Slide background
Slide background




Regolamento (CE) n. 1895/2005

ID 3784 | | Visite: 9783 | Legislazione chemicals foodPermalink: https://www.certifico.com/id/3784

Temi: Chemicals , Food

Regolamento (CE) N. 1895/2005

Regolamento (CE) N. 1895/2005 della Commissione del 18 novembre 2005 relativo alla restrizione dell’uso di alcuni derivati epossidici in materiali e oggetti destinati a entrare in contatto con prodotti alimentari

(GU L. 302 del 19 novembre 2005)
________

1. Il presente regolamento si applica ai materiali e agli oggetti, compresi quelli attivi e intelligenti, di cui all’articolo 1, paragrafo 2, del regolamento (CE) n. 1935/2004 destinati a venire a contatto con prodotti alimentari, fabbricati o contenenti una o più delle seguenti sostanze:

a) 2,2-bis (4-idrossifenil) propano bis (2,3-epossipropil) etere, di seguito denominato «BADGE» (n. CAS 001675-54-3) e alcuni suoi derivati;
b) bis (idrossifenil) metano bis (2,3-epossipropil) etere, di seguito denominato «BFDGE» (n. CAS 039817-09-9);
c) altri glicidil-eteri del novolac, di seguito denominati «NOGE».

2. Ai fini del presente regolamento, per «materiali e oggetti» si intendono:
a) materiali e oggetti composti da qualsiasi tipo di plastica;
b) materiali e oggetti coperti da rivestimenti di superficie; e
c) adesivi.

3. Questo regolamento non si applica a contenitori o serbatoi di stoccaggio con capacità superiore a 10 000 litri né alle tubature ad essi collegate ricoperte da rivestimenti speciali denominati «rivestimenti super resistenti».

ln relazione al Regolamento (CE) n. 1895/2005, il 18 Marzo 2017 è stato pubblicato il Decreto disciplina del regime sanzionatorio:

D.Lgs. 10 febbraio 2017 n. 29

Art. 10. Violazione di altri obblighi posti da misure specifiche riguardanti la restrizione dell’uso di alcuni derivati epossidici in materiali e oggetti destinati a entrare a contatto con i prodotti alimentari ai sensi del regolamento (CE) n. 1895/2005

1. Salvo che il fatto costituisca reato, l’operatore economico che non rispetta le previsioni di cui agli articoli 2, 3 e 4 del regolamento n. 1895/2005/CE, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria di una somma da euro 6.000 a euro 60.000.

2. Salvo che il fatto costituisca reato, l’operatore economico che, nelle fasi di commercializzazione diverse dalla vendita al dettaglio, non rispetta le disposizioni di cui all’articolo 5 del regolamento n. 1895/2005/CE, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria di una somma da euro 5.000 a euro 15.000.

Collegati

Scarica questo file (REGOLAMENTO (CE) n 1895 2005 derivati epossidici.pdf)Regolamento (CE) n. 1895/2005Derivati epossidiciIT48 kB(1282 Downloads)

Tags: Chemicals Food

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Set 23, 2021 16

Regolamento delegato (UE) 2021/1698

Regolamento delegato (UE) 2021/1698 Regolamento delegato (UE) 2021/1698 della Commissione del 13 luglio 2021 che integra il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio con obblighi procedurali per il riconoscimento delle autorità di controllo e degli organismi di controllo… Leggi tutto
Set 23, 2021 12

Regolamento delegato (UE) 2021/1697

Regolamento delegato (UE) 2021/1697 Regolamento delegato (UE) 2021/1697 della Commissione del 13 luglio 2021 che modifica il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i criteri per il riconoscimento delle autorità di controllo e degli organismi di… Leggi tutto
Regolamento delegato UE 2021 1691
Set 22, 2021 28

Regolamento delegato (UE) 2021/1691

Regolamento delegato (UE) 2021/1691 Regolamento delegato (UE) 2021/1691 della Commissione del 12 luglio 2021 che modifica l’allegato II del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le prescrizioni relative alla tenuta delle registrazioni da parte degli… Leggi tutto
Piano nazionale delle attivit  di controllo sui prodotti chimici 2021
Set 18, 2021 36

Piano nazionale delle attività di controllo sui prodotti chimici 2021

Piano nazionale delle attività di controllo sui prodotti chimici 2021 A cura di Ministero della Salute Anno 2021 Il Piano è stato predisposto dal Ministero della Salute con la collaborazione del Gruppo tecnico interregionale REACH - CLP, con il Centro nazionale delle sostanze chimiche, prodotti… Leggi tutto
Set 02, 2021 94

Rettifica del regolamento (UE) 2020/1683 | 02.09.2021

Rettifica del regolamento (UE) 2020/1683 | 02.09.2021 Rettifica del regolamento (UE) 2020/1683 della Commissione, del 12 novembre 2020, che modifica gli allegati II e III del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici (Gazzetta ufficiale dell’Unione… Leggi tutto
Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021
Ago 30, 2021 88

Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021

Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021 Decisione di esecuzione della Commissione del 26 agosto 2021 che rettifica la decisione di esecuzione (UE) 2020/2182 che stabilisce, a nome dell’Unione, la risposta definitiva sulla futura importazione di talune sostanze chimiche a norma… Leggi tutto
Piano nazionale ricerca residui 2020
Ago 27, 2021 106

Piano nazionale per la ricerca dei residui relazione anno 2020

Piano nazionale per la ricerca dei residui relazione anno 2020 Il Piano Nazionale Residui viene predisposto annualmente dal Ministero della salute sulla base delle indicazioni previste dalle norme europee e viene attuato a livello locale grazie alla collaborazione delle Autorità competenti… Leggi tutto
Ago 27, 2021 82

Decreto Ministeriale 9 maggio 1927

Decreto Ministeriale 9 maggio 1927 Approvazione di disposizioni concernenti l'impiego dei gas tossici di cui al regolamento approvato con R.D. 9 gennaio 1927, n. 1947.(GU n. 111 del 13 maggio 1927) Collegati
Regio Decreto 9 gennaio 1927 n. 147
Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Mag 04, 2021 51332

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto