Slide background

Glifosato non cancerogeno per ECHA

ID 3756 | | Visite: 2720 | News generaliPermalink: https://www.certifico.com/id/3756

Temi: Chemicals , BPR

Glifosato classificato come non cancerogeno dall'ECHA

Update 16.06.2017

Helsinki, 15 June 2017 - The Committee for Risk Assessment’s opinion regarding the harmonised classification of glyphosate has now been sent to the European Commission. The opinion is also available on ECHA’s website.

https://echa.europa.eu/it/-/echa-s-opinion-on-classification-of-glyphosate-published

....................

Il Comitato dell'ECHA di valutazione dei rischi (RAC) accetta di mantenere la classificazione corrente del glifosato come sostanza che causa gravi danni agli occhi e tossica per gli organismi acquatici. Tuttavia, il RAC ha concluso che le prove scientifiche disponibili non soddisfano i criteri per la classificazione del glifosato come cancerogeno, mutageno o tossico per la riproduzione.

Helsinki, 15 marzo 2017 - Il Comitato, dopo avere valutato le prove scientifiche a sua disposizione, ha concluso che siano sufficienti a garantire la seguente classificazione del glifosato ai sensi del Regolamento CLP:

- H318 (Causa gravi danni agli occhi);
- H411 (Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata).

Le prove scientifiche disponibili non sono però sufficienti a classificarlo, sempre ai sensi del Regolamento CLP, come cancerogeno, mutageno o tossico per la riproduzione.

Le classi di pericolo per le quali l'autorità competente tedesca ha proposto la classificazione erano: tossicità specifica per organi bersaglio (esposizione ripetuta) (categoria 2), lesioni oculari/irritazione (categoria 1) e tossicità per l'ambiente acquatico. L'ECHA ha anche valutato altre classi di pericolo, tra cui quella legata alla cancerogenità del prodotto, alla mutagenicità e alla tossicità riproduttiva.

Il parere sarà inviato alla Commissione Europea che ne terrà conto quando si dovrà considerare se rinnovare l'approvazione all'uso del glifosato come sostanza attiva nei pesticidi.

Il Comitato nell'esprimere il parere ha valutato tutti i dati scientifici a disposizione, incluse le informazioni scientificamente rilevanti ricevute nel corso della consultazione pubblica avvenuta nell'estate del 2016.

Il parere del RAC è basato solo sulle proprietà della sostanza e non tiene conto della probabilità di esposizione e dei rischi ad essa correlati. Tali rischi saranno analizzati al momento di decidere se rinnovare l'approvazione del glifosato ai sensi del Regolamento (CE) n. 1107/2009.

ECHA/PR/17/06

https://echa.europa.eu/it/-/glyphosate-not-classified-as-a-carcinogen-by-echa

https://newsletter.echa.europa.eu/home/-/newsletter/entry/how-echa-is-assessing-glyphosate

http://www.bfr.bund.de/en/a-z_index/glyphosate-193962.html

Pin It

Tags: Chemicals BPR