Slide background

EN 349 e ISO 13854 | Spazi minimi per evitare lo schiacciamento di parti del corpo

ID 6416 | | Visite: 2462 | News NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/6416

EN 349 e ISO 13854

EN 349 e ISO 13854 | Spazi minimi per evitare lo schiacciamento di parti del corpo 

ISO 13854:2017 la norma che sostituirà la EN 349:2008: raffronto.

Le ISO 13854:2017 consente di prevenire i pericoli derivanti dalle zone di schiacciamento. Essa specifica gli spazi minimi per parti del corpo ed è applicabile quando sia possibile ottenere un adeguato livello di sicurezza adottando questo metodo. E applicabile soltanto ai rischi derivanti dai pericoli di schiacciamento, e non per altri possibili pericoli, per esempio urto, cesoiamento, trascinamento.

ISO 13854:2017 è applicabile solo ai rischi derivanti da rischi di schiacciamento e non è applicabile ad altri possibili pericoli, ad es. Impatto, cesoiamento, ritiro.

Rispetto alla norma EN 349:1993+A1:2008 Safety of machinery - Minimum gaps to avoid crushing of parts of the human body, norma armonizzata Direttiva macchine, sono aggiornati i riferimenti normativi e precisamente:

Tabella di raffronto Riferimenti normativi

ISO 13854:2017 

EN 349:2008

ISO 12100:2010, Safety of machinery -General principles for design - Risk assessment and risk reduction

ISO 13857, Safety of machinery - Safety distances to prevent hazard zones being reached by upper and lower limbs

 

 

EN 292-1 Safety of machinery - Basic concepts, general principles for design - Part 1: Basic terminology (*)

EN 292-2 Safety of machinery - Basic concepts, general principles for design - Part 2: Technical principles and specifications (**)

EN 294 Safety of machinery - Safety distance to prevent danger zones being reached by the upper limbs (***)

 (*) EN 292-1 Sicurezza del macchinario. Concetti fondamentali, principi generali di progettazione. Terminologia, metodologia di base. Ritirata con sostituzione UNI EN ISO 12100-1:2005

(**) EN 292-2 Sicurezza del macchinario. Concetti fondamentali, principi generali di progettazione. Specifiche e principi tecnici. Ritirata con sostituzione UNI EN ISO 12100-2:2005

(***) EN 294 Sicurezza del macchinario. Distanze di sicurezza per impedire il raggiungimento di zone pericolose con gli arti superiori. Ritirata con sostituzione UNI EN ISO 13857:2008

Fonte: ISO
UNI

Collegati:

Pin It

Tags: Normazione Direttiva macchine Norme ISO

Ultimi archiviati Normazione

UNI ISO 23815 1 Apparecchi di sollevamento   Manutenzione
Lug 16, 2019 75

UNI ISO 23815-1 Apparecchi di sollevamento - Manutenzione

UNI ISO 23815-1:2011 Apparecchi di sollevamento - Manutenzione - Parte 1: Generalità La norma stabilisce le modalità di manutenzione, da parte dei loro proprietari/utilizzatori, di apparecchi di sollevamento. Allegato Preview Collegati[box-note]ISO 23813:2011 Apparecchi di sollevamento - Lista di… Leggi tutto
UNI EN 12285 Serbatoi di acciaio prefabbricati
Lug 03, 2019 182

UNI EN 12285-2:2005 Serbatoi di acciaio prefabbricati

UNI EN 12285-2:2005 Serbatoi di acciaio prefabbricati - Parte 2: Serbatoi orizzontali cilindrici a singola e a doppia parete per depositi fuori-terra di liquidi infiammabili e non infiammabili che possono inquinare l'acqua La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma… Leggi tutto
UNI EN 12285 3 2019
Lug 03, 2019 180

UNI EN 12285-3:2019 Serbatoi in acciaio fabbricati in officina

UNI EN 12285-3:2019 Serbatoi in acciaio fabbricati in officina - Parte 3: Serbatoi cilindrici orizzontali a singola pelle e doppia pelle per lo stoccaggio sotterraneo di liquidi, infiammabili e non infiammabili che inquinano l'acqua, per il riscaldamento e il raffrescamento degli edifici La norma… Leggi tutto
Giu 25, 2019 111

UNI EN 482 Prestazioni procedure misura agenti chimici

UNI EN 482:2015 Esposizione negli ambienti di lavoro - Requisiti generali riguardanti le prestazioni delle procedure per la misura degli agenti chimici La norma specifica i requisiti generali riguardanti le prestazioni delle procedure per la determinazione della concentrazione degli agenti chimici… Leggi tutto

Più letti Normazione