Slide background

IATF 16949:2016

ID 6440 | | Visite: 1243 | AutomotivePermalink: https://www.certifico.com/id/6440

IAFT 16949 2016

IATF 16949:2016

Requisiti per il sistema di gestione per la qualitá per la produzione di serie e delle parti di ricambio nell'automotive - I EDIZIONE.

In allegato Documentazione IATF 16949:2016

Dal 1 ottobre 2016 è pubblica l’edizione italiana 2016 della IATF 16949, la Specifica Tecnica per i sistemi di gestione qualità applicati nell’intera filiera Automotive, che sostituisce la ISO/TS 16949:2009.

La nuova IATF 16949:2016 per il settore automobilistico è stata pubblicata ad ottobre 2016 e le parti interessate del settore hanno tempo fino al 14 settembre 2018 per effettuare la transizione e certificarsi secondo il nuovo standard. A causa del tempo ridotto a disposizione, le organizzazioni dovranno formarsi, preparare la transizione e aggiornare il proprio sistema di gestione in meno di 15 mesi.

Lo standard IATF 16949:2016 sostituisce la vecchia specifica ISO/TS 16949 della quale rappresenta il rivisto sistema di gestione della qualità in ambito automotive ed è sviluppato dall'International Automotive Task Force (IATF).

I certificati ISO/TS 16949:2009 andranno quindi sostituiti, entro il 14 Settembre 2018.

Fra le novità introdotte: responsabilità sociale di impresa, maggiore attenzione ai requisiti di sicurezza sui prodotti, maggiore chiarezza nella rappresentazione dei fornitori e dei sub fornitori, gestione dei software integrati nel prodotto, integrazione del risk management con i piani di emergenza, maggior focalizzazione nell'ambito del requisito "contesto" su richieste da parte del cliente, ecc.

IATF 16949:2016 – Technical Specification

Quality management system requirements for automotive production and relevant service parts organisations.
The goal of this Automotive QMS standard is the development of a quality management system that provides for continual improvement, emphasising defect prevention and the reduction of variation and waste in the supply chain.
This Automotive QMS Standard cannot be considered a stand-alone QMS Standard but has to be comprehended as a supplement to and used in conjunction with ISO 9001:2015

ISO/TS 16949:2009

Quality management systems -- Particular requirements for the application of ISO 9001:2008 for automotive production and relevant service part organizations.

ISO/TS 16949:2009, in conjunction with ISO 9001:2008, defines the quality management system requirements for the design and development, production and, when relevant, installation and service of automotive-related products.

ISO/TS 16949:2009 is applicable to sites of the organization where customer-specified parts, for production and/or service, are manufactured.

Supporting functions, whether on-site or remote (such as design centres, corporate headquarters and distribution centres), form part of the site audit as they support the site, but cannot obtain stand-alone certification to ISO/TS 16949:2009.

ISO/TS 16949:2009 can be applied throughout the automotive supply chain.

Enti accreditati IAFT:

http://www.iatfglobaloversight.org/certification-bodies/under-contract/

IATF 16949:2016 Edizione N. 1 del 1° Ottobre 2016

Lo schema IATF 16949 è gestito per l’Italia dall’ANFIA, tramite il gruppo di lavoro IATF e l’ufficio Oversight.

IATF1 - IATF1 – IATF 16949:2016

Edizione N. 1 – 1° Ottobre 2016

E’ la norma di riferimento mondiale per i sistemi di gestione per la qualità automotive, erede della ISO/TS 16949.
La nuova pubblicazione è stata concepita come documento autonomo, con il duplice intento di mantenere uno stretto controllo dello schema a livello mondiale e di gestirne in tempi rapidi gli aggiornamenti.
Ciononostante, la sua struttura rimane quella dell’ISO 9001, che ha visto l’aggiornamento nel 2015. Analogamente, è bene precisare che IATF continuerà a lavorare con l’ISO.
La norma ha ormai piena applicazione in tutto il mondo, con decine di migliaia di fornitori certificati, ed è richiesta da tutti i Costruttori occidentali.
All’elaborazione del documento hanno partecipato enti di certificazione, OEM, fornitori e auditor da tutto il mondo.
In Italia, il gruppo di lavoro è stato coordinato da ANFIA e costituito dai rappresentanti dei fornitori italiani, con la partecipazione del Costruttore nazionale.

https://www.anfia.it/it/

http://www.iatfglobaloversight.org/publications.aspx

Normativa Automotive

La normativa tecnica di prodotto nel settore dell’automotive si compone di un numero molto elevato di Leggi, Decreti, Regolamenti e Direttive che definiscono le caratteristiche costruttive dei veicoli stradali. La direttiva quadro per l’omologazione europea (ECWVTA), direttiva 2007/46/CE, richiama un’articolata serie di direttive CE, Regolamenti UE e Regolamenti ECE/ONU che definiscono requisiti e metodi di prova applicabili al veicolo completo, alle entità tecniche e ai componenti.

Di particolare attualità, anche se non comprese nel quadro dell’omologazione europea, anche i regolamenti europei che fissano gli obiettivi di riduzione delle emissioni medie di CO2 per le autovetture (Reg. CE 443/2009) e per i veicoli commerciali leggeri (Reg. CE 510/2011). È in fase di studio presso la Commissione Europea un provvedimento analogo per autocarri, autobus e combinazioni di veicoli pesanti.

Nel settore degli allestimenti e delle attrezzature montate sui veicoli commerciali e sui rimorchi, si aggiungono alla disciplina dell’omologazione europea alcuni importanti atti legislativi comunitari o a carattere internazionale che regolano i seguenti aspetti:

- Sicurezza nell’uso delle Macchine (direttiva 2006/42/CE)
- Inquinamento acustico outdoor (direttiva 2000/14/CE)
- Sicurezza nel trasporto di attrezzature in pressione (direttiva 2010/35/UE)
- Igiene nel trasporto di alimentari deperibili (Accordo Internazionale ATP)
- Sicurezza nel trasporto di sostanze pericolose (Accordo Internazionale ADR)



Scarica questo file (Regolamento IATF 16949 RINA.pdf)Regolamento IATF 16949 RINARINA 2017IT135 kB(125 Downloads)

Tags: Normazione Automotive

Ultimi archiviati Normazione

Norme CEI
Mar 15, 2019 92

Norme CEI: Status 2019

Norme CEI: Status 2019 Update 15 Marzo 2019 Legge 1º marzo 1968 n. 186: "...Tutte le apparecchiature e gli impianti elettrici ed elettronici devono essere costruiti "a regola d'arte"; quelli realizzati secondo le norme del CEI si intendono costruiti a regola d’arte". Nella presente Sezione sono… Leggi tutto
ISO 25119
Mar 15, 2019 79

Trattrici, macchine agricole e forestali | Serie norme UNI EN ISO 25119-X:2019

Trattrici, macchine agricole e forestali | Serie norme UNI EN ISO 25119-X:2019 UNI, 14 Marzo 2019 - UNI EN ISO 25119-4:2019 - Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 4: Produzione, funzionamento, modifiche e processi di… Leggi tutto
ISO Focus March2019
Mar 11, 2019 45

The anatomy of healthcare

The anatomy of healthcare ISO focus March/April 2019 This issue provides updates on developments in the health sector and is a vital source of information about the health and healthcare industry. With its focus on driving quality and improving efficiency and cost-effectiveness, it undoubtedly… Leggi tutto
UNI EN 13374 2019
Mar 11, 2019 64

UNI EN 13374:2019 | Sistemi temporanei di protezione dei bordi

UNI EN 13374:2019 | Sistemi temporanei di protezione dei bordi Sistemi temporanei di protezione dei bordi - Specifica di prodotto - Metodi di prova Data entrata in vigore: 07 marzo 2019 La norma specifica i requisiti e i metodi di prova per sistemi temporanei di protezione dei bordi destinati… Leggi tutto
UNI EN ISO 10819 2019
Mar 08, 2019 87

UNI EN ISO 10819:2019

UNI EN ISO 10819:2019 Vibrazioni meccaniche e urti - Vibrazioni al sistema mano-braccio - Metodo per la misurazione e la valutazione della trasmissibilità delle vibrazioni dai guanti al palmo della mano Data entrata in vigore: 07 marzo 2019 La norma specifica un metodo per la misurazione in… Leggi tutto
Mar 06, 2019 67

CEI 11-15

CEI 11-15 Data: 01/set/2011 Esecuzione di lavori sotto tensione su impianti elettrici di Categoria II e III in corrente alternata La presente Norma è stata redatta nel rispetto del DM 4 febbraio 2011 riguardante i lavori sotto tensione su impianti a tensione superiore a 1 kV in corrente alternata,… Leggi tutto
Mar 06, 2019 48

CEI 106-11

CEI 106-11 Guida per la determinazione delle fasce di rispetto per gli elettrodotti secondo le disposizioni del DPCM 8 luglio 2003 (Art. 6) Parte 1: Linee elettriche aeree e in cavo La Guida, suddivisa in due Parti, la prima relativa alle linee aeree e in cavo interrato e la seconda relativa alle… Leggi tutto

Più letti Normazione