Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2020
Slide background
Certifico 2000/2019: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi il Piano Promo "Fidelity"per l'acquisto dei nostri Prodotti

Decisione 2012/757/UE

ID 11056 | | Visite: 444 | Direttiva ISFPermalink: https://www.certifico.com/id/11056

Decisione 2012757UE

Decisione 2012/757/UE

Decisione della Commissione del 14 novembre 2012 relativa alla specifica tecnica di interoperabilità per il sottosistema «Esercizio e gestione del traffico» del sistema ferroviario nell’Unione europea e che modifica la decisione 2007/756/CE

[notificata con il numero C(2012) 8075]

(2012/757/UE)

....

Articolo 1

1. La specifica tecnica di interoperabilità (STI) relativa al sottosistema «Esercizio e gestione del traffico» del sistema ferroviario dell’Unione di cui all’allegato I è adottata.

2. La STI di cui all’allegato I della presente decisione si applica al sottosistema «Esercizio e gestione del traffico» come indicato al punto 2.5 dell’allegato II della direttiva 2008/57/CE.

Articolo 2

Gli Stati membri notificano alla Commissione i seguenti tipi di accordi entro e non oltre il 30 giugno 2014, purché non siano già stati notificati ai sensi della decisione 2006/920/CE della Commissione, della decisione 2008/231/CE o della decisione 2011/314/UE:

a) accordi nazionali tra gli Stati membri e imprese ferroviarie o gestori dell’infrastruttura, convenuti in via permanente o temporanea e imposti dalla natura molto specifica o locale del servizio di trasporto previsto;

b) accordi bilaterali o multilaterali tra imprese ferroviarie, gestori dell’infrastruttura o autorità preposte alla sicurezza che comportino livelli significativi di interoperabilità a livello locale o regionale;

c) accordi internazionali tra uno o più Stati membri e almeno un paese terzo, oppure tra imprese ferroviarie o gestori dell’infrastruttura di Stati membri e almeno un’impresa ferroviaria o un gestore dell’infrastruttura di un paese terzo che comportino livelli significativi di interoperabilità a livello locale o regionale.

Articolo 3

Ciascuno Stato membro, agendo in conformità al capitolo 7 dell’allegato I della presente decisione, aggiorna i piani nazionali di attuazione della STI stabiliti conformemente all’articolo 4 della decisione 2006/920/CE, all’articolo 4 della decisione 2008/231/CE e all’articolo 5 della decisione 2011/314/UE.

Ciascuno Stato membro trasmette il piano di attuazione aggiornato agli altri Stati membri e alla Commissione entro il 31 dicembre 2014.

Articolo 4

Le decisioni 2008/231/CE e 2011/314/UE sono abrogate a decorrere dal 1o gennaio 2014.

Articolo 5

La decisione 2007/756/CE è così modificata:

a) dopo l’articolo 1 è inserito il seguente articolo:

«Articolo 1 bis

L’appendice 6 dell’allegato della presente decisione si applica a partire dal 1° gennaio 2014.»;

b) l’allegato è modificato conformemente all’allegato II della presente decisione.

Articolo 6

1. L’Agenzia pubblica nel suo sito web l’elenco dei codici di cui alle parti 9, 10, 11, 12 e 13 dell’appendice 6 dell’allegato della decisione 2007/756/CE.

2. L’Agenzia tiene aggiornati gli elenchi di codici di cui al paragrafo 1 e informa la Commissione circa eventuali modifiche ad essi apportate. La Commissione informa gli Stati membri sull’evoluzione di detti elenchi attraverso il comitato istituito a norma dell’articolo 29 della direttiva 2008/57/CE.

Articolo 7

La presente decisione si applica a decorrere dal 1° gennaio 2014.

Articolo 8

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

...

In allegato Testo consoildato Decisione 2012/757/UE al 2015, riservato abbonati

Modificato da:
DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 2 dicembre 2013
REGOLAMENTO (UE) 2015/995 DELLA COMMISSIONE dell'8 giugno 2015
Rettificato da:
Rettifica, GU L 101, 4.4.2014, pag. 15 (2012/757/UE)

________

Collegati:



Scarica questo file (Decisione 2012 757 UE.pdf)Decisione 2012/757/UE IT2047 kB(222 Downloads)

Tags: Marcatura CE Direttiva ISF

Ultimi inseriti

Rapporto ISPRA 343 2021
Mag 13, 2021 13

Indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale

Indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e del settore elettrico ISPRA, Rapporti 343/2021 Nel rapporto sono esaminate le dinamiche temporali degli indicatori energetici ed economici in relazione alle emissioni di gas a effetto serra e al consumo di energia.… Leggi tutto
Mobility manager MITE e MIMS firmani Decreto
Mag 13, 2021 10

Spostamenti casa lavoro e mobility manager | MITE e MIMS firmano Decreto

Spostamenti casa lavoro e mobility manager | MITE e MIMS firmano Decreto Roma, 12 maggio 2021 Il Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto che delinea le funzioni… Leggi tutto
EN 61800 5 2
Mag 13, 2021 7

EN 61800-5-2

EN 61800-5-2 Organization: CEIPublication Date: 1 October 2017 This part of IEC 61800, which is a product standard, specifies requirements and makes recommendations for the design and development, integration and validation of safety related power drive systems (PDS(SR)) in terms of their… Leggi tutto
Circolare n  6 11 maggio 2021   Proroga stato di emergenza
Mag 12, 2021 56

Circolare n. 6 dell'11 maggio 2021 - Proroga stato di emergenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali n. 6 dell'11 maggio 2021 - Proroga stato di emergenza OGGETTO: Applicazione articolo 3-bis della legge 27 novembre 2020 n. 159, di conversione del decreto-legge 7 ottobre 2020 n.125, in vigore dal 4 dicembre 2020. Proroga stato di emergenza. La legge 27… Leggi tutto
La polizia giudiziaria VVF negli incendi boschivi
Mag 11, 2021 75

La polizia giudiziaria negli incendi boschivi VVF

La polizia giudiziaria VVF negli incendi boschivi Per i Vigili del fuoco che intervengono in occasione di un incendio boschivo, oltre alle attività di spegnimento e di messa in sicurezza di beni e persone nelle zone di interfaccia, rilevano le funzioni di polizia giudiziaria. Ferma restando la… Leggi tutto
Legge 21 novembre 2000 n  353
Mag 11, 2021 80

Legge 21 novembre 2000 n. 353

Legge 21 novembre 2000 n. 353 Legge-quadro in materia di incendi boschivi. (GU n.280 del 30-11-2000) Entrata in vigore della legge: 1-12-2000 Aggiornamenti all'atto 10/09/2001 DECRETO-LEGGE 7 settembre 2001, n. 343 (in G.U. 10/09/2001, n.210) convertito con modificazioni dalla L. 9 novembre 2001,… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

EN 61800 5 2
Mag 13, 2021 7

EN 61800-5-2

EN 61800-5-2 Organization: CEIPublication Date: 1 October 2017 This part of IEC 61800, which is a product standard, specifies requirements and makes recommendations for the design and development, integration and validation of safety related power drive systems (PDS(SR)) in terms of their… Leggi tutto
Rapporto ISPRA 333 2020
Mag 11, 2021 34

Prima indagine conoscitiva misure di prevenzione produzione rifiuti urbani adottate dai comuni

Prima indagine conoscitiva sulle misure di prevenzione della produzione dei rifiuti urbani adottate dai comuni Il Rapporto presenta una prima indagine conoscitiva sulle misure di prevenzione della produzione di rifiuti urbani adottate dalle amministrazioni locali a cui è stato somministrato uno… Leggi tutto
Valutazione emissione sostanze pericolose
Mag 11, 2021 26

Serie norme EN 1093-X | Valutazione emissione sostanze pericolose trasportate dall'aria

Serie norme EN 1093-X | Valutazione emissione sostanze pericolose trasportate dall'aria ID 13522 | 11.05.2021 Serie norme EN 1093-X | Sicurezza del macchinario - Valutazione emissione sostanze pericolose trasportate dall'aria [alert]UNI EN 1093-1:2009 Sicurezza del macchinario - Valutazione… Leggi tutto
Prestazione fisica umana
Mag 11, 2021 29

Serie norme EN 1005-X | Prestazione fisica umana

Serie norme EN 1005-X | Prestazione fisica umana ID 13521 | 11.05.2021 Serie norme EN 1005-X | Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana [alert]UNI EN 1005-1:2009 Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 1: Termini e definizioniUNI EN 1005-2:2009 Sicurezza del… Leggi tutto
Principi ergonomici di progettazione
Mag 11, 2021 31

Serie norme EN 614:X | Principi ergonomici di progettazione

Serie norme EN 614:X | Principi ergonomici di progettazione ID 13520 | 11.05.2021 Serie norme EN 614:X | Principi ergonomici di progettazione [alert]UNI EN 614-1:2009 Sicurezza del macchinario - Principi ergonomici di progettazione - Parte 1: Terminologia e principi generaliUNI EN 614-2:2009… Leggi tutto
UNI EN ISO 14738 2009
Mag 11, 2021 24

UNI EN ISO 14738:2009

UNI EN ISO 14738:2009 Sicurezza del macchinario - Requisiti antropometrici per la progettazione di postazioni di lavoro sul macchinario Recepisce: EN ISO 14738:2008 Adotta: ISO 14738:2002 Data entrata in vigore : 05 marzo 2009 La norma stabilisce i principi per la derivazione delle dimensioni da… Leggi tutto
EN ISO 11553 2 2009
Mag 11, 2021 22

EN ISO 11553-2:2009 | Requisiti di sicurezza per macchine laser portatili

EN ISO 11553-2:2009 | Requisiti di sicurezza per macchine laser portatili EN ISO 11553-2:2009 Sicurezza del macchinario - Macchine laser - Parte 2: Requisiti di sicurezza per macchine laser portatili Adotta: ISO 11553-2:2007 Data entrata in vigore: 23 aprile 2009 La presente norma è la versione… Leggi tutto