Slide background

Mobility management di istituto pubblico di ricerca

ID 12849 | | Visite: 272 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/12849

Mobility management

Mobility management di istituto pubblico di ricerca

Quaderni ISPRA 23/2020

Incentivare i dipendenti di Ispra a scelte di mobilità più sostenibile

Inserito nel contesto della Settimana Europea della Mobilità 2020 il Quaderno si rivolge a chi si occupa di gestione dei bisogni di mobilità dei dipendenti, individuando tra i molteplici ambiti coinvolti nella transizione verso un sistema di mobilità più sostenibile, quello comportamentale.

Nella prima parte l’autrice Martellato, mobility manager ISPRA, presenta i dati di scenario e le criticità dovute all’eccessivo uso individuale dell’automobile, mettendo in evidenza le componenti comportamentali sottese alle scelte modali ed esaminando il contesto normativo e organizzativo. La seconda parte tratta le scienze comportamentali per la sostenibilità e i comportamenti di viaggio, evidenziando l’importanza dei gruppi target e delle abitudini nelle scelte di mobilità. Nella terza parte propone un approccio comportamentale applicato al mobility management di Istituto nel monitoraggio con i questionari e nella comunicazione della mobilità sostenibile. Nelle conclusioni sono riassunte le linee operative di tale approccio. In appendice due contributi in tema di comunicazione della mobilità sostenibile per la Settimana Europea della Mobilità e la ripartenza dal lockdown orientata dall’ambiente.

____

PRESENTAZIONE
INTRODUZIONE
1. Verso un sistema di mobilità sostenibile
1.1 Il problema dell’insostenibilità dell’attuale sistema di trasporti nella città e le soluzioni
1.2 Analisi del contesto normativo del mobility management e le previsioni del PUMS di Roma
1.3 L’esperienza di un ente pubblico: analisi del contesto interno ed esterno all’organizzazione e vincoli
1.4 La figura del mobility manager
2. Le scienze comportamentali per la sostenibilità e i comportamenti di viaggio sostenibili
2.1 I fattori comportamentali e sociali che influenzano le scelte di mobilità
2.2 Il ruolo delle abitudini nello spostamento casa-lavoro
2.3 Coinvolgere in comportamenti a favore dell’ambiente
2.4 Caratteristiche degli spostamenti casa-lavoro e spinta al cambio di comportamento di mobilità
2.5 Dinamiche comportamentali ed esterne e benessere dell’Istituto: il ciclista può essere visto come un ‘free rider’
2.6 Buone prassi comportamentali: linee guida e comunicazione
3. Un approccio comportamentale al mobility management di istituto
3.1 Behavioral Insigts per le politiche di sostenibilità
3.2 Quando e come agire sulle abitudini di mobilità casa-lavoro dei dipendenti
3.3 Individuare i target per un sondaggio sugli spostamenti casalavoro
3.4 Il questionario come esperimento comportamentale. Survey di monitoraggio degli spostamenti casa-lavoro
3.5 Come applicare ‘spinte gentili’ e altre ricette comportamentali
3.6 Comunicazione del rischio nella mobilità sostenibile
3.7 Proposte ed esperimenti per il piano di mobilità e il bilancio di sostenibilità di Istituto
4. Conclusioni
ACRONIMI
APPENDICE 1. Camminare in città, bello ma che fatica…per chi fa comunicazione
APPENDICE 2. Per una ripartenza nel segno dell’ambiente: l’esperienza del lockdown, smartworking e mobilità sostenibile
GLOSSARIO
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI E SITOGRAFICI

Fonte: ISPRA

Collegati

Tags: Ambiente Guida ISPRA

Più lette Guide ISPRA

Feb 27, 2017 14987

Rapporto rifiuti Urbani 2013

Rapporto rifiuti urbani 2013 Il presente Rapporto è stato elaborato dal Servizio Rifiuti, dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). Il Rapporto conferma l’impegno dell’ISPRA affinché le informazioni e le conoscenze relative ad un importante settore, quale quello dei… Leggi tutto

Ultime Guide ISPRA

Competenze specialistiche gestione emergenze SNPA
Lug 16, 2021 81

Competenze gestione emergenze ambientali SNPA

Operatività, ambiti di intervento e mappatura delle competenze specialistiche nella gestione delle emergenze ambientali SNPA Report SNPA n. 23/2021 Gli obiettivi del Rapporto su “Operatività, ambiti di intervento e mappatura delle competenze specialistiche nella gestione delle emergenze ambientali… Leggi tutto
Rapporto 348 2021
Lug 05, 2021 102

Carta della Natura della regione Molise

Carta della Natura della regione Molise Cartografia e valutazione degli habitat alla scala 1:25.000 Obiettivo di questo Rapporto è illustrare le attività e le metodologie che hanno portato alla realizzazione e alla pubblicazione della Carta della Natura a scala 1:25.000 della regione Molise. Dopo… Leggi tutto
Rapporti ISPRA 347 2021
Lug 05, 2021 122

Analisi impatti ambientali del lockdown 2020 alle foci dei fiumi Po, Brenta-Adige, Metauro, Tevere

Analisi degli impatti ambientali del lockdown 2020 alle foci dei fiumi Po, Brenta-Adige, Metauro, Tevere Report ISPRA 347/2021 Il rapporto presenta i risultati ottenuti nell’ambito dello studio Lockdown 2020 pensato per valutare l’effetto nelle acque marino costiere della chiusura, a causa della… Leggi tutto
Report SNPA 20 2021
Lug 05, 2021 91

Monitoraggio qualità dell’aria ambiente attraverso stazioni fisse e mobili

Monitoraggio della qualità dell’aria ambiente attraverso stazioni fisse e mobili: Modalità tecniche, organizzative e gestionali del SNPA Report SNPA n. 20/2021 In questo rapporto, redatto dalla rete dei referenti sulla qualità dell’aria del SNPA sono descritti gli aspetti organizzativi e gestionali… Leggi tutto
Rapporto ISPRA sulla sismicit  indotta
Giu 25, 2021 105

Rapporto ISPRA sulla sismicità indotta

Rapporto ISPRA sulla sismicità indotta 27 giugno 2014 Rapporto sullo stato delle conoscenze riguardo alle possibili relazioni tra attività antropiche e sismicità indotta/innescata in Italia A seguito della Nota del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Prot. 0042579/GAB… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 346 2021
Giu 19, 2021 113

Efficiency and decarbonization indicators for total energy consumption and power sector

Efficiency and decarbonization indicators for total energy consumption and power sector Comparison among Italy and the biggest European countries Rapporto ISPRA, 346/2021 Nel rapporto sono esaminate le dinamiche temporali di diversi indicatori di efficienza e decarbonizzazione in relazione al… Leggi tutto
Giu 14, 2021 215

Linee guida Criteri Minimi per le Ispezioni Ambientali (CMIA)

Linee guida Criteri Minimi per le Ispezioni Ambientali (CMIA) ISPRA, 30.06.2014 (Delibera CF n. 40 del 30.06.2014) 1. I CONTROLLI AMBIENTALI NELLA UE1.1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO ITALIANO2 DEFINIZIONI, CICLO REGOLATORE E ISPEZIONI AMBIENTALI2.1 DEFINIZIONI2.2 CICLO REGOLATORE2.3 CONTROLLO DELLA… Leggi tutto