Slide background

Scala Macrosismica Europea 1998 EMS-98

ID 8385 | | Visite: 323 | Documenti Costruzioni EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/8385

Scala Macrosismica Europea 1998 EMS 98

Scala Macrosismica Europea 1998 EMS-98

Lo scopo di questo numero del Cahier du Centre Européen de Géodynamique et de Séismologie è di presentare un aggiornamento della prima edizione della Scala Macrosismica Europea (EMS-92) realizzata dal Gruppo di Lavoro “Scale Macrosismiche” della Commissione Sismologica Europea (ESC), che fu pubblicata nel Volume 7 del Cahier nella primavera del 1993. Questa nuova scala fu raccomandata dalla XXIII Assemblea Generale dell’ESC nel 1992 per essere usata in parallelo con altre scale esistenti, durante un periodo di tempo di tre anni, allo scopo di raccogliere esperienze in condizioni reali, specialmente per quanto riguarda le sue parti più innovative: le classi di vulnerabilità e le costruzioni antisismiche. Questa fase di test non restò limitata all’Europa.

I principali terremoti le cui analisi furono usate per aggiornare la scala EM92 furono: Roermond/Olanda 1992, Kilari/India 1993, Northridge/USA 1994, Kobe/Giappone 1995, Aegion/Grecia 1995, Cariaco/ Venezuela 1997 e Italia Centrale 1997/98. Il percorso verso la compilazione della prima versione della EMS, pubblicata nel 1992, fu illustrato nella Introduzione a quella stessa versione, mentre le motivazioni generali per l’introduzione di una nuova scala macrosismica vengono presentati qui assieme a una panoramica sulle maggiori innovazioni introdotte nella EMS-98 rispetto alla versione di prova EMS-92. La base per compilare la EMS è la scala MSK, essa stessa un aggiornamento basato sulle esperienze disponibili nei primi anni 60 delle applicazioni delle scale allora in uso: la Scala MercalliCancani-Sieberg (MCS), la scala Mercalli Modificata (MM-31 e MM-56) e la scala Medvedev, conosciuta anche come la scala GEOFIAN, del 1953.

Cambiamenti quasi impercettibili alla MSK-64 furono proposti da Medvedev nel 1976 e 1978. A quell’epoca divenne evidente a molti utilizzatori che la scala doveva essere migliorata sia per una maggiore chiarezza, sia introducendo quelle modifiche che tenessero conto di tecniche di costruzione che nel frattempo erano state introdotte. Una analisi dei problemi che nascevano dall’applicazione della scala MSK-64 fu fatta da un Gruppo di Esperti (Ad-Hoc Panel of Experts) durante una riunione a Jena nel marzo 1980 (pubblicato su Gerlands Beitr. Geophys., 1981, dove erano incluse le proposte precedenti di S.V. Medvedev).

Le raccomandazioni sui cambiamenti della scala da parte di questo gruppo di esperti furono generalmente minime. Questa versione servì come piattaforma iniziale per le attività del presente Gruppo di Lavoro.
...
segue in allegato

Centre Europèen de Géodynamique et de Séismologie - LUX

Pin It

Tags: Costruzioni Sismicità

Articoli correlati

Ultimi archiviati Costruzioni

Norme per l edilizia scolastica
Set 18, 2019 73

Legge 11 gennaio 1996 n. 23

Legge 11 gennaio 1996 n. 23 Norme per l'edilizia scolastica GU n. 15 del 19 gennaio 1996 Allegato Testo consolidato 09.2019 con le modifiche apportati dagli atti: 23/08/1996LEGGE 8 agosto 1996, n. 431 (in G.U. 23/08/1996, n.197) ha disposto (con l'art. 1, comma 2) l'introduzione del comma 4-bis… Leggi tutto
DM 2 agosto 1969
Ago 18, 2019 119

DM 2 agosto 1969

Decreto Ministeriale 2 agosto 1969 Caratteristiche delle abitazioni di lusso. (GU n. 218 del 27 agosto 1969)_______ Ai sensi e per gli effetti della legge 2 luglio 1949, n. 408, e successive modificazioni ed integrazioni, della legge 2 febbraio 1960, n. 35, e successive modificazioni ed… Leggi tutto
Manutenzione viadotti
Ago 17, 2019 478

Linee Guida manutenzione viadotti autostradali MIT

Linee Guida manutenzione viadotti autostradali MIT Il crollo del Ponte Morandi del 14/08/2018 ha confermato la necessità di riesaminare le priorità programmatiche delle infrastrutture ed in particolare, per le opere esistenti, di procedere a verifiche di dettaglio definendo adeguati criteri di… Leggi tutto
Pavimentazioni industriali come strutture   Parere CSLLPP
Ago 11, 2019 89

Pavimentazioni industriali come strutture: parere CSLLPP

Pavimentazioni industriali come strutture: parere CSLLPP Parere CSLLPP 0007221 del 08.08.2019 OGGETTO: Norme tecniche sulle costruzioni – DM 17.1.2018 (NTC 2018). Quesito sull’applicazione delle norme tecniche alle pavimentazioni in calcestruzzo, anche ad uso industriale.Si riscontra la nota email… Leggi tutto
CNR DT 211 2014 2016
Ago 11, 2019 127

Istruzioni per la Progettazione, Esecuzione e Controllo Pavimentazioni di Calcestruzzo

Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo delle Pavimentazioni di Calcestruzzo Le pavimentazioni in calcestruzzo sono molto utilizzate in aree industriali, sia interne (ad esempio magazzini o aree di lavorazione industriale in genere) che esterne (aree di stoccaggio o di… Leggi tutto
Sentenza CC n 162472019 del 15 aprile 2019
Giu 25, 2019 278

Sentenza CC n.16247/2019 del 15 aprile 2019

Sentenza CC n.16247/2019 del 15 aprile 2019 Il vincolo di edificabilità nelle aree confinanti con zone aeroportuali deve essere determinato da un apposito provvedimento dell' Enac. La Corte di Cassazione con sentenza n.16247/2019 depositata lo scorso 15 aprile 2019 individua il principio di diritto… Leggi tutto

Più letti Costruzioni

NTC 2008
Set 03, 2018 16662

Decreto 14 gennaio 2008

in NTC
Decreto 14 gennaio 2008 Approvazione delle nuove norme tecniche per le costruzioni.GU n. 29 del 04.02.2008 (S.O. n° 30)____________ Art. 1. E' approvato il testo aggiornato delle norme tecniche per le costruzioni, di cui alla legge 5 novembre 1971, n. 1086, alla legge 2 febbraio 1974, n. 64, al… Leggi tutto