Slide background




Agenti chimici in metalmeccanica - AUSL Piacenza

ID 165 | | Visite: 5752 | Documenti Sicurezza ASLPermalink: https://www.certifico.com/id/165


Agenti chimici in metalmeccanica

Piano di promozione e assistenza “lavoro rischio salute”

Report finale

Nel corso del triennio 2008-2010, nell’ambito delle attività dell’Unità Operativa Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’Azienda USL di Piacenza, è stato attivato un progetto di Vigilanza e Controllo sui  rischi che possono determinare danni riconosciuti sulla salute e sicurezza dei lavoratori e sulle misure di Prevenzione e Protezione adottate dalle aziende e, in questo contesto, sono state interessate imprese di  vari comparti produttivi del territorio.

Dalle riflessioni sulle attività svolte (sopralluoghi, incontri con le aziende e con i soggetti impegnati nella prevenzione, misurazioni, vigilanza, verifiche, organizzazione di momenti di confronto con imprese e consulenti) e sulle criticità riscontrate nelle aziende durante la vigilanza, discusse e condivise all’interno di un gruppo di lavoro, costituito da alcuni operatori dell’Unità Operativa Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro (UOPSAL) denominato “Piano di vigilanza e controllo Lavoro Rischio Salute” e coordinato dal Dott. Claudio Arcari, è emerso che i rischi connessi alla presenza di agenti chimici pericolosi (con un particolare riferimento alle attività di saldatura e verniciatura) nel comparto metalmeccanico consentissero, per numero di imprese e omogeneità di rischio, un approccio che non fosse immediatamente di carattere ispettivo ma che coinvolgesse un gruppo potenzialmente rilevante di imprese attraverso un processo di “facilitazione” che è  definito di Promozione e Assistenza.

Sono di seguito delineati i principali elementi emersi dalle valutazioni svolte:

- il comparto metalmeccanico risulta sia per numero di aziende che per lavoratori esposti il più rappresentato tra le tipologie insediate sul territorio,

- in questo comparto si riscontra la concomitanza di più importanti fattori di rischio (rumore, vibrazioni, sicurezza, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali, agenti chimici e agenti cancerogeni, movimentazione manuale dei carichi, atmosfere esplosive…),

- nel corso delle attività di vigilanza si sono via via registrate attività lavorative che comportano la presenza di agenti chimici pericolosi e, in taluni casi, di agenti cancerogeni che necessitano di un sistematico approfondimento, - nell’ambito dell’esposizione dei lavoratori ad agenti chimici pericolosi esistono due attività quali la saldatura e la verniciatura per le quali è possibile un approccio trasversale alle aziende del comparto.

Con l’intento di implementare l’attività legata alla prevenzione attraverso percorsi di facilitazione e di assistenza che consentano da un lato di fornire ai soggetti interessati le indicazioni per il raggiungimento degli adempimenti legislativi e per l’avvio di reali processi di Prevenzione e dall’altro di aumentare il numero potenziale delle imprese coinvolte, nell’ambito di quanto previsto dall’art. 10 D.Lgs. 81/08 che prevede per le Aziende Unità Sanitarie Locali attività di assistenza e di promozione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, alle aziende del settore metalmeccanico insediate sul territorio è stato proposto il “Piano di Promozione e Assistenza Agenti Chimici in Metalmeccanica”.


Febbraio 2012
AUSL Piacenza

Pin It
Scarica questo file (Report_agenti_chimici_metalmeccanica_AUSL_PC.pdf)Report agenti chimici metalmeccanicaAUSL PC 2012IT1659 kB(851 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Rischio chimico

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Sentenze cassazione penale
Gen 17, 2020 59

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 1366 | 15 Gennaio 2020

Cassazione Penale Sez. 4 del 15 gennaio 2020 n. 1366 Infortunio con una macchina filettatrice priva del necessario sistema di sicurezza a pedale Penale Sent. Sez. 4 Num. 1366 Anno 2020Presidente: CIAMPI FRANCESCO MARIARelatore: TANGA ANTONIO LEONARDOData Udienza: 28/11/2019 [panel]Ritenuto in fatto… Leggi tutto
Sicurezza invecchiamento forza lavoro
Gen 15, 2020 83

Sicurezza nell’invecchiamento della forza lavoro e nell’industria 4.0

Sicurezza nell’invecchiamento della forza lavoro e nell’industria 4.0 Il Gruppo territoriale temporaneo (GTT) istituito dalla Commissione Sicurezza del Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) sul tema “sicurezza nell’invecchiamento della forza lavoro e nell’industria 4.0” ha sviluppato il… Leggi tutto
Gen 15, 2020 70

Legge 12 aprile 1943 n. 455

Legge 12 aprile 1943 n. 455 Estensione dell'assicurazione obbligatoria contro le malattie professionali alla silicosi ed all'asbestosi (G.U. 14 giugno 1943, n. 137)_______ In allegato testo 2020 consolidato con le modifiche degli atti: 13/07/1956 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 20 marzo… Leggi tutto
MOG agenzia viaggi
Gen 14, 2020 78

Applicazione dei Mog: Modulistica per una agenzia di viaggi

Applicazione dei Mog ai sensi del d.m. 13/02/2014 nelle Pmi: esempio di compilazione della modulistica per una agenzia di viaggi Il documento, in attuazione del Protocollo d’intesa tra Inail e Sistema Impresa del 26 giugno 2018, rappresenta un esempio di collaborazione dedicata alla produzione di… Leggi tutto
Decreto 5 novembre 2019 n  167
Gen 10, 2020 144

Decreto 5 novembre 2019 n. 167

Decreto 5 novembre 2019 n. 167 Regolamento recante norme per l'individuazione dei limiti di eta' per l'ammissione ai concorsi pubblici e alle procedure selettive di accesso ai ruoli del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. (GU Serie Generale n.7 del 10-01-2020) Entrata in vigore del… Leggi tutto
Decreto 4 novembre 2019 n  166
Gen 10, 2020 157

Decreto 4 novembre 2019 n. 166

Decreto 4 novembre 2019 n. 166 Ministero dell'Interno Regolamento recante requisiti di idoneita' fisica, psichica e attitudinale per l'ammissione ai concorsi pubblici e alle procedure selettive di accesso ai ruoli del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. (GU Serie Generale n.7 del… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Gen 10, 2020 168

Cassazione Penale Sent. Sez. 4 Num. 54 | 03 Gennaio 2020

Cassazione Penale, Sez. 4, 03 gennaio 2020, n. 54 Disattivazione delle fotocellule che comandano l'arresto del macchinario. L'omissione dei doveri tipici del datore di lavoro ha permesso l'ingenerarsi della scorretta prassi lavorativa Penale Sent. Sez. 4 Num. 54 Anno 2020Presidente: FUMU… Leggi tutto

Più letti Sicurezza