Slide background




Norme della serie CEI EN IEC 60309-X

ID 19132 | | Visite: 3026 | Documenti CEIPermalink: https://www.certifico.com/id/19132

Norme della serie CEI EN IEC 60309 X

Norme della serie CEI EN IEC 60309-X / Rev. 0.0  Marzo 2023

ID 19132 | 05.03.2023 / Elenco completo in allegato

Tutte le norme della serie CEI EN IEC 60309-X "Spine, prese fisse o mobili e spine fisse per apparecchi per uso industriale".

Nel dettaglio:

CEI EN IEC 60309-1:2023
- CEI EN IEC 60309-2: 2023
- CEI EN IEC 60309-4: 2023
- CEI EN IEC 60309-5: 2020

In allegato Preview.

CEI EN IEC 60309-1 Spine, prese fisse o mobili e spine fisse per apparecchi per uso industriale - Parte 1: Requisiti generali

Classificazione CEI: 23-160

Data pubblicazione: 2023-01 / Inizio validità: 2023-02

La presente Norma si applica alle spine, alle prese fisse o mobili ed alle spine per apparecchi, di seguito denominate accessori, la cui tensione nominale di esercizio non è superiore a 1 000 V in c.c. o c.a. con frequenza non superiore a 500 Hz e corrente nominale non superiore a 800 A, destinate principalmente all’utilizzo negli ambienti industriali ed adatte per essere impiegate sia all’interno che all’esterno dei fabbricati. Tali accessori devono essere installati solo da personale qualificato o adeguatamente istruito. La temperatura ambiente per la quale questi accessori possono essere installati è normalmente compresa tra –25 °C e +40 °C e devono essere collegati esclusivamente a cavi in rame o lega di rame.

Requisiti aggiuntivi possono essere necessari nei luoghi dove prevalgono condizioni speciali come, ad esempio, a bordo di navi o in ambienti dove possono verificarsi esplosioni.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60309-1:2000-02, che rimane applicabile fino al 17-06-2025.

Questa Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese, in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

La presente Norma recepisce il testo originale inglese della Pubblicazione IEC.

...

- CEI EN IEC 60309-2 Spine, prese fisse o mobili e spine fisse per apparecchi per uso industriale - Parte 2: Prescrizioni dimensionali di compatibilità per accessori con spinotti ad alveoli cilindrici

Classificazione CEI: 23-161

Data pubblicazione: 2023-01 / Inizio validità: 2023-02

La presente Norma si applica alle spine, alle prese fisse o mobili ed alle spine per apparecchi, di seguito denominate accessori, la cui tensione nominale di esercizio non è superiore a 1 000 V in c.c. o c.a. con frequenza non superiore a 500 Hz e corrente nominale non superiore a 125 A, destinate principalmente all’utilizzo negli ambienti industriali e adatte per essere impiegate sia all’interno che all’esterno dei fabbricati. Questa Norma stabilisce le prescrizioni dimensionali di compatibilità per accessori con spinotti ad alveoli cilindrici con configurazione standardizzata. Tali accessori devono essere installati solo da personale qualificato o adeguatamente istruito. La temperatura ambiente per la quale questi accessori possono essere installati è normalmente compresa tra –25 °C e +40 ° C. Requisiti aggiuntivi possono essere necessari nei luoghi dove prevalgono condizioni speciali come, ad esempio, a bordo di navi o in ambienti dove possono verificarsi esplosioni.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN IEC 60309-1:2023-01.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60309-2:2000-02, che rimane applicabile fino al 17-06-2025.

Questa Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese, in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

La presente Norma recepisce il testo originale inglese della Pubblicazione IEC.

...

- CEI EN IEC 60309-4 Spine, prese fisse o mobili e spine fisse per apparecchi per uso industriale - Parte 4: Prese con interruttore con o senza dispositivo di interblocco

Classificazione CEI: 23-162

Data pubblicazione: 2023-01 / Inizio validità: 2023-02

La presente Norma si applica ai prodotti indipendenti, destinati principalmente all’utilizzo negli ambienti industriali e adatti per essere impiegati sia all’interno che all’esterno dei fabbricati e che, all’interno di un singolo involucro, combinano i seguenti accessori che possono essere installati solo da personale qualificato o adeguatamente istruito:

- una presa fissa o mobile, conforme alla Norma CEI EN IEC 60309-1:2023-01 o alla Norma CEI EN IEC 60309-2:2023-01, la cui tensione nominale di esercizio non è superiore a 1 000 V in c.c. o c.a. con frequenza non superiore a 500Hz e corrente nominale non superiore a 800 A;
- un dispositivo di commutazione.

Tali prodotti possono incorporare un dispositivo di interblocco e/o dispositivi di protezione.

Questa Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60309-1:2023-01.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN IEC 60309-4:2008-07, che rimane applicabile fino al 17-06-2025.

Questa Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese, in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

La presente Norma recepisce il testo originale inglese della Pubblicazione IEC.

...

- CEI EN IEC 60309-5 Spine, prese e connettori per uso industriale - Parte 5: Compatibilità dimensionale e requisiti di intercambiabilità per spine, prese e connettori nautici per sistemi di collegamento di terra in bassa tensione (LVSC)

Classificazione CEI: 23-150

Data pubblicazione: 2020-06 / Inizio validità: 2020-07

La presente Norma è applicabile alle spine, prese e ai dispositivi di accoppiamento (connettori) nautici, di seguito denominati accessori, destinati al collegamento delle navi ai sistemi dedicati di alimentazione di terra come descritti nella Norma IEC/IEEE 80005-3. La presente Parte 5, appartenente alla serie di Norme CEI EN 60309, è applicabile agli accessori trifase aventi un contatto di terra e quattro contatti pilota. Questi accessori sono destinati ad essere utilizzati all’aperto in ambienti con presenza di acqua di mare ad una temperatura ambiente che normalmente è compresa tra -25 °C e +40 °C, alla corrente nominale massima di 350 A ed alla tensione nominale di impiego non superiore a 690 V con frequenza di 50/60 Hz. Gli accessori trattati dalla presente Norma devono essere esclusivamente collegati a cavi in rame o lega di rame. Le prese di corrente ed i connettori per navi incorporati o fissati in dispositivi elettrici che costituiscono il sistema di collegamento di terra, rientrano nel campo di applicazione della presente Norma.

Questa Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

La presente Norma recepisce il testo originale inglese della Pubblicazione IEC.

Fonte: CEI

Collegati

Tags: Normazione Norme CEI Abbonati Normazione

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

UNI EN ISO 56000 2021 Gestione innovazione
Lug 06, 2024 121

UNI EN ISO 56000:2021

UNI EN ISO 56000:2021 / Gestione dell'innovazione ID 22197 | 06.07.2024 / Preview allegata UNI EN ISO 56000:2021Gestione dell'innovazione - Fondamenti e vocabolario Data disponibilità: 18 febbraio 2021 La norma, parte della serie ISO 56000, fornisce il vocabolario, i concetti fondamentali ed i… Leggi tutto
Giu 17, 2024 228

CEI EN 50110-2:2024

CEI EN 50110-2:2024 / Allegati nazionali esercizio impianti elettrici ID 22078 | 17.06.2024 / Preview allegata CEI EN 50110-2:2024Esercizio degli impianti elettrici - Parte 2: Allegati nazionali Classificazione CEI: 11-49Pubblicazione: 05.2024_______ La presente Parte 2 della Norma CEI EN 50110 è… Leggi tutto
Giu 17, 2024 324

CEI EN 50110-1:2024

CEI EN 50110-1:2024 / Prescrizioni generali esercizio impianti elettrici ID 22077 | 17.06.2024 / Preview allegata CEI EN 50110-1:2024Esercizio degli impianti elettrici - Parte 1: Prescrizioni generali Classificazione CEI: 11-48Pubblicazione: 05.2024_______ La Norma CEI EN 50110-1 si applica a tutte… Leggi tutto
Giu 15, 2024 233

UNI EN ISO 7730:2006

UNI EN ISO 7730:2006 / Benessere termico con il calcolo degli indici PMV e PPD ID 22068 | 15.06.2024 / Preview in allegato Ergonomia degli ambienti termici - Determinazione analitica e interpretazione del benessere termico mediante il calcolo degli indici PMV e PPD e dei criteri di benessere… Leggi tutto

Più letti Normazione