Slide background
Slide background




Linee guida Regolamento GMP vernici, adesivi e inchiostri

ID 3892 | | Visite: 11482 | Documenti Chemicals Min. SalutePermalink: https://www.certifico.com/id/3892

 

Linee guida Regolamento GMP vernici, adesivi e inchiostri

Linee guida per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 alla filiera di produzione di vernici, adesivi e inchiostri da stampa per materiali a contatto con alimenti

Il presente documento costituisce la linea guida per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006, per le seguenti filiere dei materiali e oggetti a contatto con alimenti:

- prodotti vernicianti (coating) su metalli;
- adesivi e sigillanti;
- inchiostri da stampa.

Al fine di garantire coerenza con l’approccio definito per le filiere considerate nelle precedenti linee guida CAST (1, 2), nonché facilità di consultazione, la presente linea guida riprende nel primo capitolo la parte generale sul Regolamento (CE) 2023/2006 come commentata nella linea guida CAST su GMP, nella quale costituisce la parte A (pag. 3-17 del volume Rapporti ISTISAN 09/33).

I capitoli successivi contengono invece le linee guida specifiche per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006, sviluppate ad hoc per le filiere qui considerate.

In Appendice vengono riportati altri aspetti di applicabilità generale sempre ripresi dalla linea guida CAST su GMP (Rapporti ISTISAN 09/33) relativi a tematiche generali di sicurezza alimentare nella pratica del food packaging.

La numerazione adottata segue la numerazione progressiva già attribuita alle filiere nella linea guida CAST su GMP e cioè:

- B1. Alluminio;
- B2. Carta e cartone: produzione;
- B3. Carta e cartone: trasformazione;
- B4. Imballaggi flessibili;
- B5. Legno: imballaggio ortofrutticolo di legno, e/o di fibra di legno, e/o di compensato, taglieri, ceppi e ceppaie di legno;
- B6. Materie plastiche, produzione e trasformazione;
- B7. Metalli e leghe metalliche rivestiti o non;
- B8. Sughero;
- B9. Vetro.

Pertanto, nella presente linea guida le filiere sono così identificate:
- B10. Prodotti vernicianti (coating) su metalli;
- B11. Adesivi e sigillanti;
- B12. Inchiostri da stampa.

Il presente documento viene distinto in tre parti:

- Parte A Linea guida generale per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 contenente l’ analisi del Regolamento e le applicazioni dal punto di vista generale

- Parte B Linee guida specifiche per l’applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 contenente le implementazioni che le filiere degli imballaggi, considerate nella presente linea guida, realizzano per garantire la conformità ai requisiti del Regolamento

- Appendice Altri aspetti connessi alla sicurezza alimentare nella pratica delle filiere del food packaging contenente alcuni aspetti che, pur non riguardando direttamente il campo di applicazione del Regolamento (CE) 2023/2006 sono strettamente connessi alla pratica delle filiere del food packaging.

Tutti gli stakeholder possono inviare eventuali commenti e osservazioni utili per una successiva revisione delle linee guida all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

ISS 2017
Progetto CAST (Contatto Alimentare Sicurezza e Tecnologia)
Rapporti ISTSAN 16/42

Articoli correlati

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Linee guida per l’applicazione del Regolamento 2023/2006/CE 

Linee Guida evidenza Documentale applicazione Regolamento GMP

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Linee guida Regolamento GMP vernici adesivi inchiostri ISS.pdf
ISS - Rapporti ISTSAN 16/42
927 kB 47

Tags: Chemicals Food

Articoli correlati

Ultimi archiviati Chemicals

Regolamento delegato UE 2023 207  Modello certificato conformit  norme produzione biologica
Feb 01, 2023 50

Regolamento delegato (UE) 2023/207

Regolamento delegato (UE) 2023/207 / Modello certificato conformità norme produzione biologica ID 18878 | 01.02.2023 Regolamento delegato (UE) 2023/207 della Commissione del 24 novembre 2022 che modifica il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il… Leggi tutto
Gen 30, 2023 39

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 ID 18867 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 della Commissione del 16 dicembre 2021 che stabilisce, ai sensi del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, l'elenco dei paesi terzi e l'elenco delle autorità e degli… Leggi tutto
Gen 30, 2023 44

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186

Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 ID 18866 | 30.01.2023 Regolamento di esecuzione (UE) 2023/186 della Commissione del 27 gennaio 2023 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2021/2325 per quanto riguarda il riconoscimento di talune autorità di controllo e taluni organismi di controllo… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Escherichia coli
Gen 26, 2023 92

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli

Parametri microbiologici acque - Escherichia coli ID 18842 | 26.01.2023 / In allegato I batteri coliformi totali che sono capaci di fermentare il lattosio a 44-45°C sono conosciuti come coliformi fecali o termotolleranti, il genere è Escherichia, ma alcuni tipi di Citrobacter, Klebsiella ed… Leggi tutto
Parametri microbiologici acque   Enterococchi
Gen 26, 2023 117

Parametri microbiologici acque - Enterococchi

Parametri microbiologici acque - Enterococchi ID 18841 | 26.01.2023 / In allegato Gli Enterococchi intestinali sono un sottogruppo di un più ampio gruppo di organismi definiti come Streptococchi fecali, che comprendono specie del genere Streptococcus. Sono batteri Gram-positivi, anaerobi… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Tallio
Gen 26, 2023 82

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio

Valutazione del rischio e valore guida acque - Tallio ID 18840 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Il tallio è rapidamente assorbito e si distribuisce rapidamente (circa 1 ora dopo l’esposizione) in tutto il corpo sia negli animali da laboratorio che negli uomini,… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Nichel
Gen 26, 2023 61

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel

Valutazione del rischio e valore guida acque - Nichel ID 18839 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione In seguito ad esposizione per via orale la biodisponibilità del nichel può variare dall’1% al 40%. I fattori che ne determinano la biodisponibilità sono la solubilità del composto… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Fluoro
Gen 26, 2023 77

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro

Valutazione del rischio e valore guida acque - Fluoro ID 18838 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione Dopo l’assunzione per via orale, i composti del fluoro solubili in acqua sono rapidamente e quasi completamente assorbiti nel tratto gastro intestinale. Anche il fluoro presente… Leggi tutto
Valutazione del rischio e valore guida acque   Cromo
Gen 26, 2023 58

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo

Valutazione del rischio e valore guida acque - Cromo ID 18837 | 26.01.2023 / In allegato Assorbimento e distribuzione I composti del cromo trivalente, Cr(III), presentano in generale un basso assorbimento per via orale. Nell’uomo l’assorbimento orale stimato è dello 0.4 %. L’assorbimento e la… Leggi tutto

Più letti Chemicals

Regolamento  CE  n  178 2002
Ott 24, 2022 74707

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto