Slide background

IATF 16949:2016

ID 6440 | | Visite: 870 | AutomotivePermalink: https://www.certifico.com/id/6440

IAFT 16949 2016

IATF 16949:2016

Requisiti per il sistema di gestione per la qualitá per la produzione di serie e delle parti di ricambio nell'automotive - I EDIZIONE.

In allegato Documentazione IATF 16949:2016

Dal 1 ottobre 2016 è pubblica l’edizione italiana 2016 della IATF 16949, la Specifica Tecnica per i sistemi di gestione qualità applicati nell’intera filiera Automotive, che sostituisce la ISO/TS 16949:2009.

La nuova IATF 16949:2016 per il settore automobilistico è stata pubblicata ad ottobre 2016 e le parti interessate del settore hanno tempo fino al 14 settembre 2018 per effettuare la transizione e certificarsi secondo il nuovo standard. A causa del tempo ridotto a disposizione, le organizzazioni dovranno formarsi, preparare la transizione e aggiornare il proprio sistema di gestione in meno di 15 mesi.

Lo standard IATF 16949:2016 sostituisce la vecchia specifica ISO/TS 16949 della quale rappresenta il rivisto sistema di gestione della qualità in ambito automotive ed è sviluppato dall'International Automotive Task Force (IATF).

I certificati ISO/TS 16949:2009 andranno quindi sostituiti, entro il 14 Settembre 2018.

Fra le novità introdotte: responsabilità sociale di impresa, maggiore attenzione ai requisiti di sicurezza sui prodotti, maggiore chiarezza nella rappresentazione dei fornitori e dei sub fornitori, gestione dei software integrati nel prodotto, integrazione del risk management con i piani di emergenza, maggior focalizzazione nell'ambito del requisito "contesto" su richieste da parte del cliente, ecc.

IATF 16949:2016 – Technical Specification

Quality management system requirements for automotive production and relevant service parts organisations.
The goal of this Automotive QMS standard is the development of a quality management system that provides for continual improvement, emphasising defect prevention and the reduction of variation and waste in the supply chain.
This Automotive QMS Standard cannot be considered a stand-alone QMS Standard but has to be comprehended as a supplement to and used in conjunction with ISO 9001:2015

ISO/TS 16949:2009

Quality management systems -- Particular requirements for the application of ISO 9001:2008 for automotive production and relevant service part organizations.

ISO/TS 16949:2009, in conjunction with ISO 9001:2008, defines the quality management system requirements for the design and development, production and, when relevant, installation and service of automotive-related products.

ISO/TS 16949:2009 is applicable to sites of the organization where customer-specified parts, for production and/or service, are manufactured.

Supporting functions, whether on-site or remote (such as design centres, corporate headquarters and distribution centres), form part of the site audit as they support the site, but cannot obtain stand-alone certification to ISO/TS 16949:2009.

ISO/TS 16949:2009 can be applied throughout the automotive supply chain.

Enti accreditati IAFT:

http://www.iatfglobaloversight.org/certification-bodies/under-contract/

IATF 16949:2016 Edizione N. 1 del 1° Ottobre 2016

Lo schema IATF 16949 è gestito per l’Italia dall’ANFIA, tramite il gruppo di lavoro IATF e l’ufficio Oversight.

IATF1 - IATF1 – IATF 16949:2016

Edizione N. 1 – 1° Ottobre 2016

E’ la norma di riferimento mondiale per i sistemi di gestione per la qualità automotive, erede della ISO/TS 16949.
La nuova pubblicazione è stata concepita come documento autonomo, con il duplice intento di mantenere uno stretto controllo dello schema a livello mondiale e di gestirne in tempi rapidi gli aggiornamenti.
Ciononostante, la sua struttura rimane quella dell’ISO 9001, che ha visto l’aggiornamento nel 2015. Analogamente, è bene precisare che IATF continuerà a lavorare con l’ISO.
La norma ha ormai piena applicazione in tutto il mondo, con decine di migliaia di fornitori certificati, ed è richiesta da tutti i Costruttori occidentali.
All’elaborazione del documento hanno partecipato enti di certificazione, OEM, fornitori e auditor da tutto il mondo.
In Italia, il gruppo di lavoro è stato coordinato da ANFIA e costituito dai rappresentanti dei fornitori italiani, con la partecipazione del Costruttore nazionale.

https://www.anfia.it/it/

http://www.iatfglobaloversight.org/publications.aspx

Normativa Automotive

La normativa tecnica di prodotto nel settore dell’automotive si compone di un numero molto elevato di Leggi, Decreti, Regolamenti e Direttive che definiscono le caratteristiche costruttive dei veicoli stradali. La direttiva quadro per l’omologazione europea (ECWVTA), direttiva 2007/46/CE, richiama un’articolata serie di direttive CE, Regolamenti UE e Regolamenti ECE/ONU che definiscono requisiti e metodi di prova applicabili al veicolo completo, alle entità tecniche e ai componenti.

Di particolare attualità, anche se non comprese nel quadro dell’omologazione europea, anche i regolamenti europei che fissano gli obiettivi di riduzione delle emissioni medie di CO2 per le autovetture (Reg. CE 443/2009) e per i veicoli commerciali leggeri (Reg. CE 510/2011). È in fase di studio presso la Commissione Europea un provvedimento analogo per autocarri, autobus e combinazioni di veicoli pesanti.

Nel settore degli allestimenti e delle attrezzature montate sui veicoli commerciali e sui rimorchi, si aggiungono alla disciplina dell’omologazione europea alcuni importanti atti legislativi comunitari o a carattere internazionale che regolano i seguenti aspetti:

- Sicurezza nell’uso delle Macchine (direttiva 2006/42/CE)
- Inquinamento acustico outdoor (direttiva 2000/14/CE)
- Sicurezza nel trasporto di attrezzature in pressione (direttiva 2010/35/UE)
- Igiene nel trasporto di alimentari deperibili (Accordo Internazionale ATP)
- Sicurezza nel trasporto di sostanze pericolose (Accordo Internazionale ADR)



Scarica questo file (Regolamento IATF 16949 RINA.pdf)Regolamento IATF 16949 RINARINA 2017IT135 kB(99 Downloads)

Tags: Normazione Automotive

Ultimi archiviati Normazione

IFA 2 0 8 Sistema
Gen 18, 2019 4

SISTEMA ISO 13849-1 Versione 2.0.8 Build 3

SISTEMA ISO 13849-1 Versione 2.0.8 Build 3 Safety Integrity Software Tool for the Evaluation of Machine Applications Rilasciata da IFA la Versione stabile di SISTEMA 2 (2.0.8 Build 3) del 17 Gennaio 2019 I progetti e le librerie delle versioni precedenti 1.x.x non sono compatibili e devono essere… Leggi tutto
Gen 08, 2019 45

ISO Update 2019

ISO Update 2019 International Standards in process List of CD (committee draft) registered; DIS (draft International Standard) circulated, FDIS (final draft International Standard) circulated and Standards published, confirmed and withdrawn for a given period.____View Safety of machinery ISO/TC 199… Leggi tutto
EN 13128 2009 Sicurezza Fresatrici
Dic 20, 2018 63

EN 13128:2009 Sicurezza Fresatrici

EN 13128:2009 Sicurezza delle macchine utensili - Fresatrici (incluse alesatrici) La presente norma è la versione ufficiale della norma europea EN 13128:2001+A2 (edizione aprile 2009) e tiene conto dell'errata corrige di marzo 2010 (AC:2010). La norma specifica le misure e i requisiti di sicurezza… Leggi tutto
Guida CEN CENELEC 17
Nov 27, 2018 113

Guida CEN/CENELEC 17

Guida CEN/CENELEC 17 Linee guida per la stesura delle norme tenendo in considerazione le esigenze delle micro, piccole e medie imprese (PMI) Il presente documento (CEN/CLC Guida 17) è stato elaborato dal CEN/CLC BT WG 208 “Linee guida sulle esigenze delle PMI”, la cui segreteria è affidata a… Leggi tutto
CEN guide 4
Nov 27, 2018 102

CEN GUIDE 4

CEN GUIDE 4:2008 Guide for addressing environmental issues in product standards Every product has an impact on the environment during all stages of its life-cycle, e.g. extraction of resources, acquisition of raw materials, production, distribution, use (application), reuse, end-of-life treatment,… Leggi tutto
UNI CEI EN ISO IEC 17020 2012
Nov 22, 2018 210

UNI CEI EN ISO-IEC 17020

UNI CEI EN ISO-IEC 17020:2012 Valutazione della conformità - Requisiti per il funzionamento di vari tipi di organismi che eseguono ispezioni. L’organismo di ispezione ha il compito e la responsabilità di effettuare delle valutazioni di conformità degli elementi sottoposti ad ispezione. Gli elementi… Leggi tutto
Nov 17, 2018 170

Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n. 13

Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n. 13 Definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze, a norma… Leggi tutto

Più letti Normazione