Slide background




Determinazione INAIL 5 marzo 2020 n. 49

ID 13550 | | Visite: 1454 | News SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/13550

Determinazione INAIL 5 marzo 2020 n. 49

Attuazione dell'art. 28, comma 3 ter del d.lgs. n. 81/2008. Criteri di ammissibilità degli strumenti tecnico specialistici per la riduzione dei livelli di rischio

______

IL PRESIDENTE

munito dei poteri del Consiglio di amministrazione

visto il decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 479 e successive modificazioni;
visto il decreto del Presidente della Repubblica 24 settembre 1997, n. 367;
visto il decreto legge 28 gennaio 2019 n. 4 convertito con modificazioni dalla legge 28 marzo 2019, n. 26 e, in particolare l'art. 25, comma 2;
visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 luglio 2019 di nomina a Presidente dell'Istituto;
visto il decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze del 28 ottobre 2019, di attribuzione - nelle more del perfezionamento della procedura di nomina del vice presidente e del Consiglio di amministrazione - dei poteri degli Organi dell'istituto, come individuati nel novellato art. 3, commi 3, 3 bis e 5, del d.lgs. 479/1994, per consentire il corretto dispiegarsi dell'attività amministrativa dell'Inail;
visto il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni;
visto il decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151 “Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183”;
vista la deliberazione del Consiglio di indirizzo e vigilanza 9 ottobre 2017, n. 18 “Linee di indirizzo per l'informazione, la consulenza e l'assistenza per la prevenzione”;
vista la deliberazione del Consiglio di indirizzo e vigilanza 23 maggio 2019, n. 8 “Relazione Programmatica 2020-2022”;
vista la relazione del Direttore generale in data 4 marzo 2020;
considerato che la strategia europea 2014-2020 definisce tra gli obiettivi prioritari, il miglioramento dell'attuazione delle disposizioni di legge da parte degli Stati membri, in particolare rafforzando la capacità delle micro imprese e piccole imprese di mettere in atto misure di prevenzione dei rischi efficaci ed efficienti;
considerato che l'articolo 28 del d.lgs. 81/2008, “Oggetto della valutazione dei rischi”, al comma 3 ter prevede che l'Inail, ai fini della valutazione stessa, anche in collaborazione con le aziende sanitarie locali per il tramite del coordinamento tecnico delle Regioni e con gli organismi paritetici, renda disponibili al datore di lavoro strumenti tecnici e specialistici per la riduzione dei livelli di rischio;
rilevato che, al fine di agevolare la fruizione di tali strumenti da parte delle micro e piccole imprese, è stato predisposto sul portale istituzionale un ambiente interattivo di consultazione - repository, con selezione attraverso una lista di agenti e fattori di rischio e voci Ateco;
considerato che, per garantire l'alimentazione continua e l'aggiornamento dei contenuti del repository, è stata elaborata, sulla base di una ricognizione e analisi delle esperienze di ricerche nazionali e internazionali in materia di validazione delle linee guida, una griglia che definisce i criteri metodologici da impiegare nel processo di validazione;
ritenuto opportuno adottare, per garantire la qualità delle soluzioni per la riduzione dei livelli di rischio, un grading sulla sussistenza dei predetti criteri metodologici - attraverso l'utilizzo di una scala gradiente di tipologia Likert a quattro passi - per la conseguente validazione delle predette soluzioni a cura di un gruppo tecnico composto da specifiche professionalità in materia,

DETERMINA

di approvare i criteri di ammissibilità degli strumenti tecnico specialistici per la riduzione dei livelli di rischio ai sensi dell'art. 28 comma 3 ter del d.lgs. n. 81/2008, di cui al documento che, allegato, costituisce parte integrante della presente determinazione.

f.to Franco Bettoni

Strumenti tecnico specialistici per la riduzione dei livelli di rischio

PREREQUISITO DI INCLUSIONE (¹)
L'applicabilità dello strumento e la presenza di misure pratiche e attuabili per la riduzione del rischio
 

 

CRITERI DI VALUTAZIONE (²)

a)

Condivisione con organismi: approvazione in GdL, Comitati, Commissioni paritetiche, coinvolgimento partì sociali/Regioni

1 = per niente applicabile
2= poco applicabile
3= abbastanza applicabile
4= del tutto applicabile

b)

Approccio tecnico-scientifico e sperimentazione: letteratura scientifica di riferimento; metodologia teorico-sperimentale seguita; coerenza tra chiarezza degli obiettivi e rilevanza scientifica

1 = per niente applicabile
2= poco applicabile
3= abbastanza applicabile
4= del tutto applicabile

c)

Chiarezza degli obiettivi: gli obiettivi generali sono esplicitati e descritti in modo specifico e il target di riferimento è ben definito

1 = per niente applicabile
2= poco applicabile
3= abbastanza applicabile
4= del tutto applicabile

d)

Coerenza normativa: rispetto delle disposizioni di legge, regolamentazione tecnica o normativa di riferimento

1 = per niente applicabile
2=
 poco applicabile
3-abbastanza applicabile
4=del tutto applicabile

e)

Suscettibilità all'aggiornamento (³): è prevista la revisione periodica

1 = per niente applicabile
2= poco applicabile
3= abbastanza applicabile
4= del tutto applicabile

______

(¹) La mancanza del prerequisito non consente di procedere alla valutazione.
(²) La validazione dello strumento è vincolata alla attribuzione di un punteggio non inferiore a 3 per ciascun criterio di valutazione, eccetto che per il criterio e) per il quale si rimanda alla nota 3.
(³) Il criterio si applica esclusivamente se il valutatore ritiene che lo strumento in esame necessiti di un aggiornamento.

Fonte: INAIL

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Determinazione INAIL 5 marzo 2020 n. 49.pdf)Determinazione INAIL 5 marzo 2020 n. 49
INAIL 2020
IT84 kB218

Tags: Sicurezza lavoro Valutazione dei Rischi

Ultimi archiviati Sicurezza

Flammability Safe working with industrial solvents ESIG 2022
Feb 27, 2024 46

Flammability Safe working with industrial solvents

Flammability Safe working with industrial solvents / ESIG 2022 ID 21433 | 27.02.2024 / In allegato Solvents are crucial in many industrial processes and provide key properties for products such as paints, adhesives, inks, plastics and surface coatings. Many hydrocarbon and oxygenated solvents are… Leggi tutto
RISC 501 2023   Fire Safety Assessment Test for External Cladding Systems
Feb 26, 2024 50

RISC 501:2023 - Fire Safety Assessment Test for External Cladding Systems

RISC 501:2023 - Fire Safety Assessment Test for External Cladding Systems / FPA ID 21426 | 26.02.2024 Dal 1990 è in aumento il verificarsi di incendi nei sistemi di rivestimento di grandi dimensioni particolare preoccupazione in quanto il sistema di rivestimento di un edificio ha il potenziale di… Leggi tutto
Salute e sicurezza sul lavoro   Informativa del Ministro al CdM n  70 del 21 febbraio 2024
Feb 23, 2024 134

Salute e sicurezza sul lavoro - Informativa del Ministro al CdM

Salute e sicurezza sul lavoro - Informativa del Ministro al CdM n. 70 del 21 febbraio 2024 ID 21411 | 23.02.2024 Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Marina Calderone ha svolto oggi una informativa al Consiglio dei Ministri in merito alla salute e alla sicurezza nei luoghi di lavoro,… Leggi tutto
Guida Sicurezza Industria Cavallo
Feb 20, 2024 90

Guida Sicurezza Industria del Cavallo

Guida Sicurezza Industria del cavallo ID 21394 | 20.02.2024 / In allegato Guida non vincolante alle migliori prassi per l’applicazione delle norme in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori nell’industria del cavallo di Luigi Aversa. All'interno introduzione… Leggi tutto
Guida valutazione e gestione del rischio elettrico INAIL 2019
Feb 19, 2024 191

Guida valutazione e gestione del rischio elettrico - INAIL 2019

Guida valutazione e gestione del rischio elettrico / Quadro generale legislazione - INAIL 2019 ID 21388 | 19.02.2024 / In allegato A. Guida alla valutazione e gestione del rischio elettricoB. Il quadro generale della legislazione per la protezione dal rischio elettrico________ A. Guida alla… Leggi tutto
Circolare D C PREV  prot  n  5555 del 18 aprile 2012
Feb 19, 2024 220

Circolare D.C.PREV. prot. n. 5555 del 18 aprile 2012

Circolare D.C.PREV. prot. n. 5555 del 18 aprile 2012 / DPR 151/2011 artt. 4 e 5 - Chiarimenti applicativi ID 21386 | 19.02.2024 / In allegato Circolare D.C.PREV. prot. n. 5555 del 18 aprile 2012 - DPR 151/2011 artt. 4 e 5 - Chiarimenti applicativi. Pervengono a questa Direzione Centrale quesiti in… Leggi tutto
Sentenze cassazione penale
Feb 18, 2024 71

Cassazione Penale Sent. Sez. 3 Num. 10436 | 23 Marzo 2020

Cassazione Penale Sez. 3 del 23 marzo 2020 n. 10436 Omessa nomina del medico competente Penale Sent. Sez. 3 Num. 10436 Anno 2020Presidente: ROSI ELISABETTA Relatore: GENTILI ANDREA Data Udienza: 29/11/2019 [panel]Ritenuto in fatto Con sentenza del 11 marzo 2019 il Tribunale di Reggio Calabria ha… Leggi tutto

Più letti Sicurezza