Slide background




EN 746-1 Sicurezza apparecchiature di processo termico industriale

ID 13407 | | Visite: 6232 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/13407

EN 746 X Sicurezza apparecchiature di processo termico industriale

EN 746-1 (X) Sicurezza apparecchiature di processo termico industriale / Update 2024

ID 13407 | Update 03.05.2024 Rev. 1.0 2024 / Documento completo in allegato

Il presente documento, in relazione alla norma EN 746-1 Sicurezza per apparecchiature di processo termico industriale armonizzata Direttiva macchine 2006/42/CE illustra:

- Le norme della Serie EN 746-X
- la lista delle macchine coperte dalle norme della serie (Allegato A EN 746-1)
- Modello test report collaudo (se applicabile) (6.3.10 EN 746-1)
- Permesso di lavoro per interventi di manutenzione (6.5.8 EN 746-1)

Update Rev. 1.0 del 03.05.2024

Aggiornamento norme tecniche:
- UNI EN ISO 13577-4:2022 Forni industriali e connesse apparecchiature di processo - Sicurezza - Parte 4: Sistemi di protezione
- UNI EN ISO 13577-2:2024 Forni industriali e connesse apparecchiature di processo - Sicurezza - Parte 2: Sistemi di combustione e di movimentazione e trattamento dei combustibili
- EN 746-3:2021 Apparecchiature di processo termico industriale - Parte 3: Requisiti di sicurezza per la generazione e l'utilizzo di gas per atmosfere protettive (norma armonizzata)

Scopo della EN 746-1

La EN 746-1 specifica i requisiti di sicurezza comuni per le apparecchiature di processo termico industriale (ad esempio forni industriali e apparecchiature di riscaldamento industriale).

Descrive in dettaglio i rischi significativi previsti associati alle apparecchiature di processo termico industriale e specifica le misure preventive appropriate per la riduzione o l'eliminazione di questi pericoli.

La norma fornisce principi generali e requisiti comuni per la riduzione dei rischi per le apparecchiature coperti dal campo di applicazione.
I requisiti comuni si applicano a tutte le parti successive della presente EN 746 relative ad apparecchiature specifiche a meno che non sia indicata un'eccezione nella Parte pertinente. I principi generali (vengono evidenziati le sottoclausole) devono essere utilizzate per stabilire le misure tecniche specifiche nelle parti successive che trattano i requisiti di sicurezza per attrezzature particolari.

NOTA Per apparecchiature simili non coperte dalle parti particolari di questo standard, è possibile utilizzare la EN 746-1 come ausilio la riduzione del rischio per i pericoli identificati nella clausola 4 (Elenco dei pericoli).

La EN 7461 è applicabile alle apparecchiature di processo termico industriale da utilizzare in campi quali:

- Impianto metallurgico e metallurgico;
- Impianto di fabbricazione del vetro;
- Impianto di produzione ceramica;
- Impianto per la produzione di cemento, calce e gesso;
- Impianto chimico;
- Apparecchiature per l'incenerimento dei rifiuti

E riscaldate da:

- Combustibili gassosi;
- Combustibili liquidi;
- Combustibili solidi;
- Combustibili misti;
- Elettricità.

EN 746 X Sicurezza apparecchiature di processo termico industriale 00

Le norme della Serie EN 746-X

Le norme della serie EN 746-X dettano i requisiti per la progettazione e realizzazione sicura delle apparecchiature di processo termico industriale.

In particolare la serie è costituita dalle norme:

EN 746-1:1997+A1:2009 (armonizzata)
Apparecchiature di processo termico industriale - Requisiti generali di sicurezza per apparecchiature di processo termico industriale

(*) EN 746-2:2010 (armonizzata)
Apparecchiature di processo termico industriale - Parte 2: Requisiti di sicurezza per i sistemi di combustione e di movimentazione e trattamento dei combustibili

(*) Pubblicata la UNI EN ISO 13577-2:2024 Forni industriali e connesse apparecchiature di processo - Sicurezza - Parte 2: Sistemi di combustione e di movimentazione e trattamento dei combustibili. Sostituisce: UNI EN 746-2:2011

(**) EN 746-3:1997+A1:2009 (armonizzata)
Apparecchiature di processo termico industriale - Parte 3: Requisiti di sicurezza per la generazione e l'utilizzo di gas di atmosfera

(**) Con Dec. di es. (UE) 2023/1586 la norma è ritirata dal 02.02.2025

Con Dec. di es. (UE) 2023/1586 è stata pubblicata la norma:

EN 746-3:2021 (armonizzata)
Apparecchiature di processo termico industriale - Parte 3: Requisiti di sicurezza per la generazione e l'utilizzo di gas per atmosfere protettive

(***) EN 746-4:2002 (non armonizzata)
Apparecchiature di processo termico industriale - Requisiti di sicurezza particolari per apparecchiature di processo termico per zincatura con immersione a caldo

(***) Pubblicata la UNI EN ISO 13577-4:2022 Forni industriali e connesse apparecchiature di processo - Sicurezza - Parte 4: Sistemi di protezione. Recepisce: EN ISO 13577-4:2022. Adotta: ISO 13577-4:2022

EN 746-5:2002 (non armonizzata)

Apparecchiature di processo termico industriale - Requisiti di sicurezza particolari per apparecchiature di processo termico a bagno di sali

EN 746-6 (ritirata)
Requisiti di sicurezza particolari per apparecchiature di processo termico per fusione materiali, rifusione e mantenimento in fase liquida;

EN 746-7 (ritirata)
Requisiti di sicurezza particolari per apparecchiature di processo termico sotto vuoto.

UNI EN 746-8:2002 (non armonizzata)
Apparecchiature di processo termico industriale - Requisiti di sicurezza particolari per apparecchiature di tempra

________

Le norme della serie EN 746-X potrebbero convergere in ISO 13577-X:

ISO 13577-1:2016
Industrial furnaces and associated processing equipment - Safety - Part 1: General requirements

...

EN 746-1:2009 Estratto

6.3 Technical Data, Installation and Commissioning

Technical data, installation and commissioning instructions shall be provided and shall contain at least the following information.

6.3.1 The stability requirements for the equipment structure shall be as given in 5.2.10.

6.3.2 The flooring around the equipment shall be non-combustible (Class of reaction 0);

NOTE See Annex F of prEN 1539:1995 for further information

6.3.3 The accidental leakage of molten materials or dangerous liquids should be prevented or contained by tanks or collecting pits in case of emergency situations.

Means should be provided for the collection and removal of such discharges.

Storage and use of flammable materials in the vicinity of the equipment is prohibited.

6.3.4 The manufacturer shall include in the technical documentation a list of essential spare parts to cater for immediate safety and maintenance emergencies.

6.3.5 During installation and demolition operations, technical means and individual protection shall be provided to ensure the safety of persons, property and the environment.

6.3.6 The user shall ascertain that the room or location intended to hold the equipment and the means required for construction and installation comply with the safety requirements of this part of this standard.

Adequate ventilation shall be provided.

If necessary, the building containing the equipment or the equipment itself, if partially or completely located in the open air, shall be protected from atmospheric electrical discharges (i.e. lightning).

6.3.7 The user should be made aware of the possibility that the noise level can be affected by the surroundings in which the equipment is to be installed.

6.3.8 Any measuring and monitoring device using laser or radio nuclydes shall be accompanied by instructions covering correct and safe installation/use, calibration, maintenance and disposal.
...

6.5 Instruction Handbook (Maintenance)

The manufacturer shall supply a maintenance manual which gives information to the user on the methods to

be used to comply with the following subclauses:

6.5.1The clear means for demonstrating the correct positioning of safety devices including clear

identification of the components concerned.
...
EN 746 X Sicurezza apparecchiature di processo termico industriale 01
...
EN 746 X Sicurezza apparecchiature di processo termico industriale 02
...
EN 746 X Sicurezza apparecchiature di processo termico industriale 03
...

segue in allegato

Certifico Srl - IT | Rev. 1.0 2024
©Copia autorizzata Abbonati 

Matrice Revisioni

Rev. Data Oggetto Autore
1.0 03.05.2024 Aggiornamento norme tecniche:
UNI EN ISO 13577-4:2022 Forni industriali e connesse apparecchiature di processo - Sicurezza - Parte 4: Sistemi di protezione
UNI EN ISO 13577-2:2024 Forni industriali e connesse apparecchiature di processo - Sicurezza - Parte 2: Sistemi di combustione e di movimentazione e trattamento dei combustibili
- EN 746-3:2021 Apparecchiature di processo termico industriale - Parte 3: Requisiti di sicurezza per la generazione e l'utilizzo di gas per atmosfere protettive (norma armonizzata)
Certifico Srl
0.0 25.04.2021 --  Certifico Srl

Collegati

Tags: Normazione Norme armonizzate Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Mag 13, 2024 76

UNI 11900:2023

UNI 11900:2023 / Requisiti Installatore di sistemi di ancoraggio ID 21848 | 13.05.2024 / Preview in allegato Attività professionali non regolamentate - Installatore di sistemi di ancoraggio - Requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità La norma definisce i requisiti relativi… Leggi tutto
Mag 02, 2024 121

UNI EN ISO 3834-2:2021

UNI EN ISO 3834-2:2021 ID 21794 | 02.05.2024 UNI EN ISO 3834-2:2021Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 2: Requisiti di qualità estesi La norma definisce i requisiti di qualità estesi per la saldatura per fusione dei materiali metallici sia in officina… Leggi tutto
Mag 02, 2024 114

UNI EN ISO 3834-1:2021

UNI EN ISO 3834-1:2021 ID 21793 | 02.05.2024 UNI EN ISO 3834-1:2021Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici - Parte 1: Criteri per la scelta del livello appropriato dei requisiti di qualità La norma fornisce uno schema generale della UNI EN ISO 3834 e i criteri da… Leggi tutto
Apr 28, 2024 137

UNI ISO 9926-1

UNI ISO 9926-1:1992 ID 21778 | 28.04.2024 / In allegato Preview UNI ISO 9926-1:1992 Apparecchi di sollevamento. Addestramento degli operatori. Generalità. Versione in lingua italiana della ISO 9926/1 (dic. 1990), adottata senza varianti. Specifica il minimo addestramento che deve essere dato ai… Leggi tutto
Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Apr 25, 2024 165

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197

Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 / Norme armonizzate imb. da diporto Aprile 2024 ID 21757 | 25.04.2024 Decisione di esecuzione (UE) 2024/1197 della Commissione, del 23 aprile 2024, che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2022/1954 per quanto riguarda le norme armonizzate per i sistemi… Leggi tutto

Più letti Normazione