Slide background

Il Performance Level SRP/CS di E/E/PES di trattori e macchine agricole e forestali: AgPL

ID 2575 | | Visite: 5103 | Documenti Riservati NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/2575

Il Performance Level di SRP/SC di trattori e macchine agricole e silvicoltura: AgPL

EN 16590-1 (ISO 25119-1) è la norma armonizzata per la Sicurezza Sistemi di Comando di trattori e macchine agricole e per silvicoltura ed individua un Performance Level "dedicato": acronimo AgPL, (Agricultural Performance Level) "equivalente" EN ISO 13849-1 Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza. Parte 1: principi generali per la progettazione, norma che da "Presunzione Conformità" al RESS 1.2.1 Allegato I Direttiva macchine 2006/42/CE.

Le norme della serie ISO 25119 (europea EN 16590-1) sono gli standard internazionali di riferimento per la progettazione delle parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza (SRP/CS) di E/E/PES di macchine quali trattori e macchine agricole e per la silvicoltura.

Il parametro di riferimento, AgPL (Agricultural Performance Level), indica la capacità delle parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza (Safety-Related Part of a Control System) SRP/CS di eseguire una funzione di sicurezza in condizioni prevedibili, con valori che vanno da "a" ad "e" (vedi equivalente EN ISO 13849-1).

Le Norme della serie EN 16590-1 definiscono un approccio alla progettazione e valutazione di sicurezza, per tutte le attività e il ciclo di vita, di sistemi rilevanti per la sicurezza SRP/CS, che comprendono equipaggiamenti elettrici (E) e/o elettronici (E) e/o componenti elettronici programmabili (PES) definiti acronimo "E/E/PES" dei trattori utilizzati in agricoltura e silvicoltura e sulle macchine semoventi con uomo a bordo, montate, semi-montate e macchine utilizzate in agricoltura trainata. Sono anche applicabili a macchine per spazzatura stradale, ecc.

Esse coprono i possibili rischi causati dal comportamento funzionale di SRP/CS di E/E/PES (ad esempio: scosse elettriche, incendi, livello di prestazioni nominale di E/E/PES dedicati alla sicurezza attiva e passiva).

Gli E/E/PES in questione sono spesso dedicati a funzioni critiche delle SRP/CS. Questi possono consistere di hardware o software ed essere parti separate o integrate di un sistema di controllo, e possono svolgere funzioni esclusivamente critiche o essere anche parti di una funzione operativa.

In generale, il progettista (e in una certa misura, l'utente) combinerà la progettazione e la validazione di questi SRP/CS come parte della valutazione del rischio.

L'obiettivo è quello di ridurre i rischi associati a un dato di pericolo (o situazione pericolosa) in tutte le condizioni di impiego della macchina. Ciò può essere ottenuto applicando varie misure di protezione (sia SRP/CS e non-SRP/CS) con il risultato finale di raggiungere una condizione di sicurezza.

Lo standard normativo di riferimento è la (parte 1a) EN 16590-1 Trattori e macchine agricole e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo

Lo standard EN 16590-1 (ISO 25119-1) stabilisce i principi generali per la progettazione e lo sviluppo di parti di sicurezza dei sistemi di controllo (SRP/CS) dei trattori utilizzati in agricoltura e silvicoltura e sulle macchine semoventi con uomo a bordo, montate, semi-montate e macchine utilizzate in agricoltura trainata. Sono anche applicabili a macchine per spazzatura stradale, ecc. Esso specifica le caratteristiche e le categorie richieste di SRP/CS per lo svolgimento delle funzioni di sicurezza.

EN 16590-1 ISO 25119-1 (ISO 25119-1) è applicabile alle parti relative alla sicurezza SRP/CS dei sistemi elettrici/elettronici/programmabili (E/E/PSE). 

Non è applicabile a sistemi non-E/E/PES (es idraulico, meccanico o pneumatico).

Gli standard della serie EN 16590 (nella trasposizione europea della ISO 25119), sono armonizzati per la Direttiva macchine, e la loro applicazione è "Presunzione di Conformità" ai RESS 1.2.1 e 1.7 dell'Allegato I della Direttiva macchine 2006/42/CE. 

Lo Standard ISO 25119 è composto dalle seguenti parti:

EN 16590-1:2014 Trattori e macchine agricole e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo
EN 16590-2:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 2: Concetti
EN 16590-3:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 3: Sviluppo, hardware, software
EN 16590-4:2014 Trattori e macchine per l'agricoltura e la silvicoltura - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 4: Produzione, gestione, modifica e processi di supporto

Commissioni Tecniche UNI: [Macchine e attrezzature agricole, da giardinaggio e forestali] 

EN 16590-1:2014 Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo che modifica la ISO 25119-1.

In allegato Preview delle norme

Info e download file CEM EN 16590-1 | certifico.com

Info e download file CEM EN 16590-1 | cem4.eu



Tags: Normazione Direttiva macchine

Articoli correlati

Ultimi archiviati Normazione

Giu 15, 2019 29

CEI EN 61511-1 / 2 / 3: Sicurezza funzionale Industria di processo

CEI EN 61511-1 / 2 / 3: Sicurezza funzionale Industria di processo CEI EN 61511-1 (65-90)2017Sicurezza funzionale - Sistemi strumentati di sicurezza per il settore dell'industria di processo Parte 1: Struttura, definizioni, sistema, prescrizioni per l'hardware e il software Questa Parte della serie… Leggi tutto
Giu 10, 2019 68

CEI EN 55014-1:2019 (CEI 110-1)

CEI EN 55014-1:2019 (CEI 110-1) Emissione EMC: Prescrizioni per gli elettrodomestici, gli utensili elettrici e gli apparecchi similari Pubblicata nel mese di marzo la nuova edizione della Norma CEI EN 55014-1 “Compatibilità elettromagnetica - Prescrizioni per gli elettrodomestici, gli utensili… Leggi tutto
ISO
Giu 10, 2019 52

ISO 11665-9:2019 - Air: Radon

ISO 11665-9:2019 Measurement of radioactivity in the environment -- Air: Radon-222 -- Part 9: Test methods for exhalation rate of building materials This document specifies a method for the determination of the free radon exhalation rate of a batch of mineral based building materials. This document… Leggi tutto
Norme armonizzate Direttiva imbarcazioni diporto 12 2017
Giu 05, 2019 98

Decisione di esecuzione (UE) 2019/919

Decisione di esecuzione (UE) 2019/919 della Commissione del 4 giugno 2019 relativa alle norme armonizzate per le imbarcazioni da diporto e le moto d'acqua elaborate a sostegno della direttiva 2013/53/UE del Parlamento europeo e del Consiglio GU L 146/106 del 05.06.2019 Entrata in vigore: 05.06.2019… Leggi tutto
Decisione di esecuzione2019896
Mag 29, 2019 144

Decisione di esecuzione (UE) 2019/896

Decisione di esecuzione (UE) 2019/896 della Commissione del 28 maggio 2019 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/450 per quanto riguarda i documenti per la valutazione europea per kit di partizioni interne per pareti non portanti, sistemi flessibili e fissati meccanicamente di fogli… Leggi tutto
UNI EN 6892019
Mag 17, 2019 397

UNI EN 689:2019

UNI EN 689:2019 Esposizione nei luoghi di lavoro - Misurazione dell'esposizione per inalazione agli agenti chimici - Strategia per la verifica della conformità coi valori limite di esposizione occupazionaleData entrata in vigore: 16 maggio 2019 La norma definisce una strategia per effettuare misure… Leggi tutto
UNI EN ISO 37402019
Mag 03, 2019 182

UNI EN ISO 3740:2019

UNI EN ISO 3740:2019 Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore - Linee guida per l'utilizzo delle norme di baseData entrata in vigore: 30 aprile 2019 [alert]La norma fornisce le linee guida per l'utilizzo di un set di dodici norme internazionali basilari… Leggi tutto
EN ISO 5349 2 Guida pratica valutazione rischio vibrazioni alla mano
Apr 25, 2019 266

EN ISO 5349-2 Guida pratica valutazione rischio vibrazioni alla mano

EN ISO 5349-2:2015 Vibrazioni meccaniche - Misurazione e valutazione dell'esposizione dell'uomo alle vibrazioni trasmesse alla mano - Parte 2: Guida pratica per la misurazione al posto di lavoro La norma è stata aggiornata nei riferimenti normativi (punto 2) e sostituisce alcuni punti come quello… Leggi tutto
EN 14253 Guida pratica valutazione esposizione vibrazioni
Apr 25, 2019 180

EN 14253 Guida pratica valutazione esposizione vibrazioni corpo intero

EN 14253:2008 Vibrazioni meccaniche - Misurazione e calcolo dell’esposizione professionale alle vibrazioni trasmesse al corpo intero al fine di tutelare la salute dell’operatore - Guida pratica La presente norma è la versione ufficiale della norma europea EN 14253:2003+A1 (edizione novembre 2007).… Leggi tutto

Più letti Normazione