Slide background
Slide background
Slide background




Criteri EU GPP Progettazione, costruzione e manutenzione di strade

ID 15569 | | Visite: 582 | Documenti Ambiente UEPermalink: https://www.certifico.com/id/15569

Criteri EU GPP Progettazione  costruzione e manutenzione di strade

Criteri EU GPP Progettazione, costruzione e manutenzione di strade (2016)

L’oggetto di questa serie di criteri per i GPP riguarda la procedura d’aggiudicazione per la progettazione, la costruzione e la manutenzione stradale. Una strada è definita come: “Linea di comunicazione (carreggiata) aperta alla circolazione pubblica, principalmente per l’uso di autoveicoli, che impiega un misto granulare stabilizzato, diverso da rotaie o piste d’atterraggio” (Eurostat, 2009).

La costruzione di strade è definita come:

“La preparazione e la costruzione di una strada utilizzando materiali, compresi aggregati, leganti idraulici e bituminosi e additivi, impiegati per lo strato di fondazione, lo strato di base e gli strati superficiali della strada”

La manutenzione stradale è definita come segue:

“Tutte le azioni adottate per mantenere e ripristinare la funzionalità e il livello di servizio delle strade” (Dizionario tecnico della strada redatto dall’AIPCR) con le seguenti due sottocategorie:.

- Manutenzione ordinaria definita come:
“tutte le operazioni che possono essere previste a scadenze programmate allo scopo di garantire un livello soddisfacente di servizio, che aderisca il più possibile allo stato iniziale e ottemperi alla classificazione della strada” (Dizionario tecnico della strada redatto dall’AIPCR)

- Manutenzione preventiva e ripristino definiti come: “il lavoro intrapreso per preservare o ripristinare la funzionalità ed estendere la durata d’uso di una strada esistente” (Dizionario tecnico della strada redatto
dall’AIPCR).

La manutenzione preventiva è di norma utilizzata per la pavimentazione stradale in buono stato con una durata considerevole di vita utile residua, senza tuttavia pregiudicare in modo significativo le capacità strutturali, mentre il ripristino avviene quando l’efficienza strutturale della struttura esistente è compromessa.

La ricostruzione di strade è definita come:
“il lavoro svolto per potenziare la rete o sostituire l’intero tratto stradale” (CEDR 2013). Nell’ottica dell’appalto, questa fase è simile a quella di costruzione e pertanto sarebbe soggetta a uno specifico invito a presentare offerte.

Le strade sono costruite a strati e si potrebbero individuare tre tipi principali di costruzione stradale: carreggiate flessibili, carreggiate rigide e carreggiate semi-rigide (Sherwood, 2001).

Questa serie di criteri contiene raccomandazioni che si applicano sia alla costruzione di nuove strade, sia alla manutenzione e al ripristino di quelle già esistenti. I criteri sono accompagnati da linee guida concernenti il processo di sviluppo e aggiudicazione relativi alla costruzione o alla manutenzione e al ripristino di una strada.

Gli orientamenti individuano le seguenti fasi principali per tale procedura:

- Definizione preliminare del campo di applicazione e fattibilità;
- Requisiti dettagliati di progettazione e prestazione;
- Costruzione o importanti opere di ampliamento;
- Uso della strada;
- Manutenzione ed esercizio;
- Fine vita, ad es. smantellamento della strada.

[...]

Fonte: CE

Collegati

Tags: Ambiente Abbonati Ambiente GPP

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Rapporto ISPRA 372 2022
Set 28, 2022 28

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali

Indicatori, indici e scenari per l'analisi dei principali trend ambientali ID 17698 | 28.09.2022 Rapporto ISPRA 372/2022 Il documento analizza le principali tematiche ambientali emergenti (capitale naturale, cambiamenti climatici, economia circolare e ambiente e salute) attraverso tre differenti… Leggi tutto
La biodiversit  micologica e la sua conoscenza  Funghi tra innovazione e tradizione
Set 21, 2022 74

La biodiversità micologica e la sua conoscenza

La biodiversità micologica e la sua conoscenza. Funghi tra innovazione e tradizione Il Quaderno si rivolge sia al pubblico esperto e dei ricercatori sia a un pubblico più vasto con lo scopo di sottolineare l’importanza del Regno dei Funghi come componenti essenziali di biodiversità degli ecosistemi… Leggi tutto
L eradicazione del Ratto nero dalle isole del Mediterraneo
Set 16, 2022 57

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo: linee guida, buone pratiche, casi di studio ISPRA Manuali / Linee guida n. 199/2022 Il Ratto nero (Rattus rattus) rappresenta una delle specie invasive maggiormente diffusa a livello globale, essendosi insediata con… Leggi tutto
Set 12, 2022 866

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136 Attuazione dell'articolo 14, comma 2, lettere a), b), e), f), h), i), l), n), o) e p), della legge 22 aprile 2021, n. 53 per adeguare e raccordare la normativa nazionale in materia di prevenzione e controllo delle malattie animali che sono trasmissibili agli… Leggi tutto
Set 12, 2022 1065

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135 Disposizioni di attuazione del regolamento (UE) 2016/429 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016 in materia di commercio, importazione, conservazione di animali della fauna selvatica ed esotica e formazione per operatori e professionisti… Leggi tutto
Set 12, 2022 75

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022 Oggetto: Richiesta di parere relativo all'applicabilità dei limiti previsti dal DPCM 05/12/97 "determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici" e DM 11 gennaio 2017 sui “criteri ambientali minimi” nel caso di edifici pubblici. Riscontro. Con… Leggi tutto
Set 12, 2022 98

Parere MITE n. 102649 del 22 agosto 2022

Parere MITE n. 102649 del 22 agosto 2022 Oggetto: richiesta di chiarimenti in merito all’applicabilità dei limiti previsti dal “DPCM 5.12.1997 - determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici” per i servizi a funzionamento continuo. riscontro. Con riferimento alla richiesta in oggetto,… Leggi tutto

Più letti Ambiente