Slide background

Modello PROCEDURE STANDARDIZZATE Valutazione dei Rischi - ULSS 4 / 20 Veneto

ID 443 | | Visite: 7052 | Documenti Sicurezza ASLPermalink: https://www.certifico.com/id/443


Modello
PROCEDURE STANDARDIZZATE Valutazione dei Rischi 

Conformi al Decreto Interministeriale 30.11.2012

Indicazioni per la stesura del documento standardizzato di valutazione dei rischi

Il Comitato Regionale di Coordinamento, ritenendo la valutazione dei rischi di cui all’art. 28 del D.Lgs. n. 81/2008, presupposto essenziale e prioritario per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in conformità alle proprie funzioni di programmazione e indirizzo delle attività di prevenzione indicate dal DPCM 21 dicembre 2007, ha approvato la presente metodologia per la stesura del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) che può essere utilizzata direttamente dal Datore di Lavoro, in collaborazione con le figure aziendali indicate dall’art. 29 del D.Lgs. n. 81/2008. 
La metodologia proposta può essere utilizzata dal datore di lavoro di ogni impresa, indipendentemente dalle dimensioni della stessa e dal settore/comparto di appartenenza.

Allegati al documento standardizzato di valutazione dei rischi

Il modello di DVR comprende anche 14 liste di controllo di approfondimento di alcuni rischi/elementi di valutazione, per i quali il datore di lavoro che intende servirsene è tenuto a considerare unicamente le parti presenti nella propria attività, adattandone eventualmente i contenuti alle specifiche esigenze aziendali.

allegato 1 - Ambiente di lavoro 
allegato 2 - Macchine Impianti Attrezzature 
allegato 2 bis - Macchine Impianti Attrezzature per pubblici esercizi commercio uffici 
allegato 3 - movimentazione manuale dei carichi 
allegato 4 - rischio rumore 
allegato 5 - Rischio vibrazioni
allegato 6 - Agenti chimici
allegato 7 - Agenti cancerogeni mutageni
allegato 8 - Rischio esplosione 
allegato 9 - Rischio incendio
allegato 10 - Stress lavoro correlato 
allegato 11 - Formazione informazione addestramento 
allegato 11 A - Esempio registrazione attività formative 
allegato 12 - Sorveglianza sanitaria 
allegato 13 - Dispositivi protezione individuale
allegato 14 - Rischio lavoratrici madri


Aprile 2013
CO.RE.CO - VENETO
COMITATO REGIONALE DI COORDINAMENTO  DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE E VIGILANZA  IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO DEL VENETO

ULSS 4 / 20 Veneto
S.P.I.S.A.L.

Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro

Elaborazione Certifico Adobe portfolio

Collegati:



Tags: Sicurezza lavoro Valutazione dei Rischi

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Lug 13, 2018 37

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 31640 | 11 Luglio 2018

Caduta dal tetto e mancanza del P.O.S Lavori in subappalto Penale Sent. Sez. 4 Num. 31640 Anno 2018 Presidente: DI SALVO EMANUELE Relatore: DAWAN DANIELA Data Udienza: 03/05/2018 [panel]Ritenuto in fatto 1. I.C., a mezzo del difensore, ricorre avverso la sentenza resa in data 12 settembre 2017… Leggi tutto
Lug 12, 2018 34

Decreto 1° giugno 2018

Decreto 1° giugno 2018 Aggiornamento dell’elenco delle attrazioni dello spettacolo viaggiante Art. 1.L’elenco delle attività spettacolari, dei trattenimenti e delle attrazioni di cui all’art. 4 della legge 18 marzo 1968 n. 337 è integrato con l’inserimento della sottoelencata nuova attrazione:… Leggi tutto
Lug 11, 2018 33

Decreto 15 novembre 2010

Decreto 15 novembre 2010 Master abilitante per lo svolgimento delle funzioni di Medico competente. Collegati
Registro Nazionale Medici competenti Sicurezza lavoroCircolare 1 Giugno 2017Decreto 4 Marzo 2009Designazione Medico Competente: proposta modifica Art. 39 TUS
Leggi tutto
Lug 11, 2018 30

Circolare 1 Giugno 2017

Circolare 1 Giugno 2017 Oggetto: Elenco medici competenti: chiarimenti e procedureMin Salute Leggi tutto
Istituzione Registro Medici Competenti
Lug 11, 2018 36

Decreto 4 Marzo 2009

Decreto 4 Marzo 2009 Istituzione dell'elenco nazionale dei medici competenti in materia di tutela e sicurezza sui luoghi di lavoro GU n. 146 del 26- 06-2009__________ Art. 1.1. L’elenco dei medici competenti di cui all’art. 38, comma 4, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 è tenuto presso… Leggi tutto
Zoonosi trasmesse da zecche
Lug 10, 2018 43

Zoonosi trasmesse da zecche

Zoonosi trasmesse da zecche Il manuale ha lo scopo di fare chiarezza sui rischi reali a cui l’uomo, e in particolare il lavoratore che opera in ambienti outdoor, può andare incontro qualora venga punto da una zecca. Inoltre, l’analisi accurata che viene fatta dei microrganismi patogeni che possono… Leggi tutto

Più letti Sicurezza

EN 689
Lug 13, 2018 26286

UNI EN 689:1997 Guida Valutazione esposizione per inalazione

UNI EN 689:1997 Valutazione del rischio chimico [panel]Update 13.07.2018La norma UNI EN 689:1997 è stata sostituita dall'edizione 2018 (UNI EN 689:2018); la norma è uno dei metodi standardizzati di misurazione degli agenti chimici prevista nel D.Lgs. 81/2008 ALL. XLI secondo l'Art. 225 c.2.Vedi… Leggi tutto