Slide background
Slide background




Linee guida Regolamento GMP vernici, adesivi e inchiostri

ID 3892 | | Visite: 8102 | Documenti Chemicals Min. SalutePermalink: https://www.certifico.com/id/3892

Temi: Chemicals , Food

 

Linee guida Regolamento GMP vernici, adesivi e inchiostri

Linee guida per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 alla filiera di produzione di vernici, adesivi e inchiostri da stampa per materiali a contatto con alimenti

Il presente documento costituisce la linea guida per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006, per le seguenti filiere dei materiali e oggetti a contatto con alimenti:

- prodotti vernicianti (coating) su metalli;
- adesivi e sigillanti;
- inchiostri da stampa.

Al fine di garantire coerenza con l’approccio definito per le filiere considerate nelle precedenti linee guida CAST (1, 2), nonché facilità di consultazione, la presente linea guida riprende nel primo capitolo la parte generale sul Regolamento (CE) 2023/2006 come commentata nella linea guida CAST su GMP, nella quale costituisce la parte A (pag. 3-17 del volume Rapporti ISTISAN 09/33).

I capitoli successivi contengono invece le linee guida specifiche per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006, sviluppate ad hoc per le filiere qui considerate.

In Appendice vengono riportati altri aspetti di applicabilità generale sempre ripresi dalla linea guida CAST su GMP (Rapporti ISTISAN 09/33) relativi a tematiche generali di sicurezza alimentare nella pratica del food packaging.

La numerazione adottata segue la numerazione progressiva già attribuita alle filiere nella linea guida CAST su GMP e cioè:

- B1. Alluminio;
- B2. Carta e cartone: produzione;
- B3. Carta e cartone: trasformazione;
- B4. Imballaggi flessibili;
- B5. Legno: imballaggio ortofrutticolo di legno, e/o di fibra di legno, e/o di compensato, taglieri, ceppi e ceppaie di legno;
- B6. Materie plastiche, produzione e trasformazione;
- B7. Metalli e leghe metalliche rivestiti o non;
- B8. Sughero;
- B9. Vetro.

Pertanto, nella presente linea guida le filiere sono così identificate:
- B10. Prodotti vernicianti (coating) su metalli;
- B11. Adesivi e sigillanti;
- B12. Inchiostri da stampa.

Il presente documento viene distinto in tre parti:

- Parte A Linea guida generale per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 contenente l’ analisi del Regolamento e le applicazioni dal punto di vista generale

- Parte B Linee guida specifiche per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 contenente le implementazioni che le filiere degli imballaggi, considerate nella presente linea guida, realizzano per garantire la conformità ai requisiti del Regolamento

- Appendice Altri aspetti connessi alla sicurezza alimentare nella pratica delle filiere del food packaging contenente alcuni aspetti che, pur non riguardando direttamente il campo di applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 sono strettamente connessi alla pratica delle filiere del food packaging.

Tutti gli stakeholder possono inviare eventuali commenti e osservazioni utili per una successiva revisione delle linee guida all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

ISS 2017
Progetto CAST (Contatto Alimentare Sicurezza e Tecnologia)
Rapporti ISTSAN 16/42

Articoli correlati

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Linee guida per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE 

Linee Guida evidenza Documentale applicazione Regolamento GMP



Tags: Chemicals Food

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Cattura
Apr 22, 2021 13

III Rapporto ECHA sulla strategia di regolamentazione integrata 2020

III Rapporto ECHA sulla strategia di regolamentazione integrata Integrated Regulatory Strategy Annual Report Helsinki, 21 aprile 2021 Il terzo rapporto dell'ECHA sulla strategia di regolamentazione integrata fornisce le ultime novità sul lavoro dell'Agenzia per identificare e gestire le sostanze… Leggi tutto
Apr 16, 2021 72

Seconda relazione consuntiva CE: furani e i bifenili policlorurati - 2007

Seconda relazione consuntiva CE: furani e i bifenili policlorurati - 2007 Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento Europeo e al Comitato economico e sociale europeo relativa all’attuazione della strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati (COM(2001)… Leggi tutto
Decisione UE 2021 592
Apr 13, 2021 47

Decisione (UE) 2021/592 del Consiglio del 7 aprile 2021

Decisione (UE) 2021/592 del Consiglio del 7 aprile 2021 relativa alla presentazione, a nome dell’Unione europea, di una proposta di inclusione del clorpirifos nell’allegato A della convenzione di Stoccolma sugli inquinanti organici persistenti GU L 125/52 del 13.04.2021 Entrata in vigore:… Leggi tutto
Report EFSA 2019 Pesticide
Apr 12, 2021 65

Reports EFSA on pesticide residue analysis performed in 2019

Reports EFSA on pesticide residue analysis performed in 2019 EFSA, 07 Aprile 2021 Pubblicato l’ultimo rapporto sui residui di pesticidi negli alimenti nell’Unione europea, uno spaccato dei tenori di residui riscontrati nell’intero territorio in un paniere di prodotti di largo consumo. Nel 2019 sono… Leggi tutto
Apr 09, 2021 95

Protocollo inquinanti organici persistenti della convenzione del 1979

Protocollo sugli inquinanti organici persistenti della convenzione del 1979 sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza (GU L 81, 19.3.2004) Collegati
La Convenzione di Stoccolma: Inquinanti organici persistentiRegolamento (UE) 2019/1021 (POPs) | Consolidato
Leggi tutto
Apr 09, 2021 112

Comunicazione 2001/C 322/02

Comunicazione 2001/C 322/02 Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento europeo e al Comitato economico e sociale - Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati 2001/C 322/02 (COM/2001/0593 definitivo) (GU n. 322 del 17.11.2001) Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Feb 28, 2020 43767

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto