Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 33.008 *

/ Totale documenti scaricati: 18.824.411 *

Vedi Abbonamenti Promo 2023


* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2023: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 33.008 *

/ Totale documenti scaricati: 18.824.411 *

Vedi Abbonamenti Promo 2023

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 33.008 *

/ Totale documenti scaricati: 18.824.411 *


Vedi Abbonamenti Promo 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile


/ Documenti disponibili: 33.008 *

/ Totale documenti scaricati: 18.824.411 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 33.008 *

/ Totale documenti scaricati: 18.824.411 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full, Full Plus | 2022

* Dati in real-time da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Certifico 2000/2022: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2022
Slide background
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

/ Documenti disponibili: 33.008 *

/ Totale documenti scaricati: 18.824.411 *

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021

* Dati da Aprile 2014 alla data odierna.
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
CEM4: certifico machinery directive

Il software per Direttiva macchine

da Marzo 2000

Promo Anniversary 21°
Slide background
Certifico 2000/2021: Informazione Utile

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.

Vedi Abbonamenti Promo: 2X, 3X, 4X, Full | 2021
Slide background
Certifico 2000/2020: Informazione Utile

Tutta la Documentazione presente è elaborata

o selezionata dalla nostra redazione su Standards riconosciuti.

Vedi i nostri abbonamenti e prodotti

Environmental noise in Europe - 2020

ID 10401 | | Visite: 1287 | Documenti Ambiente UEPermalink: https://www.certifico.com/id/10401

EEA rumore 2020

Environmental noise in Europe - 2020

EEA report n. 22/2019

Questo rapporto presenta gli ultimi dati disponibili sull'esposizione al rumore in Europa e qualifica gli impatti sulla salute associati e gli impatti sugli ecosistemi. Valuta inoltre quali azioni vengono intraprese per ridurre l'esposizione al rumore.

La popolazione esposta in Europa

Si stima che 113 milioni di persone siano esposte a livelli di rumore da traffico a lungo termine diurno / notturno di almeno 55 decibel (limite fissato dalla normativa comunitaria). Nella maggior parte dei paesi europei, oltre il 50% degli abitanti nelle aree urbane è esposto a livelli di rumore da traffico di 55 dB o più durante il periodo diurno-serale-notturno. Questi livelli di esposizione, sulla base delle recenti indicazioni dell´Organizzazione mondiale della sanità (Oms) (Environmental noise guidelines for the European region, 2018), si traducono in 12.000 morti premature e 48.000 nuovi casi di cardiopatia ischemica all´anno in Europa, secondo le stime contenute nel rapporto dell’EEA.

Sarebbero 22 milioni le persone che soffrono di fastidio cronico e 6,5 milioni le persone con disturbi cronici del sonno riconducibili all’esposizione al rumore. Secondo l’OMS questi impatti sulla salute iniziano a manifestarsi al di sotto delle soglie stabilite dalla direttiva UE sul rumore (Environmental Noise Directive (2002/49/EC) e quindi i dati sono probabilmente sottostimati. Inoltre, le informazioni fornite dai paesi ai sensi della direttiva UE non coprono tutte le aree urbane, strade, ferrovie e aeroporti.

Effetti sulla biodiversità

Il rumore antropogenico colpisce inoltre un'ampia varietà di specie selvatiche terrestri e marine che comportano diverse di risposte fisiologiche e comportamentali (diminuzione dei tassi di riproduzione, aumento della mortalità e dell’emigrazione con conseguente riduzione della densità della popolazione). Almeno il 19% delle aree di protezione della natura coperte nell´ambito di Natura 2000 si trovano in aree in cui i livelli di rumore sono superiori ai limiti europei a causa di strade, ferrovie e traffico aereo.

Le azioni intraprese dagli Stati membri

Il report esamina anche le azioni intraprese dagli Stati membri per gestire e ridurre l´esposizione al rumore e rivede i progressi compiuti per raggiungere gli obiettivi dell´UE sull´inquinamento acustico stabiliti dalla legislazione comunitaria, in base alla precedente rilevazione del 2014. Nelle aree urbane, oltre il 50% delle misure adottate riguarda la mitigazione della fonte di rumore: queste sono ampiamente utilizzate per ridurre e gestire il rumore nelle aree fuori città che sono interessate dalle principali ferrovie (52%), aeroporti (70%) e arterie veicolari (39%).

Le misure per contrastare l´inquinamento atmosferico comportano spesso vantaggi in termini di riduzione rumore ambientale, tuttavia, non tutti gli interventi sono ugualmente efficaci per entrambi i fattori di stress. L’efficacia, stimata dai modelli costi-benefici, aumenta se le azioni vengono messe in atto con entrambi gli obiettivi di ridurre sia l’inquinamento atmosferico che l’impatto acustico. Altre azioni intraprese per la riduzione del rumore riguardano la sostituzione di vecchie strade asfaltate con asfalto più liscio, una migliore gestione dei flussi di traffico e la riduzione dei limiti di velocità a 30 km/h. Esistono anche misure volte a sensibilizzare e cambiare il comportamento delle persone nell´uso di mezzi di trasporto meno rumorosi come il bicicletta, la camminata o i veicoli elettrici. Un numero significativo di paesi, città e regioni ha anche messo in atto le cosiddette zone tranquille (quiet areas), la maggior parte delle quali sono parchi e altri spazi verdi, dove le persone possono andare per sfuggire al rumore della città. Il rapporto afferma che è necessario fare di più per creare e proteggere aree tranquille al di fuori della città e migliorare l´accessibilità di queste aree nelle città.

Sebbene alcuni Stati membri dell´UE abbiano compiuto progressi nella mappatura e nella comunicazione di più aree ad alto rumore in tutta Europa, non sono stati ancora raggiunti gli obiettivi politici generali sul rumore ambientale. In particolare, l'obiettivo fissato per il 2020 dal 7° Programma di azione ambientale per ridurre l´inquinamento acustico e spostarsi verso i livelli raccomandati dall´Oms per l´esposizione al rumore non sarà raggiunto. Si prevede infatti che l´inquinamento acustico aumenterà a causa della futura crescita urbana e dell´aumento della domanda di mobilità.

...

Fonte: EEA

Collegati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Environmental noise in Europe - 2020.pdf)Environmental noise in Europe - 2020
EEA report 22/2019
EN28559 kB605

Tags: Ambiente Rumore ambientale

Ultimi inseriti

Feb 01, 2023 19

Decreto 3 maggio 1986

Decreto 3 maggio 1986 Procedure e requisiti per l'autorizzazione e l'iscrizione dei dottori agronomi, dei dottori forestali e dei periti agrari negli elenchi del Ministero dell'interno di cui alla legge 7 dicembre 1984, n 818. Delimitazione del settore di operatività di tali professioni­sti nel… Leggi tutto
Gen 31, 2023 22

Ordinanza Min Salute 30 Gennaio 2023

in News
Ordinanza Min Salute 30 Gennaio 2023 Art. 1 1. Ai fini della identificazione e del contenimento della diffusione di possibili varianti del virus SarsCov-2, a tutti i soggetti in ingresso dalla Repubblica Popolare Cinese si applica la seguente disciplina: a) obbligo di presentazione al vettore… Leggi tutto
Norme tecniche UNI  pubblicazioni mese
Gen 31, 2023 15

Norme tecniche UNI: Pubblicazioni mensili 2023

Norme tecniche UNI: pubblicazioni mensili 2023 Pubblicazioni mensili 2023 delle nuove norme tecniche da UNI. Allegati al presente articolo un elenco di tutte le novità di ogni mese. Gli elenchi intendono essere uno strumento di rapida consultazione dei titoli di nuove norme introdotte. 01 Gennaio… Leggi tutto
Lettera al presidente Commissione IMCO Parlamento europeo 25 01 2023
Gen 30, 2023 89

Proposta regolamento macchine - Lettera al presidente Commissione IMCO 25.01.2023

Proposta regolamento macchine - Lettera al presidente Commissione IMCO Parlamento europeo 25.01.2023 ID 18872 | 30.01.2023 / In allegato Bruxelles, 25 Gennaio 2023 (OR. en) 5617/23 A seguito della riunione del Comitato dei rappresentanti permanenti del 25 gennaio 2023 che ha approvato il testo di… Leggi tutto
Gen 30, 2023 16

CEN/TR 16829:2016+AC:2019

CEN/TR 16829:2016+AC:2019 / Prevenzione e protezione da incendi ed esplosioni per elevatori a tazze Fire and explosion prevention and protection for bucket elevators This European Technical Report applies to bucket elevators that may handle combustible products capable of producing potentially… Leggi tutto
Gen 30, 2023 71

Decreto Ministeriale n.10 del 26 gennaio 2023

Decreto Ministeriale n.10 del 26 gennaio 2023 ID 18868 | 30.01.2023 Ricostituzione della Commissione per l'iscrizione nell'elenco nominativo degli esperti di radioprotezione di cui all'art. 3 del decreto del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministero della Salute,… Leggi tutto
Gen 30, 2023 28

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 ID 18867 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 della Commissione del 16 dicembre 2021 che stabilisce, ai sensi del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, l'elenco dei paesi terzi e l'elenco delle autorità e degli… Leggi tutto
Gen 30, 2023 34

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 ID 18866 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 della Commissione del 27 gennaio 2023 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 per quanto riguarda il riconoscimento di talune autorità di controllo e taluni organismi di controllo… Leggi tutto

Ultimi Documenti Abbonati

Lettera al presidente Commissione IMCO Parlamento europeo 25 01 2023
Gen 30, 2023 89

Proposta regolamento macchine - Lettera al presidente Commissione IMCO 25.01.2023

Proposta regolamento macchine - Lettera al presidente Commissione IMCO Parlamento europeo 25.01.2023 ID 18872 | 30.01.2023 / In allegato Bruxelles, 25 Gennaio 2023 (OR. en) 5617/23 A seguito della riunione del Comitato dei rappresentanti permanenti del 25 gennaio 2023 che ha approvato il testo di… Leggi tutto
Draft standardisation Directive 2014 34 EU   27 01 2023
Gen 29, 2023 48

Draft standardisation Directive 2014/34/EU (ATEX) - 27.01.2023

Draft standardisation Directive 2014/34/EU (ATEX) - 27.01.2023 ID 18858 | 29.01.2023 / Draft attached Draft standardisation request as regards equipment and protective systems intended for use in potentially explosive atmospheres Notification under Article 12 of Regulation (EU) N. 1025/2012.… Leggi tutto
Linea guida ARPAE   Metodologia individuazione MTD BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati
Gen 27, 2023 66

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati ID 18846 | 27.01.2023 / Linee guida in allegato Linea guida ARPAE - Rev. 0.0 del 01.03.2020 La Linea Guida è uno strumento di indirizzo per tutti gli operatori coinvolti nei procedimenti… Leggi tutto
Sentenza Consiglio di Stato Sez  V n  11033 del 16 dicembre 2022
Gen 27, 2023 62

Sentenza Consiglio di Stato Sez. V n. 11033 del 16 dicembre 2022

Sentenza Consiglio di Stato Sez. V n. 11033 del 16 dicembre 2022 ID 1884 | 27.01.2023 / Sentenza in allegato Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 11033 del 16 dicembre 2022, ha stabilito che l’autorizzazione agli scarichi deve formare oggetto di provvedimento necessariamente espresso, non… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Escherichia coli
Gen 26, 2023 73

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli ID 18842 | 26.01.2023 / In allegato I batteri coliformi totali che sono capaci di fermentare il lattosio a 44-45°C sono conosciuti come coliformi fecali o termotolleranti, il genere è Escherichia, ma alcuni tipi di Citrobacter, Klebsiella ed… Leggi tutto