Slide background

CEI 64-8 Variante V4: Allineamento CPR

ID 4106 | | Visite: 19205 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/4106

CEI 64-8; V4 Variante V4: Allineamento Regolamento prodotti da costruzione (UE) 305/2011

Documento relativo alla Variante V4 della norma 64-8 (Validità 01.06.2017) Impianti elettrici utilizzatori, per l’allineamento della parte relativa ai cavi al Regolamento CPR prodotti da costruzione (UE) 305/2011, in relazione alla norma armonizzata CPR EN 50575:2014 (per i requisiti di reazione al fuoco).

EN 50575:2014
Cavi di energia, comando e comunicazioni
Cavi per applicazioni generali nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di reazione al fuoco

https://my.ceinorme.it/index.html#detailsId=0000014454

Vedi il Focus: Cavi elettrici Marcatura CE

EN 50575:2014/A1:2016

La norma EN 50575:2014 è armonizzata per Regolamento prodotti da costruzione (UE) 305/2011 (Com. 2016/C 209/03) con data di entrata in vigore dopo il periodo di coesistenza dal 1° Luglio 2017.

Questa Norma specifica i requisiti di prestazione alla reazione al fuoco, le prove e i metodi di valutazione dei cavi elettrici utilizzati per l'alimentazione elettrica il controllo e la comunicazione utilizzati nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di resistenza all'incendio

Data di entrata in vigore della norma in quanto norma armonizzata: 10.06.2016
Data di scadenza del periodo di coesistenza: 1.7.2017

A far data dal 1° Luglio, quindi, i cavi per applicazioni generali nei lavori di costruzione, dovranno essere marcati CE per il CPR (reazione al fuoco), la norma CEI 64-8 è stata aggiornata con la variante V4 (Validità dal 1° Giugno 2017) per le parti d’interesse dei cavi:

- Sezione 527. Scelta e messa in opera delle condutture avente lo scopo di ridurre al minimo la propagazione dell'incendio)

- Sezione 751. Ambienti a maggior rischio in caso di incendio

La Variante V4 introduce le modifiche necessarie per l’allineamento della norma al Regolamento prodotti da costruzione (UE) 305/2011, infatti a partire dal 1° Luglio 2017 la norma EN 50575:2014 Cavi di energia, comando e comunicazioni - Cavi per applicazioni generali nei lavori di costruzione soggetti a prescrizioni di reazione al fuoco, è  in regime di armonizzazione per il Regolamento CPR 305/2011, Com. 2016/C 209/03, quindi anche i cavi elettrici, soggetti già a marcatura CE per la Direttiva Bassa Tensione 2014/35/UE, dovranno essere marcati CE anche ai sensi del Regolamento CPR (UE) 305/2011.

La seguente Variante contiene integrazioni di alcuni articoli della Sezione 527 e della Sezione 751 della Norma CEI 64-8:2012 ai fini della realizzazione degli impianti elettrici destinati ad essere incorporati in modo permanente in opere di costruzione o in parti di esse così come definite all'articolo 2 comma 3 del Regolamento UE 305/2011.

In particolare la V4 contiene integrazioni agli articoli della 64-8: 

- 527.1; 
- 751.04.2.8; 
- 751.04.3.

CEI 64/8
Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua

Data validità: 01/06/2017

*Nota:

“Secondo il principio giuridico per il quale si applica la norma tecnica vigente al momento della presentazione delle istanze dei titoli autorizzativi e/o dei progetti redatti o di inizio dei lavori di cui in ogni caso si possa avere data certa, antecedente al 1° luglio 2017, i relativi impianti possono essere realizzati e/o completati in conformità alle norme tecniche vigenti prima della data di validità della presente Variante”.

https://my.ceinorme.it/index.html#detailsId=0010015527

Certifico Srl - IT Rev. 00 2017

Vedi il Focus: Cavi elettrici Marcatura CE

Correlati:

Cavi Elettrici: Marcatura CE

CEI 64-8: V4 Cavi elettrici CE ai sensi CPR

Cavi elettrici: obbligo marcatura CE Regolamento CPR dal 1° Luglio 2017



Tags: Normazione Norme prodotti da costruzione Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Serie UNI ISO 20816 X 2019 Vibrazioni meccaniche
Mar 22, 2019 30

Serie norme UNI ISO 20816-X:2019 | Vibrazioni meccaniche

Serie norme UNI ISO 20816-X:2019 | Vibrazioni meccaniche - UNI ISO 20816-8:2019 - Vibrazioni meccaniche - Misurazione e valutazione delle vibrazioni della macchina - Parte 8: Sistemi di compressione alternativi - UNI ISO 20816-5:2019 - Vibrazioni meccaniche - Misurazione e valutazione delle… Leggi tutto
Decisione di esecuzione UE 2019 450
Mar 20, 2019 70

Decisione di esecuzione (UE) 2019/450

Decisione di esecuzione (UE) 2019/450 della Commissione del 19 marzo 2019 relativa alla pubblicazione dei documenti per la valutazione europea per i prodotti da costruzione elaborati a sostegno del regolamento (UE) n. 305/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio GU L77/78 del 20.03.2019 Entrata… Leggi tutto
Norme CEI
Mar 15, 2019 116

Norme CEI: Status 2019

Norme CEI: Status 2019 Update 15 Marzo 2019 Legge 1º marzo 1968 n. 186: "...Tutte le apparecchiature e gli impianti elettrici ed elettronici devono essere costruiti "a regola d'arte"; quelli realizzati secondo le norme del CEI si intendono costruiti a regola d’arte". Nella presente Sezione sono… Leggi tutto
ISO 25119
Mar 15, 2019 99

Trattrici, macchine agricole e forestali | Serie norme UNI EN ISO 25119-X:2019

Trattrici, macchine agricole e forestali | Serie norme UNI EN ISO 25119-X:2019 UNI, 14 Marzo 2019 - UNI EN ISO 25119-4:2019 - Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 4: Produzione, funzionamento, modifiche e processi di… Leggi tutto
ISO Focus March2019
Mar 11, 2019 61

The anatomy of healthcare

The anatomy of healthcare ISO focus March/April 2019 This issue provides updates on developments in the health sector and is a vital source of information about the health and healthcare industry. With its focus on driving quality and improving efficiency and cost-effectiveness, it undoubtedly… Leggi tutto
UNI EN 13374 2019
Mar 11, 2019 95

UNI EN 13374:2019 | Sistemi temporanei di protezione dei bordi

UNI EN 13374:2019 | Sistemi temporanei di protezione dei bordi Sistemi temporanei di protezione dei bordi - Specifica di prodotto - Metodi di prova Data entrata in vigore: 07 marzo 2019 La norma specifica i requisiti e i metodi di prova per sistemi temporanei di protezione dei bordi destinati… Leggi tutto

Più letti Normazione