Slide background




Sismabonus ed Ecobonus - ANCE Settembre 2018

ID 6872 | | Visite: 4164 | Documenti Costruzioni EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/6872

Ecobonus ANCE 092018

Sismabonus ed Ecobonus - ANCE Settembre 2018

ANCE, Settembre 2018

La Guida operativa ANCE, aggiornata a settembre 2018, fornisce indicazioni riguardo:

- la definizione di Sismabonus ed Ecobonus,
- i soggetti beneficiari,
- il tipo di immobili interessati dalle misure,
- il tipo di interventi agevolati e le relative spese detraibili,
- le percentuali delle detrazioni,
- la cessione del credito,
- gli interventi nei condomini,
- i finanziamenti e le garanzie per imprese e famiglie.

...

Contenuti Guida operativa ANCE:

Premessa
1. Sismabonus ed Ecobonus
1.1 GLI INCENTIVI DEL SISMABONUS
1.1.1. Che cos’è il Sismabonus?
1.1.2. Chi può usufruire della detrazione Sismabonus?
1.1.3. Quali sono i fabbricati agevolati?
1.1.4. Quali interventi e quali spese sono agevolate?
1.1.5. Quali sono le percentuali della detrazione?
1.1.6. Cos’è il “Sismabonus per l’acquisto” di case antisismiche?
1.1.7. Cosa si intende per cessione del credito “Sismabonus”?
1.1.8. Come avviene la cessione del credito Sismabonus nei lavori condominiali?
1.1.9. Quali sono gli adempimenti necessari per avviare la cessione del credito nei lavori condominiali?
1.2 GLI INCENTIVI DELL’ECOBONUS
1.2.1. Cos’è l’Ecobonus?
1.2.2. Chi può usufruire della detrazione Ecobonus?
1.2.3. Su quali immobili devono essere eseguiti gli interventi di riqualificazione energetica?
1.2.4. Per le singole unità immobiliari, quali sono gli interventi agevolati e in che misura?
1.2.5. Per i condomìni, quali sono gli interventi agevolati e in che misura?
1.2.6. Sono agevolati gli interventi di demolizione e ricostruzione con o senza ampliamento?
1.2.7. Si possono cumulare Ecobonus e Sismabonus?
1.2.8. Cosa si intende per cessione del credito “Ecobonus”?
1.2.9. Come avviene la cessione del credito “Ecobonus” nei lavori condominiali?
1.2.10. Quali sono gli adempimenti necessari per la cessione del credito?
1.2.11. È possibile cumulare le detrazioni fiscali del 70 e 75% con altri incentivi quali i Certificati Bianchi ed il Conto Termico?
1.3 ALTRE DETRAZIONI FISCALI PER LA CASA
2. Gli interventi agevolati
2.1 GLI INTERVENTI DEL SISMABONUS
2.1.1. A cosa serve la classificazione del rischio sismico delle costruzioni?
2.1.2. Come si individuano le classi di rischio sismico?
2.1.3. Quali sono le principali differenze tra le due metodologie di classificazione fornite dal decreto?
2.1.4. Quali sono i passaggi da fare per eseguire interventi di miglioramento della classe di rischio?
2.1.5. Quali sono i professionisti che possono essere incaricati della progettazione, direzione lavori e collaudo statico di interventi di riduzione del rischio sismico?
2.1.6. Quali sono i tipi di interventi che permettono di ridurre il rischio sismico di un edificio?
2.1.7. Nel caso venga utilizzato il metodo semplificato per l’attribuzione della classe di rischio sismico, quali sono gli interventi che il D.M. n. 58 del 28 febbraio 2017 prevede come obbligatori?
2.2 GLI INTERVENTI DELL’ECOBONUS
2.2.1. Quali requisiti tecnici l’edificio condominiale oggetto d’intervento deve possedere per accedere alla detrazione fiscale del 70%?
2.2.2. Quali sono i requisiti tecnici per accedere alla detrazione fiscale del 75%?
2.2.3. Gli infissi e le schermature solari rientrano nelle agevolazioni fiscali del 70/75%?
2.2.4. I costi sostenuti per le opere provvisionali sono agevolabili?
2.2.5. Come si dimostra la sussistenza delle condizioni per accedere alle detrazioni fiscali?
2.2.6. Quale documentazione deve essere trasmessa all’Enea?
2.2.7. Quale documentazione tecnica deve essere conservata dal cliente?
2.2.8. Quale documento deve essere conservato nel caso di contestuali interventi di riqualificazione energetica e di riduzione del rischio sismico?
3. Gli interventi nei condomini
3.1 ASPETTI PROCEDURALI
3.1.1. Cosa si intende per “edifici condominiali”?
3.1.2. Un edificio appartenente a un solo proprietario può usufruire delle agevolazioni?
3.2 LE PROCEDURE PER DELIBERARE
3.2.1. Qual è l’iter che il Condominio deve seguire per giungere all’approvazione degli interventi?
3.3 LE MAGGIORANZE PER DECIDERE
3.3.1. Quali sono le maggioranze richieste in Assemblea di Condominio?
3.4 I CRITERI PER RIPARTIRE LE SPESE
4. I prodotti finanziari
4.1 I FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE
4.1.1. Quali finanziamenti per le imprese?
4.1.2. Quali garanzie sui finanziamenti ricevuti?
4.2 I FINANZIAMENTI PER LE FAMIGLIE
4.2.1. Quali finanziamenti per i proprietari?
4.2.2. Quali garanzie per i proprietari?
QUADRO SINOTTICO DELLE AGEVOLAZIONI ECO-SISMA BONUS
Allegato 1 - Documenti da controllare e conservare
Allegato 2 – Riferimenti normativi Ecobonus e Sismabonus (artt. 14 e 16 del DL 63/2013)
Allegato 3 – DM n. 58 del 28/2/2017
Allegato 4 – DM n. 65 del 7/3/2017
Allegato 5 – Allegato E al DM del 19 febbraio 2007
Allegato 6 – C.M. 11/E/2018
Allegato 7 – C.M. 17/E/2018
Allegato 8 – Affidamento incarico professionale per prestazioni d’opera intellettuale
Allegato 9 – Modelli lettere di invito professionisti/imprese
Allegato 10 – Modello di avviso per la convocazione dell’Assemblea di condominio
Allegato 11 – Modello di delibera Assemblea straordinaria di condominio
Indice Analitico

Fonte: ANCE

Pin It
Scarica questo file (Sismabonus ed Ecobonus  - ANCE Settembre 2018.pdf)Sismabonus ed Ecobonus - ANCE Settembre 2018 IT5890 kB(1079 Downloads)

Tags: Costruzioni Sismicità

Articoli correlati

Ultimi archiviati Costruzioni

Circolare MIT n  269 del 07 07 2020
Lug 08, 2020 49

Circolare MIT n. 269 del 07.07.2020

Circolare MIT n. 269 del 07.07.2020 MIT, 07 Luglio 2020 Una legge per assicurare l’omogeneità della classificazione e gestione del rischio, della valutazione della sicurezza e del monitoraggio dei viadotti e delle gallerie esistenti lungo tutta la rete stradale e autostradale: attraverso apposite… Leggi tutto
Lug 06, 2020 35

DPR 27 aprile 2006 n. 204

DPR 27 aprile 2006 n. 204 Regolamento di riordino del Consiglio superiore dei lavori pubblici. (GU n.129 del 6-6-2006 ) Aggiornamenti atto: 06/12/2011DECRETO-LEGGE 6 dicembre 2011, n. 201 (in SO n.251, relativo alla G.U. 06/12/2011, n.284), convertito con modificazioni dalla L. 22 dicembre 2011, n.… Leggi tutto
Sede CSLP
Lug 06, 2020 38

Relazione CSLP 2018

Relazione CSLP al Parlamento 2018 (art. 2, comma 6, del DPR 27 aprile 2006, n. 204)_______ Il Consiglio superiore dei lavori pubblici è il massimo Organo tecnico consultivo dello Stato, cui è garantita indipendenza di giudizio e di valutazione, nonché autonomia funzionale, organizzativa e… Leggi tutto
Lug 06, 2020 25

Decreto 10 luglio 2014 n. 315

Decreto 10 luglio 2014 n. 315 Ripartizione analitica delle materie di competenza delle tre sezioni del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici SEZIONE 1^ Opere edili, strutturali, assetto territoriale, ambiente, informatica, energia e affari generaliOpere e impianti di edilizia ordinaria e speciale;… Leggi tutto
Commissione Permanente gallerie
Lug 06, 2020 34

Commissione permanente gallerie

Commissione Permanente gallerie Struttura organizzativa di appartenenza: Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Competenze stabilite dal D.Lgs. 5 ottobre 2006, n. 264. Funzionamento della Commissione permanente per le gallerie L'obiettivo è diretto a garantire il funzionamento della Commissione… Leggi tutto
Lug 03, 2020 38

Circolare Min. LL.PP. 25 febbraio 1991 n. 34233

Circolare MLP 25 febbraio 1991 n 34233 Legge 2 febbraio 1974, n. 64 - Art. 1 D.M. 4 maggio 1990 Istruzioni relative alla normativa tecnica dei ponti stradali. Leggi tutto
Circolare Min  LL PP  19 luglio 1967 n  6736 61A1
Lug 03, 2020 155

Circolare Min. LL.PP. 19 luglio 1967 n. 6736/61A1

Circolare Min. LL.PP. 19 luglio 1967 n. 6736/61A1 ID 11134 | PDF allegato Abbonati Controllo delle condizioni di stabilità delle opere d'arte stradali_______ 1. PremessaRecenti gravi avvenimenti interessanti la stabilità di opere d'arte e manufatti stradali ripropongono la considerazione della… Leggi tutto

Più letti Costruzioni