Slide background




Direttiva 2007/30/CE

ID 7200 | | Visite: 2641 | Legislazione Sicurezza UEPermalink: https://www.certifico.com/id/7200

Direttiva 2007/30/CE

Direttiva 2007/30/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 giugno 2007 , che modifica la direttiva 89/391/CEE del Consiglio, le sue direttive particolari e le direttive del Consiglio 83/477/CEE, 91/383/CEE, 92/29/CEE e 94/33/CE ai fini della semplificazione e della razionalizzazione delle relazioni sull’attuazione pratica (Testo rilevante ai fini del SEE)

GU L 165 del 27.6.2007

Relazioni di attuazione Direttive Sicurezza lavoro

Relazioni di attuazione

1. Ogni cinque anni gli Stati membri presentano alla Commissione un’unica relazione sull’attuazione pratica della presente direttiva nonché delle direttive particolari a norma dell’articolo 16, paragrafo 1 della direttiva 89/391/CEE, indicando il parere delle parti sociali. La relazione fornisce una valutazione dei vari aspetti relativi all’attuazione pratica delle varie direttive nonché, ove appropriati e disponibili, dati disaggregati per genere.

2. La struttura della relazione, unitamente ad un questionario che ne precisa il contenuto, è definita dalla Commissione in cooperazione con il comitato consultivo per la sicurezza e la salute sul luogo di lavoro.


Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Direttiva 2007 30 CE.pdf)Direttiva 2007/30/CE
 
IT50 kB532

Tags: Sicurezza lavoro Rischi per la salute e la sicurezza

Articoli correlati

Ultimi archiviati Sicurezza

Scheda nazionale infortuni sul lavoro COVID 19
Set 23, 2022 74

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Agosto 2022

Covid-19 | Contagi sul lavoro denunciati all’INAIL: 31 Agosto 2022 Covid-19, i contagi sul lavoro denunciati all’Inail dall’inizio della pandemia sono quasi 300mila Come emerge dal nuovo report bimestrale curato dalla Consulenza statistico attuariale dell’Istituto, pubblicato oggi insieme alle… Leggi tutto
Regio Decreto Legge 15 marzo 1923 n  692
Set 20, 2022 151

R.D.L. 15 marzo 1923 n. 692

Regio Decreto-Legge 15 marzo 1923 n. 692 / Durata massima orario di lavoro effettivo 8 ore/giorno o le 48 ore/sett. (in vigore) Relativo alla limitazione dell'orario di lavoro per gli operai ed impiegati delle aziende industriali o commerciali di qualunque natura. (GU n.84 del 10.04.1923) - Regio… Leggi tutto

Più letti Sicurezza