Slide background
Slide background




Decisione di esecuzione (UE) 2016/175

ID 2277 | | Visite: 4521 | Non Conformità CEPermalink: https://www.certifico.com/id/2277

Non Conformità CE idropulitrice

Non Conformità RESS 1.5.1 e 1.5.2 Direttiva 2006/42/CE e norma armonizzata EN 60335-2-67:2009

Decisione di esecuzione (UE) 2016/175 della Commissione dell'8 febbraio 2016 concernente una misura adottata dalla Spagna a norma della direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio volta a vietare l'immissione sul mercato di un tipo di idropulitrice. 
[notificata con il numero C(2016) 670]

In particolare:

- il grado di protezione contro l'ingresso dannoso dell'acqua è inferiore al livello IPX7 richiesto per gli apparecchi a mano, con conseguente rischio di elettrocuzione.
L'idropulitrice non è quindi conforme all'allegato I, sezioni 1.5.1 e 1.5.2, della direttiva 2006/42/CE, né al punto 6.2 della norma armonizzata EN 60335-2-67:2009 per quanto riguarda gli apparecchi a mano.

- la lunghezza del cavo elettrico è inferiore a 15 m, con conseguente rischio di elettrocuzione.
L'idropulitrice non è quindi conforme all'allegato I, sezioni 1.5.1 e 1.5.2, della direttiva 2006/42/CE, né al punto 25.7 della norma armonizzata EN 60335-2-67:2009 per quanto riguarda gli apparecchi a mano.

- l'idropulitrice presenta un'apertura a meno di 60 mm dal pavimento, che potrebbe consentire l'ingresso di liquidi verso parti sotto tensione, con conseguente rischio di elettrocuzione.
L'idropulitrice non è quindi conforme all'allegato I, sezioni 1.5.1 e 1.5.2, della direttiva 2006/42/CE, né al punto 22.101 della norma armonizzata EN 60335-2-67:2009.

RESS Direttiva 2006/42/CE non conformi:

1.5.1. Energia elettrica
Se la macchina è alimentata con energia elettrica, essa deve essere progettata, costruita ed equipaggiata in modo da prevenire o da consentire di prevenire tutti i pericoli dovuti all'energia elettrica.
Gli obiettivi di sicurezza fissati dalla direttiva 73/23/CEE si applicano alle macchine. Tuttavia gli obblighi concernenti la valutazione della conformità e l'immissione sul mercato e/o la messa in servizio di macchine in relazione ai pericoli dovuti all'energia elettrica sono disciplinati esclusivamente dalla presente direttiva.

1.5.2. Elettricità statica
La macchina deve essere progettata e costruita in modo da evitare o da ridurre la formazione di cariche elettrostatiche potenzialmente pericolose e/o deve essere munita di mezzi che consentano di scaricarle.


EN 60335-2-67:2009
Sicurezza degli apparecchi elettrici d'uso domestico e similare
Parte 2-67: Norme particolari per apparecchi per il trattamento e per la pulizia dei pavimenti per uso commerciale.

Foto: Archivio

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Decisione di esecuzione UE 2016 175.pdf)Decisione di esecuzione UE 2016 175
Dicieto immissione sul mercato idropulitrice
IT315 kB930

Tags: Marcatura CE Direttiva macchine

Articoli correlati

Ultimi archiviati Marcatura CE

Regolamento di esecuzione UE 2022 2347
Dic 02, 2022 89

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/2347

Regolamento di esecuzione (UE) 2022/2347 ID 18254 | 02.12.2022 Regolamento di esecuzione (UE) 2022/2347 della Commissione del 1° dicembre 2022 recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2017/745 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la riclassificazione di gruppi di… Leggi tutto

Più letti Marcatura CE