allegato La sentenza della Corte d’Appello di Torino ha confermato l’esistenza di una elevata probabilità tra l’uso eccessivo del cellulare e l’insorgenza di un tumore benigno, diagnosticato ad un… Leggi tutto
Gen 28, 2023 30

Circolare MIT prot. n. 4536 del 30 ottobre 2012

Circolare MIT prot. n. 4536 del 30 ottobre 2012 Primi chiarimenti in ordine all’applicazione delle disposizioni di cui al d.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 in particolare alla luce delle recenti modifiche e integrazioni intervenute in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture” (G.U.… Leggi tutto
Intesa Lavoro e Istruzione per ampliare coperture Inail agli studenti
Gen 27, 2023 45

Intesa Lavoro e Istruzione per ampliare coperture Inail agli studenti

Intesa Lavoro e Istruzione per ampliare coperture Inail agli studenti ID 18843 | 27.01.2023 / Comunicato Stampa MLPS ​Verso l'ampliamento della tutela infortunistica degli studenti. In occasione del secondo appuntamento del tavolo tecnico sulla sicurezza sul lavoro, il Ministro del Lavoro e delle… Leggi tutto
Covid 19   Contagi sul lavoro denunciati all INAIL 31 Dicembre 2022
Gen 26, 2023 33

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Dicembre 2022

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Dicembre 2022 ID 18786 | 26.01.2023 31esimo report nazionale elaborato dalla Consulenza statistico attuariale Inail e la versione aggiornata delle schede di approfondimento regionali. L’anno appena concluso pesa per il 37,2% sul totale delle… Leggi tutto
Gen 25, 2023 79

Linee guida del 20 febbraio 2014 della Conferenza Stato-Regioni

Linee guida del 20 febbraio 2014 della Conferenza Stato-Regioni ID 18781 | 25.01.2023 Linee guida per la disciplina per il contratto di apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere L'accordo - sottoscritto in data 20 febbraio 2014 - ha previsto alcune modifiche al percorso formativo… Leggi tutto
Gen 25, 2023 108

Decreto interministeriale 12 ottobre 2015

Decreto interministeriale 12 ottobre 2015 ID 18774 | 25.01.2023 Definizione degli standard formativi dell'apprendistato e criteri generali per la realizzazione dei percorsi di apprendistato, in attuazione dell'articolo 46, comma 1, del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81. (GU n.296 del… Leggi tutto

Più letti Sicurezza