Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




Regolamento di esecuzione (UE) 2023/564

ID 19201 | | Visite: 2466 | Legislazione PesticidiPermalink: https://www.certifico.com/id/19201

Regolamento di esecuzione UE 2023 564   Registri prodotti fitosanitari tenuti dagli utilizzatori professionali

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/564 / Registri prodotti fitosanitari tenuti dagli utilizzatori professionali

ID 19201 | 13.03.2023

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/564 della Commissione del 10 marzo 2023 concernente il contenuto e il formato dei registri sui prodotti fitosanitari tenuti dagli utilizzatori professionali a norma del regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio

GU L 74/4 del 13.3.2023

Entrata in vigore: 02.04.2023

Applicazione dal 1° gennaio 2026

_______

Articolo 1 Contenuto dei registri

1. Nei registri di cui all’articolo 67, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 1107/2009 («i registri») gli utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari forniscono le informazioni di cui all’allegato del presente regolamento.

2. Se l’ubicazione di un’area o di una struttura in cui è stato utilizzato un prodotto fitosanitario non può essere identificata mediante l’unità fondiaria che rientra nell’ambito della domanda di aiuto geospaziale del sistema integrato di gestione e di controllo di cui all’articolo 8, paragrafo 3, lettera b), del regolamento di esecuzione (UE) 2022/1173, o se, a norma del paragrafo 1, ciò non è richiesto per un tipo di utilizzo, gli Stati membri forniscono agli utilizzatori professionali adeguati metodi alternativi di identificazione. Tali metodi di identificazione consentono di identificare l’ubicazione dell’area, dell’unità o della struttura in cui è stato utilizzato il prodotto fitosanitario e, se pertinente, la sua posizione geospaziale.

3. Gli Stati membri mettono a disposizione degli utilizzatori professionali denominazioni comuni di colture, situazioni o usi dei terreni corrispondenti ai codici EPPO e degli stadi di sviluppo delle colture conformemente alla monografia BBCH per la registrazione dell’utilizzo di prodotti fitosanitari.

4. Le disposizioni del presente articolo lasciano impregiudicata la possibilità per gli Stati membri di imporre agli utilizzatori professionali di includere nei registri altre informazioni che esulano dall’ambito di applicazione dell’articolo 67, paragrafo 1 del regolamento (CE) n. 1107/2009.

Articolo 2 Formato dei registri

Gli utilizzatori professionali di prodotti fitosanitari tengono i registri in un formato elettronico che sia leggibile meccanicamente, secondo la definizione dell’articolo 2, punto 13), della direttiva (UE) 2019/1024.

Articolo 3 Tempistiche della registrazione e della conversione in formato elettronico

L’utilizzatore professionale registra senza indebito ritardo ogni utilizzo di un prodotto fitosanitario.

Qualora non siano inizialmente creati nel formato elettronico prescritto, i registri sono convertiti in tale formato entro 30 giorni dalla data di utilizzo del prodotto fitosanitario. Per gli utilizzi dei prodotti fitosanitari sul loro territorio, gli Stati membri possono prevedere termini più brevi per la conversione nel formato elettronico prescritto.

Per gli utilizzi dei prodotti fitosanitari sul loro territorio prima del 1° gennaio 2030, gli Stati membri possono consentire periodi più lunghi di quelli di cui al secondo comma per la conversione dei registri nel formato elettronico prescritto, purché tutti i registri siano disponibili in tale formato entro il 31 gennaio dell’anno successivo all’anno di utilizzo del prodotto fitosanitario.

Articolo 4 Fornitura di informazioni alle autorità competenti e ad altre persone fisiche o giuridiche

Se l’autorità competente lo richiede a norma dell’articolo 67, paragrafo 1, del regolamento (CE) n. 1107/2009, l’utilizzatore professionale fornisce le informazioni contenute nei registri senza indebito ritardo.

Se l’autorità competente richiede esplicitamente le informazioni contenute nei registri creati per gli utilizzi di prodotti fitosanitari nel formato elettronico prescritto di cui all’articolo 2 prima della scadenza del pertinente periodo di cui all’articolo 3, secondo e terzo comma, l’utilizzatore professionale fornisce le informazioni nel formato elettronico prescritto prima della scadenza di tale periodo oppure, se la data è precedente, entro 10 giorni lavorativi.

Gli utilizzatori professionali che agiscono nel quadro di accordi contrattuali per un’altra persona fisica o giuridica forniscono a tale persona contraente l’accesso ai registri o una copia degli stessi senza indebiti ritardi o restrizioni.

Articolo 5 Entrata in vigore e applicazione

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Esso si applica a decorrere dal 1° gennaio 2026.

...

Allegato

Informazioni da includere nei registri di cui all’articolo 1

Tipo di utilizzo

Prodotto fitosanitario utilizzato

Data dell’utilizzo

Dose dell’applicazione (1)

Ubicazione o identificazione dell’area o dell’unità trattata (2)

Dimensioni o quantitativo dell’area o dell’unità trattata (3)

Coltura o situazione/uso dei terreni

Trattamento delle superfici (ad esempio terreni agricoli, aree ricreative, binari ferroviari, superfici non coltivate o serre diverse da quelle di cui alla riga successiva)

Denominazione del prodotto e numero dell’autorizzazione

Data e, se pertinente (4), orario d’inizio (ora)

Quantitativo di prodotto fitosanitario applicato per ettaro in chilogrammi/litri

Se disponibile, l’unità fondiaria che rientra nell’ambito della domanda di aiuto geospaziale del sistema integrato di gestione e di controllo di cui all’articolo 8, paragrafo 3, lettera b), del regolamento di esecuzione (UE) 2022/1173.

Se l’area non può essere identificata nell’ambito della domanda di aiuto geospaziale di cui sopra, il metodo di identificazione di cui all’articolo 1, paragrafo 2.

Numero di ettari trattati

Denominazioni delle colture, situazioni/usi dei terreni in linea con i codici EPPO (5), se del caso, e stadi di sviluppo in linea con la monografia BBCH (6), se pertinente (7)

Trattamento di o in ambienti chiusi (quali strutture di immagazzinamento con nebulizzazione/irrorazione, depositi di cereali vuoti o serre permanenti, come definite all’articolo 3, punto 27), del regolamento (CE) n. 1107/2009)

Denominazione del prodotto e numero dell’autorizzazione

Data

Quantitativo di prodotto fitosanitario applicato per metro cubo o per metro quadrato in chilogrammi/litri

Numero del deposito/della serra e metodo di identificazione di cui all’articolo 1, paragrafo 2.

Volume in metri cubi o superficie (8) in metri quadrati della struttura trattata

Denominazioni delle colture, situazioni in linea con i codici EPPO, se del caso, e stadi di sviluppo in linea con la monografia BBCH, se pertinente

Trattamento delle sementi o del materiale riproduttivo vegetale (come le patate da semina)

Denominazione del prodotto e numero dell’autorizzazione

Data

Quantitativo di prodotto fitosanitario applicato per chilogrammo, tonnellata o numero di sementi (9) in chilogrammi/litri

Metodo di identificazione di cui all’articolo 1, paragrafo 2.

Quantitativo trattato in chilogrammi, tonnellate o numero di sementi

Denominazioni delle colture in linea con i codici EPPO, se del caso, e numero di lotto, se del caso

(1) Le unità per la registrazione dei quantitativi possono essere adattate, se del caso.
(2) Indicare, se del caso, quale frazione dell’unità o dell’area è trattata.
(3) Le unità per la registrazione dell’area e del volume possono essere adattate, se del caso.
(4) Ad esempio, se l’utilizzo del prodotto fitosanitario è limitato a orari specifici del giorno o se l’orario di utilizzo è pertinente nel contesto di un utilizzo particolare.
(5) https://gd.eppo.int/
(6) Meier, Uwe, ed. Growth stages of mono- and dicotyledonous plants. BBCH Monograph. Quedlinburg 2018. Open Agrar Repositorium. doi: 10.5073/20180906-074619 ISBN: 978-3-95547-071-5.
(7) Ad esempio, se l’utilizzo del prodotto fitosanitario è limitato a uno specifico stadio di sviluppo o se lo stadio di sviluppo è pertinente nel contesto di un utilizzo particolare.
(8) Per le strutture a più piani, dovrebbe essere registrata la superficie totale trattata.
(9) Le unità per la registrazione dei quantitativi trattati possono essere adattate, se del caso.

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Regolamento di esecuzione UE 2023 564.pdf)Regolamento di esecuzione (UE) 2023/564
 
IT408 kB276

Tags: Ambiente Pesticidi

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Lug 11, 2024 79

Legge 29 ottobre 1987 n. 441

Legge 29 ottobre 1987 n. 441 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 1987, n. 361, recante disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. (GU n.255 del 31.10.1987) Collegati
Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361
Leggi tutto
Lug 11, 2024 74

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361

Decreto-Legge 31 agosto 1987 n. 361 Disposizioni urgenti in materia di smaltimento dei rifiuti. Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 29 ottobre 1987, n. 441 (in G.U. 31/10/1987, n.255). (GU n.203 del 01.09.1987)______ Aggiornamenti all'atto 31/10/1987 LEGGE 29 ottobre 1987, n.… Leggi tutto
Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia Anno 2023
Lug 01, 2024 112

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023

Ecosistemi terrestri ed incendi boschivi in Italia: Anno 2023 ID 22151 | 01.07.2024 / In allegato Durante il 2023 l’Italia è stata colpita da incendi boschivi per una superficie complessiva di 1073 km2 (quasi un terzo della Val D’Aosta). Di questi, circa 157 km2 (una superficie confrontabile con… Leggi tutto
Raccomandazione  UE  2024 1722
Giu 19, 2024 166

Raccomandazione (UE) 2024/1722 della Commissione del 17.06.2024

Raccomandazione (UE) 2024/1722 | Recepimento nuova direttiva sull'efficienza energetica ID 22089 | 19.06.2024 Raccomandazione (UE) 2024/1722 della Commissione, del 17 giugno 2024, che stabilisce orientamenti per l’interpretazione dell’articolo 4 della direttiva (UE) 2023/1791 del Parlamento europeo… Leggi tutto
UNMIG databook 2024
Giu 11, 2024 170

UNMIG databook 2024

UNMIG databook 2024 ID 22042 | 11.06.2024 / In allegato La pubblicazione riporta i dati riferiti alle attività 2023 svolte dagli Uffici territoriali dell’UNMIG e dai Laboratori chimici e mineralogici, unitamente ai dati relativi alla situazione in Italia, al 31 dicembre 2023, delle attività di… Leggi tutto

Più letti Ambiente