Slide background




Modello PROCEDURE STANDARDIZZATE Valutazione dei Rischi - ULSS 4 / 20 Veneto

ID 443 | | Visite: 9933 | Documenti Sicurezza ASLPermalink: https://www.certifico.com/id/443


Modello
PROCEDURE STANDARDIZZATE Valutazione dei Rischi 

Conformi al Decreto Interministeriale 30.11.2012

Indicazioni per la stesura del documento standardizzato di valutazione dei rischi

Il Comitato Regionale di Coordinamento, ritenendo la valutazione dei rischi di cui all’art. 28 del D.Lgs. n. 81/2008, presupposto essenziale e prioritario per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in conformità alle proprie funzioni di programmazione e indirizzo delle attività di prevenzione indicate dal DPCM 21 dicembre 2007, ha approvato la presente metodologia per la stesura del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) che può essere utilizzata direttamente dal Datore di Lavoro, in collaborazione con le figure aziendali indicate dall’art. 29 del D.Lgs. n. 81/2008. 
La metodologia proposta può essere utilizzata dal datore di lavoro di ogni impresa, indipendentemente dalle dimensioni della stessa e dal settore/comparto di appartenenza.

Allegati al documento standardizzato di valutazione dei rischi

Il modello di DVR comprende anche 14 liste di controllo di approfondimento di alcuni rischi/elementi di valutazione, per i quali il datore di lavoro che intende servirsene è tenuto a considerare unicamente le parti presenti nella propria attività, adattandone eventualmente i contenuti alle specifiche esigenze aziendali.

allegato 1 - Ambiente di lavoro 
allegato 2 - Macchine Impianti Attrezzature 
allegato 2 bis - Macchine Impianti Attrezzature per pubblici esercizi commercio uffici 
allegato 3 - movimentazione manuale dei carichi 
allegato 4 - rischio rumore 
allegato 5 - Rischio vibrazioni
allegato 6 - Agenti chimici
allegato 7 - Agenti cancerogeni mutageni
allegato 8 - Rischio esplosione 
allegato 9 - Rischio incendio
allegato 10 - Stress lavoro correlato 
allegato 11 - Formazione informazione addestramento 
allegato 11 A - Esempio registrazione attività formative 
allegato 12 - Sorveglianza sanitaria 
allegato 13 - Dispositivi protezione individuale
allegato 14 - Rischio lavoratrici madri


Aprile 2013
CO.RE.CO - VENETO
COMITATO REGIONALE DI COORDINAMENTO  DELLE ATTIVITA’ DI PREVENZIONE E VIGILANZA  IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO DEL VENETO

ULSS 4 / 20 Veneto
S.P.I.S.A.L.

Servizio Prevenzione Igiene Sicurezza Ambienti di Lavoro

Elaborazione Certifico Adobe portfolio

Collegati:

Pin It


Tags: Sicurezza lavoro Valutazione dei Rischi Abbonati Sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Occupational exoskeletons
Set 18, 2020 20

Esoscheletri occupazionali

Esoscheletri occupazionali Campaign 2020-2022, Rischi emergenti, Disturbi muscoloscheletrici Esoscheletri occupazionali: dispositivi indossabili robotici e prevenzione dei disturbi muscolo-scheletrici lavoro-correlati sul posto di lavoro del futuro Gli esoscheletri sono tecnologie di assistenza… Leggi tutto
Basic life support defibrillation BLSD
Set 17, 2020 47

Basic life support defibrillation (BLSD)

Basic life support defibrillation (BLSD) BLSD è la sigla (Basic life support defibrillation) delle manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco. L'arresto cardiaco improvviso (o "morte cardiaca improvvisa") è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di… Leggi tutto
Set 17, 2020 102

Nota SIML Lavoratori fragili

Nota SIML Lavoratori fragili In data 4 settembre 2020 è stata emanata la Circolare n. 13 del 04.09.2020, congiuntamente, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero della Salute. Il documento, peraltro già anticipato e molto atteso, reca importanti aggiornamenti e chiarimenti… Leggi tutto
Forni per le industrie chimiche e affini
Set 16, 2020 47

Forni per le industrie chimiche e affini

Forni per le industrie chimiche e affini La presente istruzione operativa si applica ai Forni per le industrie chimiche e affini la cui definizione, introdotta dal d.m. 329/2004 e dal d.m.11 aprile 2011, può essere ricondotta a quella di forni per impianti chimici e petrolchimici, riportata dalla… Leggi tutto
Set 16, 2020 50

Circolari del Ministero della Salute dell'11/09/2020

Circolare del Ministero della Salute del 11/09/2020 Indicazioni sulle misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-CoV-2 per lo svolgimento delle elezioni referendarie, suppletive, regionali e comunali del 20-21 settembre 2020 In allegato n. 3 Circolari del Ministero della Salute dell'11… Leggi tutto
Set 16, 2020 46

Decreto del 29 febbraio 1988

Decreto del 29 febbraio 1988 Norme di sicurezza per la progettazione, l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas di petrolio liquefatto con capacita' complessiva non superiore a 5 m3. (GU Serie Generale n.57 del 09-03-1988) Collegati[box-note]Decreto 23 settembre 2004Decreto 17 gennaio… Leggi tutto
Set 16, 2020 47

Decreto 23 settembre 2004

Decreto 23 settembre 2004 Modifica del decreto del 29 febbraio 1988, recante norme di sicurezza per la progettazione, l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas, di petrolio liquefatto con capacita' complessiva non superiore a 5 m3 e adozione dello standard europeo EN 12818 per i serbatoi di… Leggi tutto

Più letti Sicurezza