Slide background




EN 16851:2017 Requisiti per i pericoli delle gru leggere

ID 3799 | | Visite: 11806 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/3799


EN 16851:2017 Gru - Sistemi di gru leggere | Analisi norma

Un documento di analisi excursus sulla nuova norma armonizzata per la Direttiva macchine 2006/42/CE (Comunicazione 2017/C 183/02 del 09 Giugno 2017) relativa ai Requisiti per i Pericoli, Eventi pericolosi, Situazioni pericolose di gru/sistemi di gru leggere.

La norma tecnica EN 16851:2017 è stata preparata dal Comitato Tecnico CEN/TC 147 “Sicurezza delle gru”, la cui segreteria è affidata al BSI.

La norma è stata approvata dal CEN in data 14 novembre 2016, pubblicata da UNI in data 23 marzo 2017.


La norma si applica a:

- Sistemi di gru leggere, sia sospesi sia autoportanti;
- gru a bandiera su colonna;
- gru a bandiera su mensola.

La norma è applicabile a gru e sistemi di gru, le cui strutture sono realizzati in acciaio o alluminio, escluse strutture in alluminio contenenti giunti saldati.

La norma è applicabile alle gru, che sono prodotte dopo la data di approvazione da parte del CEN della presente norma europea.

Es: 



La presente norma europea non si applica alle gru coperte da altre norme specifiche, per esempio EN 15011 o EN 14985.

La norma è di tipo C in accordo con EN ISO 12100.

La norma fornisce i requisiti per tutti i pericoli significativi, le situazioni pericolose e gli eventi rilevanti per le gru, se utilizzati come previsto e nelle condizioni previste dal fabbricante .

I rischi specifici derivanti da atmosfere potenzialmente esplosive, radiazioni ionizzanti, funzionamento in campi elettromagnetici al di là della gamma della EN 61000-6-2 e funzionamento nel settore farmaceutico o nell'industria alimentare non sono coperti dalla presente norma europea.

La norma non include i requisiti per il sollevamento di persone.

...
E. Norme e tipo di gru
 

...

F. Esempio di Valutazione dei Rischio (su norma di tipo C) 

In generale, nelle norme recenti di tipo C, è presente una tabella di raccordo fra i pericoli / rischi previsti e punto/i della norma che indica/no le misure di protezione da adottare in merito, es:

Tipo o gruppo Origine Punto norma EN 16851 Misure di protezione
Rischi meccanici elementari Schiacciamento 5.7.3, 7.1

La gru deve avere degli accessi alla zone di controllo progettati secondo la norma EN 13856.
La gru deve essere progettata in modo tale che l’accesso ai punti di manutenzione ed ispezione sia possibile in uno dei modi seguenti o con una combinazione degli stessi:

- punti di accesso permanenti progettati in conformità alla norma EN 13856;
- accessi attraverso vie esterne sulla strutture circostanti o su costruzioni simili permanenti;
- accesso da una piattaforma mobile elevabile.

Nel secondo e terzo caso si fa riferimento a sistemi esterni alla grù il cui uso deve essere specificato nel manuale di istruzioni per la manutenzione della gru.

... ... ... ...
Rottura durante l’uso Perdita di stabilità / ribaltamento  5.4.9, capitolo 6, 7.4 Per quanto riguarda i carrelli, devono essere progettati in modo da evitare deragliamenti involontari/accidentali.
Si possono usare, ad esempio, rulli per la guida del carrello o ruote specifiche. Deve essere impedito il ribaltamento del carrello in caso di guasto ad una ruota.
... ... ... ...
...

Data entrata in vigore: 23 marzo 2017

Il termine ultimo per il recepimento nazionale da parte dei Paesi sopraindicati è fissato a Luglio 2017.

La norma è stata armonizzata per la Direttiva 2006/42/CE, con la Comunicazione 2017/C 183/02 del 09 Giugno 2017.

Fonte: UNI

 
Attenzione: parti tradotte IT non ufficiali

Certifico Srl - IT Rev. 00 2017

Collegati
Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato EN 16851 2017 Gru - Sistemi di gru leggeri - Ansalisi norma.pdf
Certifico Srl. - Rev. 00 2017
553 kB 296

Tags: Normazione Norme Direttiva macchine Abbonati Normazione

Articoli correlati
Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Ott 03, 2022 32

CEI 64-57

CEI 64-57 Data: 2007-08 Classificazione CEI: 64-57;V1 Edilizia ad uso residenziale e terziarioGuida per l'integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e per la predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissione dati negli edificiImpianti di piccola produzione distribuita La… Leggi tutto
Ott 03, 2022 39

CEI EN 62446-1:2019

CEI EN 62446-1:2019 Classificazione CEI: 82-56 Sistemi fotovoltaici (FV) - Prescrizioni per le prove, la documentazione e la manutenzioneParte 1: Sistemi fotovoltaici collegati alla rete elettrica - Documentazione, prove di accettazione e verifica ispettiva La presente Norma definisce i requisiti… Leggi tutto
Set 29, 2022 117

UNI EN 15259:2008

UNI EN 15259:2008 ID 17775 | 29.09.2022 / Preview in allegato UNI EN 15259:2008 Qualità dell aria - Misurazione di emissioni da sorgente fissa - Requisiti delle sezioni e dei siti di misurazione e dell obiettivo, del piano e del rapporto di misurazione La presente norma è la versione ufficiale in… Leggi tutto
ISO Standardization Foresight Framework   Trend Report 2022
Set 29, 2022 48

ISO Standardization Foresight Framework - Trend Report 2022

ISO Standardization Foresight Framework - Trend Report 2022 ID 17708 | 29.09.2022 / In allegato Report This trend report is the output of the first phase of the Standardization Foresight Framework: environmental scanning. It is designed to support the ISO community to navigate global trends as we… Leggi tutto
CEI 82 25 2022
Set 24, 2022 383

CEI 82-25:2022

CEI 82-25:2022 / Guida alla progettazione, realizzazione e gestione di sistemi di generazione fotovoltaica Parte 1: Generalità - Acronimi, Definizioni e Principali Leggi, Deliberazioni e Norme Classificazione CEI: 82-25Data pubblicazione: 08.2022 Questo documento costituisce la Parte 1 della Guida… Leggi tutto
Set 19, 2022 81

UNI ISO 37301:2021

UNI ISO 37301:2021 / Sistemi di gestione per la compliance organizzazione ID 17641 | 19.09.2022 / Preview in allegato Sistemi di gestione per la compliance - Requisiti con guida per l'utilizzo La norma specifica i requisiti e fornisce linee guida per istituire, sviluppare, attuare, valutare,… Leggi tutto

Più letti Normazione